Ebisu Yokocho

Una porta scorrevole colorata separa la Tokyo dei grattacieli da questo minuscolo vicolo-galleria traboccante di profumi, colori e suoni che accendono immediatamente i sensi. Ebisu Yokocho è un gruppo di 21 ristorantini dalle dimensioni lillipuziane che accoglie gli appassionati di cucina giapponese nei suoi ambienti familiari e dal fascino retrò. Ogni ristorante non è più grande di una bancarella di cibo e offre un differente menù dagli altri, ma tutti a prezzi assolutamente abbordabili che attirano turisti, salarymen e giovani giapponesi intenti a trascorrere una serata fuori con gli amici e i colleghi. Una fila di lanterne segna l’ingresso e le luci colorate che illuminano i locali assieme alle vivaci decorazioni interne, rendono l’atmosfera luminosa, pulita e accogliente per tutti. Trovandosi a pochi passi dalla stazione di Ebisu, distante una sola fermata da Shibuya, Ebisu Yokocho è anche facilmente accessibile.

Cosa mangiare a Ebisu Yokocho

Ciò che rende speciale Ebisu Yokocho è la vasta gamma di specialità che si possono assaggiare, a pochi passi l’uno dall’altra: troverete un negozio di yakitori accanto a un banco di oden; kushikatsu (spiedini fritti) di fronte alle frittate okonomiyaki; il gyutan (lingua di manzo) accanto a specialità di pesce, tra cui il sashimi e tempura. A questi si aggiungono teppanyaki (carne e altri cibi alla griglia), tofu, i piatti a base di noodle e tanto altro ancora. Queste sono solo alcune delle specialità culinarie che vi attendono a Ebisu Yokocho, dove la grande varietà di proposte spinge tante persone a tornare più volte in questo luogo o a fare un “tour” di più locali assaggiando vari piatti da convidere con gli altri amici. Oltre ai ristorantini ci sono i pub in stile giapponese, dove concludere la serata con un buon bicchiere di sakè o una birra.

I ristoranti più popolari

La presenza di tantissimi ristoranti a volte rende difficile scegliere dove fermarsi per questo, anche se vi invito a “buttarvi e seguire l’istinto” vi indico qualcuno dei ristoranti più popolari di Ebisu Yokocho. Non appena entrati, il primo ristorante che noterete è Kappa-chan, una famosa catena di yakitori che si distingue dagli altri locali per la fila di piccole lanterne rosse che brillano luminose sopra l’ingresso. Qui potete provare gli spiedini di pollo della casa, accompagnati dalla bevanda alcolica shochu a base di riso.

Proprio accanto c’è un altro ristorantino famoso chiamato Denraku, che si presenta con un aspetto raffinato con le sue pareti color ocra e le travi in legno. Avvicinatevi al bancone di legno e ordinate la specialità della casa del ristorante, l’oden in “stile Kyoto”. Il piatto è composto principalmente da tofu, verdure e pasta di pesce cotti in un brodo chiaro e dal gusto delicato ed è servito da cameriere che indossano semplici abiti tradizionali; un ottimo abbinamento è con il sakè “Kaiun”, prodotto nella prefettura di Shizuoka.

Un altro ristorante popolare di Ebisu Yokocho è Uomaru, un izakaya specializzato in pesce e frutti di mare. Il locale si riempie velocemente dopo l’apertura e la sua atmosfera allegra e luminosa lo rende molto invitante. I piatti di pesce sono perfetti da accompagnare con la birra Yebisu.

Se Uomaru dovesse essere pieno, potete optare per il vicino Uezuya, che cambia menù a seconda delle stagioni: in estate, offre diverse specialità che si sposano perfettamente bene con il liquore awamori, proveniente da Okinawa, mentre in inverno, offre perlopiù “nabe” ovvero una sorta di stufato giapponese, e zuppe perfette per contrastare il freddo. Si può scegliere tra sei varianti che includono anche una speciale zuppa di miso della casa.

Se state cercando qualcosa di unico e diverso, il ristorante da visitare è indubbiamente Nikuzushi, una tappa popolare tra chi visita Ebisu Yokocho. Il nome Nikuzushi può essere tradotto in “sushi di carne” e questo è proprio il piatto in cui il ristorante è specializzato. Le carni più comuni servite dal ristorante includono pollo e manzo, tuttavia, probabilmente la sua carne più unica e popolare è la carne di cavallo che viene appunto servita cruda. Per chi non se la sente di assaggiare la carne cruda, esistono altre proposte in cui la carne viene leggermente scottata sulla piastra prima di essere servita. Il locale serve inoltre anche bevande come sakè, birra e vino rosso, che è il migliore abbinamento per i piatti a base di carni rosse.

L’atmosfera

Sebbene gli yokocho siano una realtà presente ormai in tutto il Giappone, Ebisu Yokocho offre un assaggio della cultura tradizionale giapponese con un’atmosfera giovane, grazie anche alla sua posizione attorniata da complessi commerciali, boutique raffinate e aree residenziali. È durante la notte in cui Ebisu si illumina davvero: il bagliore delle insegne al neon che contraddistingue questo stretto passaggio di piccoli ristoranti spicca tra gli altri ristoranti della zona.

L’ambiente è senza pretese e ogni micro-ristorante è progettato secondo i gusti del proprietario, il che rende la visione di questo luogo ricca di contrasti e stili totalmente differenti: alcuni locali presentano un design più raffinato, altri più spartano e altri ancora ispirato alla tradizione.

Com’è nato Ebisu Yokocho?

Ebisu Yokocho è stata sviluppato nel tentativo di portare una ventata di freschezza ad una vecchia galleria commerciale: è stato infatti costruito sui resti di quello che era il vecchio centro commerciale Yamashita e inaugurato nell’anno 1998. Inizialmente Ebisu Yokocho era semplicemente una galleria di izakaya, i tipici pub in stile giapponese, ma il continuo sviluppo l’ha arricchita con nuove proposte gastronomiche. Un progetto che ha avuto ovviamente un grande successo, visto che di notte Ebisu Yokocho diventa uno dei luoghi più affollati e più vivaci di Ebisu e della città di Tokyo.

Orari

Gli orari di apertura variano da un locale all’altro, ma la maggior parte dei ristoranti aprono alle 17:00 e continuano a brulicare di vita fino a notte fonda: alcuni chiudono alle 4 del mattino.

Come arrivare

Raggiungere Ebisu Yokocho è molto semplice: basta scendere alla stazione di Ebisu e proseguire verso l’uscita est. Da lì, la galleria è raggiungibile in 2 minuti a piedi ed è facilmente visibile grazie alle sue luminose insegne al neon.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).