Dove fare shopping a Tokyo

Tokyo è la città dove è possibile trovare veramente qualsiasi cosa da comprare, ho scritto vari consigli specifici nelle varie pagine sui negozi a Tokyo e sui vari quartieri, in questa pagina vi dico i negozi e le zone che sono assolutamente imperdibili.

Asakusa

asakusa

È il quartiere dei templi di Tokyo, nella strada Nakamise Dori che porta verso il tempio Sensoji è possibile trovare un’infinità di negozietti con souvenir di ogni tipo e di buona qualità: kimono economici e yukata, ventagli, stampe e tutto ciò che possiate desiderare. Anche tutta l’area lì intorno ha tantissimi negozi e in circa 10 minuti a piedi si arriva a Kappabashi Dori, la strada degli chef dove potete trovare coltelli, accessori per la cucina e riproduzioni in plastica di vari cibi.



Oriental Bazaar

oriental-bazaar-f

Si trova ad Omotesando, ha 3 piani ed è specializzato in souvenir giapponesi. Se avete in mente qualcosa, qua lo hanno: t-shirt, kimono, magneti, ventagli, ciotole, bacchette, cartoline ecc. È difficile pensare a qualcosa che non abbiano qua. Nonostante sia un bel negozio, ben fornito e non costoso, a me personalmente non piace molto perché mi sembra che gli oggetti qua non abbiano una loro anima. Vi spiego: se compro qualcosa per me in viaggio mi piace fare l’acquisto magari vicino a un tempio per ricordare per sempre quel momento, e non in un negozio commerciale stando in coda con 20 americani che fanno casino. Se però dovete fare acquisti per amici e conoscenti venite qua, così in pochi minuti trovate tutto.



Yodobashi Camera

yodobashi-camera

Yodobashi Camera è un negozio di elettronica presente in tutto il Giappone, la sede di Akihabara è la più grande e trovate tutto ciò che possiate immaginare: fotocamere, videocamere, obiettivi, telefoni cellulari, computer, accessori/gadget e molto altro.

Anche se non dovete comprare nulla di tutto questo vi consiglio comunque di farci un giro perché è affascinante vedere televisori del futuro con una qualità impressionante, centinaia di modelli di cuffie ed obiettivi da poter provare e non solo.



Akihabara

akihabara

È il quartiere degli otaku. Probabilmente se siete interessati al genere già sapete dove andare e cosa volete trovare, se invece volete comprare qualcosa di rappresentativo del quartiere senza spendere molto vi consiglio il negozio Liberty dove trovate action figure di alta qualità a prezzi stracciati. Alcuni negozi interessanti sono Radio Kaikan, Mandarake, il già citato Yodobashi Camera, Volks Hobby Paradise. Provate comunque ad entrare un po’ ovunque lasciandovi ispirare.



Itoya

itoya-ginza2-f

È una splendida cartoleria di 9 piani nel centro di Ginza. È snobbata da chi non la conosce perché al piano terra hanno dei normali biglietti di auguri poco interessanti per chi è in viaggio, prendete però le scale mobili e salite tutti i piani, arriverete in un mondo fatto di design e carta di pregio. Favoloso il piano dove poter scegliere carta tra centinaia di colori. Vi faccio notare che qua, un po’ nascoste, potete trovare bellissime stampe giapponesi pagandole una miseria: 800yen circa, quando in altri negozi per praticamente lo stesso prodotto paghereste quasi 10 volte tanto.



Takeshita Dori

takeshita-dori-f

È la via pedonale di Harajuku, dove nascono le mode giovanili di Tokyo che poi si espandono in tutto il mondo. I negozi qua sono in continua evoluzione, quello che trovate ora tra 6 mesi potrebbe non esserci più. Magari non trovate niente da comprare, però a Tokyo è d’obbligo farsi un giro qua. Fermatevi da Daiso, negozio in cui quasi tutto costa solo 100yen: ci potete comprare piccoli regalini o cose carine per la casa.



Tokyu Hands

tokyu-hands-f

Se dovessi definire in quattro parole questa catena direi “negozi per la casa”, anche se in realtà hanno veramente di tutto: cartoleria, giochi, curiosità giapponesi, oggetti per la cucina e molto altro. A Tokyo le due sedi più belle sono in centro a Shibuya e dentro il grande magazzino Takashimaya di Shinjuku. C’è a chi non interessa e chi invece ci entra e dopo 15 minuti esce con due borsoni pieni di roba e 60,000yen in meno nel portafoglio (è successo durante un GiappoTour!). Vi consiglio di farci un salto, qualcosa che vi può piacere lo trovate sicuramente.



Uniqlo

uniqlo-f

Vestiti semplici, di alta qualità, ad un prezzo ottimo. È una catena giapponese che si trova ormai in tutto il mondo, la sede principale è a Ginza. Non aspettatevi capi particolari, però se cercate la classica giacchetta semplice che metterete per anni, pantaloni senza tanti fronzoli o t-shirt carine, è un buon negozio. Perfetto anche per comprare ottima biancheria intima economica se durante il viaggio non avete voglia di fare lavatrici, non consiglio però i calzini perché negli ultimi anni li stanno facendo troppo stretti: per i calzini casomai puntate sui negozi “Tabio” che trovate un po’ ovunque.



Depachika

Al piano interrato dei centri commerciali di tutto il Giappone si trovano i depachika, cioè posti dove vendono cibi da asporto. In genere sono praticamente dei supermercati (costosi) ma alcuni sono invece delle specie di boutique con cibi molto raffinati e anche solo farsi un giro vale assolutamente la pena.
Vi consiglio in particolare i depachika Hikarie a Shibuya dove trovate dolci di alto livello, Matsuya a Ginza dove tra le tante cose c’è un enoteca che vende il Romanée-Conti (vino da 30.000 Euro a bottiglia), e Isetan a Shinjuku dove tra i tantissimi negozi vendono anche la pregiatissima carne di Matsuzaka (800 Euro al chilo).
In tutti questi depachika trovate anche la famosa frutta giapponese da regalo, dai prezzi esorbitanti.
Non ci sono solo cose di super-lusso ovviamente, potete anche trovare molte cose alla portata di tutti, non rimarrete delusi.


Oltre a tutto questo cercate nelle mie varie guide sul Giappone, ho citato centinaia di negozi a Tokyo e molto altro.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!