Chi sono

Mi chiamo Marco Togni, ho 33 anni, vivo in Giappone,Tokyo.
Sono uno youtuber, scrittore, blogger, fotografo professionista ecc.
Sono nato a Trento ed ho vissuto per la maggior parte della mia vita a Rovereto (TN), prima di trasferirmi definitivamente a Tokyo.

La mia e-mail è marco@marcotogni.it, puoi contattarmi per informazioni su GiappoTour, per informazioni su Japan Rail Pass e Pocket Wifi, proposte di lavoro e collaborazioni.

Qua sotto trovate alcune informazioni su ciò che faccio.

Viaggi in Giappone e il mio sito

Nel 2004, a 18 anni, per caso, ho deciso di andare in Giappone. Mi ha fatto schifo. Ho voluto però ritornarci dopo 2 anni, ed è stato un viaggio fantastico. Ci sono poi tornato un’infinità di volte. Ho sempre viaggiato da solo, finché ho creato GiappoTour.
Mi sono poi trasferito qua, perché è un Paese veramente stupendo.
Del Giappone, oltre a mia moglie, mi piace il cibo, le metropoli, la natura, la totale sicurezza, l’educazione, la pulizia.

Il mio sito è il numero 1 in Italia per quanto riguarda il Giappone, con migliaia di articoli, decine di migliaia di foto e centinaia di video, e con le mie guide aiuto ogni anno decine di migliaia di italiani a viaggiare in Giappone.

Guarda altre foto di me in Giappone »

Youtube

Il mio canale Youtube conta oltre 250.000 iscritti e in media 1,5 milioni di visualizzazioni al mese. Sono uno dei pionieri di Youtube Italia, nel 2006 infatti caricai il mio primo video fatto in Giappone.
Grazie anche a Youtube ho avuto la possibilità di conoscere molte persone e collaborare con moltissime realtà per promuovere varie zone del Giappone.

canale-yt-mt

Scrittore

Ho pubblicato il libro Instant Giapponese, con la casa editrice Gribaudo-Feltrinelli. Lo trovate in tutte le librerie d’Italia e su Amazon e nel libro spiego le basi della lingua e le sfumature della cultura giapponese.
Nei giorni dell’uscita il libro ha raggiunto la terza posizione assoluta di vendite su Amazon Italia, superando Best Seller di celebri autori.

instant-giapponese-io

 

Fotografia

Fotografo da molti anni, per trovare questo lavoro ho semplicemente avuto tanta determinazione e voglia di imparare. Ho anche scritto alcune guide per diventare fotografo.
Fotografo un po’ tutto, ma principalmente matrimoni e sport.

Guarda altre foto mentre fotografo »

Foto di sport

Quando avevo 22 anni avevo già fotografato circa 200 eventi sportivi, in tutta Italia e all’estero, di cui la maggior parte a livello internazionale. Le mie foto sono state pubblicate migliaia di volte su quotidiani, riviste, internet ecc. Ho fotografato un po’ tutti gli sport, ma principalmente atletica, ciclismo, arrampicata, sport invernali ecc. Nonostante fossi molto richiesto, avessi già una carriera ben avviata e fosse il lavoro dei sogni, a 24 anni ho preferito dedicarmi alla fotografia di matrimonio, per non dover più necessariamente viaggiare lontano per partecipare agli eventi. Di tanto in tanto fotografo ancora lo sport, mi piace molto e mi appassiona, anche se ho momentaneamente lasciato.

Guarda le mie migliori foto di sport »

Foto in Giappone

In Giappone nel corso degli anni ho fatto oltre 30.000 foto, sia semplici e veloci, sia ricercate. Mi piace infatti sia fare foto professionali sia foto di esperienze di vita, come per esempio ciò che mangio e i posti in cui vado.

Guarda altre foto che ho fatto in Giappone »

Foto di matrimonio

In particolare quando avevo dai 25 ai 29 anni mi sono dedicato alla fotografia di matrimonio, fotografavo 20-25 matrimoni all’anno, che sono moltissimi considerati anche gli altri impegni che avevo. Fotografare un matrimonio è un grande orgoglio per me perché posso raccontare il giorno più bello della vita di una coppia, utilizzando la mia creatività e sono felice che moltissimi mi abbiano dato dato la loro fiducia per immortalare il loro matrimonio. Al momento non fotografo più matrimoni, ma se cercate un fotografo di matrimonio in Trentino o vicinanze potete scrivermi e vi posso consigliare da chi andare.

Foto dell’aurora boreale

Ho fatto un viaggio in Alaska per andare a trovare e fotografare l’aurora boreale. Sono stato vari giorni nella città di Fairbanks, il posto migliore al mondo per vedere questo spettacolo della natura.
Per questo genere di immagini ci vuole capacità tecnica, bisogna adattarsi al freddo e bisogna imparare a seguire le previsioni dell’aurora. Non è facile, ma i risultati che si possono ottenere sono strabilianti. Ho avuto anche la fortuna di fotografare l’aurora rossa come vedete, che è molto rara.
aurora-boreale-02
Guarda altre foto che ho fatto all'aurora boreale »