Blacows

Sono stato in tantissimi posti dove mangiare hamburger a Tokyo e Blacows è probabilmente il mio preferito.
La carne è al 100% carne wagyu giapponese, gustosa e cotta in modo perfetto, il pane è una specie di pan-brioche ed è fatto in collaborazione con Maison Kayser, le cipolle non sono tagliate a fette grosse ma a pezzettini piccoli così sono più facili da mangiare e si mischiano meglio al tutto.
Ottima salsa tartara e salsa barbeque, anche se la primissima volta che ho provato questo ristorante la salsa barbeque mi sembrava troppo forte, ma in tutte le volte che ci sono tornato non ho più avuto questa sensazione.
Mi piace anche l’interno, è molto pulito, con cucina a vista, e lo staff è molto gentile.
Si trova a circa 5 minuti a piedi dalla stazione di Ebisu, o in alternativa 15 minuti a piedi dalla stazione di Shibuya.
Mangerete probabilmente il miglior hamburger della vostra vita, non aspettatevi però un panino immenso: se avete ancora fame prendetene un altro, o in alternativa andate a provare un altro hamburger nel vicino ristorante Burgermania, a pochi passi da lì.

Galleria Foto


Informazioni e mappa

Nome: Blacows

Nelle vicinanze:

Personaggi della serie Aranzi aronzo.A 291 metri
Il negozio Junie Moon a Daikanyama.A 380 metri
Hamburger, hot dog, patatine e gelato da Shake Shack.A 395 metri
L'ingresso di un negozio della catena seijo Ishii.A 418 metri
La lesidenza della famiglia Asakura.A 599 metri
Cheesecake in stile americano, da Matsunosuke.A 630 metri

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).