Dove dormire a San Pietroburgo

Con i suoi canali costeggiati da maestosi palazzi, i numerosi musei dell’arte e le vie dedicate allo shopping, San Pietroburgo incontra i gusti di tutti i viaggiatori, ma sfruttare al meglio la vacanza è importante scegliere il quartiere giusto. La scelta non è difficile, dato che la città ha dimensioni contenute e in generale i quartieri più gettonati tra i turisti sono il centro storico e le due isole che si estendono di fronte ad esso, separate dal fiume Neva.  Non c’è una vera e propria differenza tra le varie zone, poiché ciascuna conserva monumenti, chiese e edifici storici del passato, a cui si aggiunge un’ampia offerta di sistemazioni e spunti per il divertimento come teatri, negozi e ristoranti. Anche gli spostamenti sono facilitati: la città è bellissima da esplorare a piedi, ma per raggiungere le zone più lontane potete usufruire dell’ottima rete metropolitana.

In questa guida sui migliori quartieri di San Pietroburgo troverete tutte le informazioni utili per individuare la zona più adatta al vostro soggiorno.

Centro storico

Il centro storico di San Pietroburgo è la scelta migliore per un primo viaggio nella città. È la parte più antica di San Pietroburgo e quella che racchiude le principali attrazioni: il cuore pulsante di questo luogo è Palace Square (Dvortsovaya Ploshchad), la sontuosa piazza dominata dal profilo barocco del Palazzo Inverno, sede del Museo dell’Ermitage, uno dei più grandi musei dell’arte di tutta la Russia. Il centro storico di San Pietroburgo è un mosaico di piazze animate da mercatini settimanali dove acquistare souvenir e prodotti tipici, imponenti cattedrali e musei, monumenti, palazzi dallo stile regale e romantiche passeggiate lungo le rive del fiume Neva. Non mancano ristoranti di ogni genere dove assaggiare le specialità locali e hotel per tutti i gusti e tutte le tasche. A pochi passi da Palace Square si trova l’arteria principale di San Pietroburgo, Prospettiva Nevskij, che attraversa il cuore della città in un susseguirsi di palazzi, teatri, caffetterie e boutique di griffe prestigiose. Gli hotel che costellano Prospettiva Nevskij sono più costosi e di lusso nel tratto più vicino a Palace Square, ma più si scende e più si trovano strutture e B&B a prezzi più contenuti.

Il centro storico è quindi l’ideale se volete alloggiare a pochi passi dalle attrazioni e dai musei per poi esplorare la città comodamente a piedi.

Isola Petrogradskaja

L’Isola Petrogradskaja si trova di fronte alla riva nord del fiume Neva ed è un quartiere residenziale esclusivo, dove vivono personaggi di spicco e la classe altolocata della città. Qui si trovano anche alcune delle principali attrazioni di San Pietroburgo, tra cui la Fortezza di Pietro e Paolo, lo zoo e i giardini botanici della città.  È un quartiere trendy e tranquillo, ideale per le famiglie, che riesce a combinare perfettamente svago e cultura con la sua offerta di teatri, musei, ristoranti e una grande varietà di caffetterie, bar e boutique d’alta moda. Qui si trova anche lo stadio di calcio di San Pietroburgo, dove si tengono gli incontri della squadra di calcio Zenit. L’isola di  Petrogradskaja è collegata alla città dal Ponte della Trinità, quindi raggiungere il centro e le altre zone di San Pietroburgo da qui è molto semplice.

Sull’isola si trovano anche gli hotel più lussuosi e costosi di San Pietroburgo, che però offrono agli ospiti splendide viste sulla città.  Non manca anche qualche soluzione più economica.

Isola Vasil’ievskij

Se preferite una soluzione più economica, quest’isola è la scelta ideale: ospita molti ostelli e strutture a basso costo, che la rende perfetta per i giovani e per chi ha un budget più ristretto.  L’Isola Vasil’ievskij si trova vicino al centro, proprio di fronte all’Ermitage, ma sembra quasi una cittadina a sé stante, con i suoi ritmi rilassati e i suoi scorci suggestivi sul fiume Neva e sulla città.  È una zona ricca di musei d’arte, palazzi ed edifici antichi, maestose cattedrali tra cui svettano le cupole dell’Andreyevsky Cathedral, tante aree verdi e teatri.  La parte orientale dell’isola è occupata dal campus dell’Università di San Pietroburgo e la presenza di numerosi studenti rende l’atmosfera dell’isola piuttosto giovane e vivace. Proprio perché frequentata da tanti giovani universitari, Isola Vasil’ievskij ha in generale prezzi più economici, anche per quanto riguarda bar e ristoranti.