Railway Museum

Il Giappone fu il primo paese al mondo a progettare una linea ferroviaria, la famosa Shinkansen, in grado di ospitare i treni ad alta velocità, i cosiddetti “treni proiettile”. E per permettere ai turisti di scoprire e ripercorrere la storia della ferrovia giapponese è stato inaugurato nel 2007 il Railway Museum, situato nella prefettura di Saitama, non lontano da Tokyo e raggiungibile ovviamente, in treno, con una navetta dedicata.

Il museo è ben strutturato con una parte storica, che permette di rivivere le tappe fondamentali dell’evoluzione del sistema ferroviario, dai primi treni a vapore fino ai giorni nostri, attraverso una mostra di modelli originali e riproduzioni, ed una parte educativa/ludica con simulazioni e giochi che permettono di comprendere il funzionamento dei treni e conoscere le nuove tecnologie divertendosi. Oltre ad essere un museo molto interessante, il Railway Museum è una tappa ideale per trascorrere qualche ora con la famiglia, perciò ve lo consiglio se viaggiate in compagnia di bambini.

Visitare il museo: le mostre

Le esposizioni principali sono collocate nella “History Zone”, che occupa quasi metà del museo. Il percorso si sviluppa attorno a 36 modelli di treni, che “trasportano” i visitatori in un incredibile viaggio nel tempo, percorrendo oltre 100 anni della storia della ferrovia, dalla prima locomotiva a vapore importata dall’Inghilterra nel 1871 fino ad oggi. Dietro ogni treno si cela una storia diversa, che viene narrata attraverso ricostruzioni di paesaggi, documenti storici e fotografie: sei treni furono costruiti ad uso esclusivo della famiglia imperiale, altri hanno giocato un ruolo fondamentale nello sviluppo di alcune zone, come il “Benkei” la prima locomotiva a vapore costruita nell’isola di Hokkaido. Alcuni treni sono originali, mentre per altri si tratta di riproduzioni fedeli, come il primo vagone passeggeri del periodo Meiji. La mostra si conclude con i treni più recenti, quelli elettrici e a diesel, e il famoso Shinkansen “serie zero”, il primo modello costruito.

Nella sezione biblioteca trovate anche antiche mappe e cartine dei tragitti ferroviari, vecchi articoli ed edizioni di giornali che offrono ai visitatori uno scorcio interessante sul passato, mostrando loro com’era viaggiare in treno nelle epoche passate, quando il trasporto era più lento e c’erano meno comodità e servizi di oggi ed il viaggio in treno era una vera e propria avventura!

La sezione restante del museo comprende la Learning e la Park Zone. La prima è dedicata, come suggerisce il nome, all’apprendimento: viene spiegato come funziona un treno e quali tecnologie vengono utilizzate. Nel laboratorio si comprende come vengono costruite le carrozze, con la possibilità di visitarle internamente e di provare ad assemblare e smontare i pezzi che le compongono attraverso dei modellini messi a disposizione dal museo. Grazie a dei simulatori è possibile inoltre mettersi alla guida di un treno e provare a manovrarlo in maniera autonoma! C’è poi una parte dedicata alle infrastrutture  ferroviarie e alle stazioni, con dettagli e informazioni sulle tecnologie impletate e anche sui compiti dello staff che presta servizio sui treni e nelle stazioni.

La Park Zone è rivolta principalmente ai bambini con dei mini-treni su cui possono divertirsi a giocare in totale sicurezza.

Ristorazione e negozi

Se volete fare una pausa dalla visita potete rilassarvi facendo incetta di souvenir e modellini a forma di treno nel negozietto del museo. Per ricaricare le energie fermatevi a bere un caffè o a fare merenda nella caffetteria, dove è possibile sedersi a mangiare in simpatici vagoni-ristoranti!

Informazioni generali per la visita

Il museo è aperto tutti i giorni, eccetto il martedì, dalle 10:00 alle 18:00.  Il prezzo del biglietto è di  1.000 yen per gli adulti, 500 yen per bambini e ragazzi di elementari e liceo e 200 yen per i bambini in età prescolare (da 3 anni).

Come arrivare

Il Railway Museum è raggiungibile con il treno JR Shinkansen da Tokyo Station in circa 30 minuti. Fermatevi alla stazione di Omiya Station e da qui proseguite in navetta per un breve tratto fino alla stazione di Tetsudo-Hakubutsukan. Una volta giunti in stazione non vi resta che dirigervi a piedi verso il museo.

Galleria Foto


Mappa:

Nome: Railway Museum


Nelle vicinanze:

kappa-zushi-fA 16601 metri
taito-game-station-fA 22575 metri
apizza-fA 22581 metri
tenkaippin-fA 22591 metri
marui-fA 22637 metri
pasela-fA 22642 metri

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!