Okutama

A meno di due ore di treno dal centro di Tokyo, Okutama è una regione montuosa che fa innamorare i visitatori con i suoi paesaggi incontaminati, fatti di foreste rigogliose che si riflettono su laghi di placide acque cristalline, piccoli villaggi e sentieri di trekking dove passeggiare perdendosi con lo sguardo tra i colori della natura. Okutama fa parte del Parco nazionale Chichibu-Tama-Kai e con le sue ricchezze naturali attira gli abitanti della capitale che si concedono piacevoli weekend di relax tra terme e natura. Ancora poco conosciuta dai turisti stranieri, Okutama è una destinazione tutta da scoprire e che di certo non delude le aspettative, con le sue tante attrattive e meraviglie naturali che permettono di ricaricare le energie e lasciarsi alle spalle la frenesia e il trambusto della città.

Cosa fare e cosa vedere a Okutama

I ciliegi del Lago Okutama

Questo bellissimo lago artificiale si è formato nel 1957 con la costruzione della diga di Oguchi per rifornire d’acqua la città di Tokyo. Ma negli anni è diventato uno dei luoghi preferiti per ammirare la natura di Okutama: il lago è incorniciato da piccole colline ricoperte di vegetazione e il sentiero che ne costeggia le sponde permette di concedersi bellissime passeggiate. In aprile i quasi 10mila alberi di ciliegio che abbracciano il lago fioriscono regalando uno spettacolo unico e romantico, che in quanto a bellezza fa a gara con i colori rossi e dorati dell’autunno.

Grazie a due speciali ponti galleggianti pensati proprio per i turisti, è possibile anche attraversare il lago passando da una sponda all’altra.

Il lago dista appena 20 minuti di autobus dalla stazione di Okutama.

Il monte Mitake e il santuario Musashi-Mitake

Con i suoi 929 metri d’altezza, il Monte Mitake domina sulla regione di Okutama richiamando appassionati di trekking e montagna, che qui possono vivere un’esperienza indimenticabile a contatto con la natura: abbracciato dal fiume Tama e abitato da numerose specie animali e vegetali, il Monte Mitake è un vero e proprio scrigno di tesori naturali. Considerato un luogo sacro, da secoli il Monte Mitake è anche meta di tanti pellegrini intenti a raggiungere il santuario shintoista Mitake arroccato sulla vetta, che vanta alle spalle una storia lunga 2mila anni e custodisce tesori e oggetti preziosi nella sua sala-museo.

Per chi ha poco tempo o non ama camminare, una funicolare conduce vicino alla vetta e al santuario in pochi minuti. Una piattaforma di osservazione consente di avere un panorama straordinario su tutta la regione: dall’alto il vostro sguardo si perderà da un lato tra i colori magici delle stagioni e, nei giorni in cui il cielo è limpido, potreste riuscire a scorgere da lontano i grattacieli di Shunjuku, nel cuore di Tokyo.

Trekking nella Valle Hikawa

A pochi minuti a piedi dalla stazione Okutama Station, inizia il percorso “Hikawa Valley Walking Tour”, un sentiero di trekking adatto a tutti, che può essere completato in meno di un’ora. In questa piacevole passeggiata si ha modo di esplorare la bellezza selvaggia dell’area, passeggiando accanto ai fiumi Tama e Nippara e attraversando il cuore della valle Hikawa, che diventa particolarmente suggestiva e malinconica in autunno. Qui potrete avvistare alcuni scoiattoli e, alla fine del tour, proseguire per altri brevi percorsi se desiderate camminare ancora.  Nella valle si trova anche un’area campeggio che affitta dei cottage affacciati sul fiume.

Grotta di Nippara

Degli 800 metri di profondità della grotta di Nippara, solo 280 sono illuminati e accessibili al pubblico per la visita, quanto basta per cogliere la bellezza di quella che è la più grande grotta della regione del Kanto.  Nel tempo la grotta di Nippara è diventata una delle principali attrattive di Okutawa per il meraviglioso mondo sotterraneo di stalattiti che ospita all’interno, ma anche per altre particolari formazioni rocciose che circondano la grotta.

La grotta si può raggiungere in 35 minuti di autobus dalla stazione di Okutama.

Valle Hatonosu

Un percorso a piedi che parte dalla stazione Hatonosu conduce alla valle omonima: qui, dalla cima di un’altura, potete ammirare le acque azzurre e limpide del fiume Tama, le cui acque hanno modellato il paesaggio nel corso dei secoli. Un sentiero di trekking che attraversa la foresta permette di arrivare accanto al fiume, dove si può proseguire la passeggiata verso la diga Shiromaru  e la gola del fiume Kazuma.

Attività sportive

Se siete spiriti avventurosi e amate le attività adrenaliniche, allora Okutama fa al caso vostro. Qui troverete infatti diversi centri che permettono di praticare kayak, rafting o arrampicata indoor. Il centro Canoe School Gravity, a breve distanza dalle stazioni di Sawai e Shiromaru, offre noleggio di attrezzatura e tour per praticare diverse attività in acqua, come il rafting, il kayak e lo stand up paddle, mentre presso l’ Okutama Climbing Center, potete provare l’arrampicata su roccia.

Fuochi d’artificio in estate

In estate Okutama è animata da diversi eventi e festival che animano la regione, con due appuntamenti molto famosi che si tengono a fine luglio e verso la metà di agosto in cui viene organizzato un bellissimo spettacolo di fuochi d’artificio.

Onsen  Moeginoyu

Dopo una giornata di lunghe passeggiate, potete rilassarvi in puro stile tradizionale giapponese e alleviare la fatica immergendovi nelle acque calde termali dell’onsen Moeginoyu, situato a pochi minuti dalla stazione di Okutama.

Il bagno termale dispone di una vasca all’aperto con bellissime viste sul fiume Tama e sulle montagne della zona, che regalano emozioni in ogni stagione dell’anno.

Oltre al bagno termale pubblico è disponibile una piccola vasca per i piedi, ad uso gratuito per chi accede all’onsen, altrimenti si paga una piccola quota di 100 yen. Se avete poco tempo, potrebbe essere un’ottima alternativa per riposare le gambe prima della partenza.

Souvenir al sapore di wasabi

Okutama è uno dei principali produttori di wasabi del paese perciò nelle cittadine della regione troverete tante prelibatezze a base di wasabi da assaggiare o da portare a casa come souvenir.

Come arrivare

Dalla stazione Shinjuku di Tokyo potete prendere la linea ferroviaria JR Ome Line o la JR Chuo Line fino alla stazione di Okutama.

Galleria Foto

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!