Kabuki-za

Nell’animato quartiere di Ginza, nascosto tra imponenti grattacieli, si trova il piccolo teatro kabuki-za un gioiello architettonico che ha saputo rinnovarsi nel tempo adattandosi ai cambiamenti dell’epoca moderna, conservando però allo stesso tempo un legame molto forte con la tradizione. Tra le pareti di questo edificio è possibile assistere a spettacoli di kabuki, una forma di teatro tradizionale molto popolare in Giappone.

La storia del teatro

Il teatro Kabuki-za fu un’opera voluta da un giornalista del periodo Meiji, Fukuchi Gen’ichiro, che fu anche lo sceneggiatore di numerosi spettacoli. Dal 1914 il teatro passò alla Shochiku Corporation alla quale appartiene ancora oggi.

Dalla sua fondazione, il teatro venne distrutto più volte da incendi, terremoti e guerre e fu poi ricostruito; ogni ristrutturazione si ispirò a un particolare stile architettonico tipico dell’epoca in cui fu realizzata. La struttura originale era interamente in legno e risale al 1889; nel 1921 quando il teatro fu ricostruito in seguito ad un incendio furono utilizzati materiali moderni di origine occidentale, ma l’edificio mantenne comunque lo stile tradizionale giapponese. Pochi anni dopo, quando ancora l’opera di ristrutturazione non era stata completata, il teatro venne raso al suolo da un violento terremoto; in questa occasione l’ennesima ricostruzione volle dar vita ad un edificio maestoso e regale, ispirato ai grandi castelli giapponesi, uno stile che conserva ancora oggi nonostante i danni subiti durante la seconda guerra mondiale.

Il Teatro Kabuki

Gli spettacoli teatrali di kabuki affondano le loro radici nell’antica tradizione giapponese e se volete davvero immergervi nella cultura nipponica vi consiglio di assistere ad una di queste performance. Il teatro Kabuki-za vanta un ricco calendario di spettacoli, che si tengono quasi tutti i giorni, con un programma che varia ogni mese. Potete assistere ad uno show al pomeriggio o alla sera

Galleria Foto


Informazioni e mappa

Nome: Kabuki-za

Nelle vicinanze:

Il tipico izakaya Uoshin, nella sede di Aoyama.A 170 metri
Cameriere di Hooters in posa per una foto di gruppo.A 221 metri
Maiale fritto da Tonkatsu Anzu.A 222 metri
Piatto con sushi "omakase" al ristorante sushi Sen a Tokyo.A 229 metri
Macaron al cioccolato da Jean Paul Hevìn.A 230 metri
Sushi misto da Sushi Marui.A 248 metri

Video

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).