Dove mangiare a Ginza

Ginza è il quartiere dell’alta moda, con architettura del futuro ed anche negozi costosi. Qua ci sono alcuni dei più rinomati ristoranti di tutto il Giappone, che vanno prenotati con largo anticipo e dai costi elevati. A differenza di ciò che molti credono però, a Ginza è possibile anche mangiare bene pagando poco, vi do alcuni consigli sui posti migliori.

Kyubei Sushi

Sushi eccellente, in ambiente di alto livello. I pezzi vengono serviti uno alla volta, in un pasto che è una specie di cerimonia che onora tutti i sensi. Non è necessario prenotare, però a volte c’è un po’ da aspettare.
Lo consiglio solo a chi già conosce un minimo il mondo del sushi, altrimenti rischiate di non apprezzare al meglio l’elevata qualità che vi verrà servita, con nigiri assolutamente perfetti. Molto pittoresco il sushi con gambero crudo che…”è ancora vivo!”. A pranzo il costo è intorno agli 8-12.000 yen, mentre a cena indicativamente spenderete 20.000yen a persona.

Kagari Ramen

kagari-3

Fanno un gustosissimo tori-paitan ramen con brodo cremoso a base di pollo. È presentato perfettamente ed hanno una cura maniacale per gli ingredienti. Il piatto è creativo, quindi non aspettatevi il ramen normale che trovate ovunque in Giappone.
Ne hanno principalmente due versioni, quello classico o lo tsukemen (spaghetti freddi da inzuppare nel brodo caldo). Io vi consiglio quello classico perché non viene servito bollente ma alla temperatura perfetta per essere gustato. Fate aggiungere ovviamente anche l’uovo e se ve la sentite prendete anche il garlic butter (burro con aglio) che vi verrà servito a parte.



Tsukiji

tsukiji

In circa 15 minuti a piedi partendo dal centro di Ginza potete ad arrivare nel quartiere di Tsukiji che una volta ospitava il mercato del pesce. Ora è possibile trovare tanti posti con street-food dove mangiare tamagoyaki, pesce crudo e alla griglia e molto altro. Ci sono anche ristoranti di sushi, tra i tanti vi consiglio Sushi Zanmai e Kagura Sushi.



Shake Shack

shake-shack-21

È una catena americana specializzata in hamburger che si sta diffondendo sempre più in tutto il mondo. Potete provare il ShackBurger che è un hamburger tradizionale, oppure lo ShackStack che è un hamburger con l’aggiunta di un buonissimo fungo fritto. Perfetti anche gli hot dog anche se di base sono leggermente piccanti. I gelati sono ottimi, però in chiaro stile americano.
Lo trovate all’interno del complesso del Tokyo International Forum.
Costo: 1500yen circa.



Nataraj

nataraj-f

Ristorante di cucina indiana che prepara ottimo curry. Ci sono anche altre sedi in varie zone di Tokyo. A pranzo fanno un buffet economico (1000yen circa) con vari curry e pane nan, mentre la sera considerate di spendere circa 3000yen a persona.



T's Tantan

ts-tantan-26

È un ristorante specializzato in ramen vegano, molto buono e gustoso, se volete hanno anche la carne di soia. Anche se non siete vegani è comunque una valida alternativa al ramen, da provare sicuramente. Non è proprio a Ginza ma un po’ più in là, all’interno della stazione di Tokyo (Marunouchi): ci potete arrivare in giusto 2 minuti partendo dalla stazione di Yurakucho con la Yamanote Line. Fate attenzione perché è proprio dentro la stazione quindi non dovete uscire dai tornelli, siccome la stazione è immensa non andate a caso altrimenti non lo troverete mai, in un punto informazioni chiedete dove si trova la zona chiamata “Keiyo Street”, il ristorante è lì! Costo: intorno ai 1000yen a persona.



Hidemi Sugino

hidemi-sugino-f

È stato campione mondiale di pasticceria ed ha vinto il premio come miglior pasticcere del mondo. Dopo aver scelto i dolci dalla bellissima vetrina vi potete accomodare nella piccola sala da tè dove poter gustare un dolce veramente perfetto. Dico perfetto, ma se non siete degli intenditori di alta pasticceria non è detto vi piaccia: qua i dolci sono infatti poco zuccherati ed hanno un perfetto bilanciamento degli ingredienti, con mousse fatte a regola d’arte.

È aperto dalle 11 alle 19, considerate che già alle 10:30 inizia a formarsi un po’ di fila davanti al negozio, per cui vi consiglio di venirci il prima possibile perché spesso i dolci finiscono presto. Per un bevanda e un dolce considerate intorno ai 1500yen.



Pasticceria Henri Charpentier

henri-charpentier-header

È una catena di pasticcerie con centinaia di punti vendita in tutto il Giappone. La sede di Ginza sembra una gioielleria la sala da tè al piano interrato è elegante e con un servizio impeccabile. La crepe suzette viene preparata su un carrello a fianco al vostro tavolo, con una presentazione che vi resterà nel cuore.
A pranzo hanno alcune proposte salate, però vi consiglio di venirci per i dolci. Per dolce e bevanda considerate indicativamente 1500yen, di più se prendete piatti particolari.


Ginza Lion

È una catena di birrerie in stile bavarese presente in tutta Tokyo. Nella sede principale di Ginza l’ambiente è molto spazioso, con soffitto molto alto, tavolini in legno un colorato mosaico. Ricorda davvero in tutto e per tutto una tipica birreria tedesca, hanno birra, salsicce e molte altre sfiziosità e l’ambiente è amichevole e piacevolmente chiassoso. Il costo è vario, se vi accontentate di una birra media e delle salsicce pagherete intorno ai 1500yen.

Ristoranti esclusivi

Quelli che vi ho scritto finora sono ristoranti adatti un po’ a tutti, perfetti per chi è a Ginza e vuole mangiare qualcosa. Sappiate però che in questo quartiere ci sono ottimi ristoranti esclusivi tra cui Sushi Jiro Sukiyabashi, ristorante di sushi con 3 stelle Michelin, dove prenotare è una vera impresa. Favoloso anche Tempura Kondo per mangiare una tempura indimenticabile. Devo assolutamente segnalarvi anche Il Ristorante, all’ultimo piano di Bulgari, dove lo Chef Luca Fantin propone piatti di cucina italiana di livello altissimo.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!