Cosa vedere a Santa Cruz de Tenerife

Santa Cruz è la città principale di Tenerife. È una metropoli vivace e cosmopolita, con un paesaggio arricchito da un’elegante architettura coloniale. Tante sono le cose da fare e da vedere in città: rilassatevi nelle spiagge, passeggiate nel centro storico dominato da un’architettura imponente, fate shopping o visitate musei e gallerie d’arte. I parchi della città sono oasi tropicali e l’atmosfera accogliente rende Santa Cruz un’ottima base per esplorare Tenerife. Se siete pronti a scoprire Santa Cruz, partite da questa lista delle principali attrazioni della città. 

Playa de las Teresitas

La perfetta Spiaggia las Teresitas.
La perfetta Spiaggia las Teresitas.
La spiaggia artificiale di Santa Cruz offre quasi oltre 1 km di sabbia dorata su cui rilassarsi al sole. È di certo un’unicità rispetto alle spiagge vulcaniche scure dell’isola ed è una delle spiagge più famose di Tenerife. Le palme punteggiano la spiaggia in un contesto senza strutture alberghiere, mentre le calme acque blu sono ideali per nuotare in tutta sicurezza soprattutto se viaggiate con i bambini. Sullo sfondo le montagne rocciose regalano uno scenario incantevole. Playa de las Teresitas è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici da Santa Cruz in circa 15 minuti.

Mercado Municipal Nuestra Senora de Africa

Risalente al 1944, il Mercado Municipal Nuestra Senora de Africa è un mercato ospitato in un meraviglioso edificio sormontato da una torre dell’orologio, che combina un’atmosfera latinoamericana con archi e cortili in stile moresco. Il mercato offre prodotti freschi a prezzi competitivi ed è un bel posto per acquistare delizie locali e curiosare un po’ tra le bancarelle distribuite su due piani. Troverete di tutto: pane, formaggi, pesce, carne, salumi, vini tipici, frutta e verdura, fiori colorati e anche chioschi che vendono churros. C’è anche una sezione di ristoranti dove fermarsi a mangiare street food e piatti caldi.

Plaza de España

Plaza de España è la piazza più grande della città e la maggior parte delle attrazioni e dei musei di Santa Cruz sono facilmente raggiungibili a piedi da qui. Al centro è dominata da una piscina circolare con una fontana che viene azionata ad intervalli regolari durante il giorno. Questo lago artificiale regala bellissime fotografie, con i principali palazzi della zona che si riflettono nell’acqua, tra cui il Palacio del Cabildo de Tenerife e il Palacio de la Carta. La principale area pedonale dello shopping della città, Calle Castillo, parte dalla piazza.

Museo de la Naturaleza y el Hombre

Questo intrigante museo di scienze naturali e archeologia è ambientato all’interno di un ex ospedale. Le mostre spaziano da teschi e resti dei primi abitanti delle Canarie ai display interattivi su fauna, flora e geologia dell’arcipelago. Una sezione speciale è dedicata all’eruzione del Teide e altre sono dedicate ai reperti archeologici portati alla luce in ciascuna delle isole Canarie. I bambini apprezzeranno le mostre interattive e i grandi schermi TV. C’è anche un bar e un negozio di souvenir.

Palmetum Santa Cruz Jardín Botanico

Il Palmetum è un giardino di 12 ettari con la più grande collezione botanica di palme in Europa e forse nel mondo. Fino al 1983 il sito era una discarica di rifiuti, ma nel 1996 sono iniziati gli investimenti per trasformare l’area, che gradualmente è diventata un’oasi tropicale con cascate, laghi e ruscelli che attirano uccelli e animali e tanti turisti. Il Palmetum si trova sulla costa, leggermente a sud del centro città.

TEA Tenerife Espacio de las Artes

Questo spettacolare edificio contemporaneo è apprezzato per le sue linee innovative ad opera degli architetti Jacques Herzog e Pierre de Meuron e le sue tre gallerie, che espongono mostre temporanee di arte, fotografia e installazioni artistiche. Grande spazio è dato alla produzione creativa di artisti spagnoli emergenti che riflettono su temi difficili e contemporanei.

Il museo ospita anche un cinema, che tramette film e documentari indipendenti, artistici e sperimentali e una splendida biblioteca con adiacenti un caffè e un negozio di articoli da regalo.

Rambla del General Franco

La Rambla del General Franco è il lungomare della città e si estende per più di 2 km da Rambla Pulido a Plaza del Doctor Pablo Abril. È un ampio viale ornato da opere d’arte, alberi, aiuole e piante con panchine all’ombra per sedersi e ammirare il paesaggio e bancarelle che vendono giornali, bevande e snack. C’è una pista ciclabile separata da quella pedonale e lungo il viale si trovano molti posti dove mangiare o bere un caffè.

Centro Comercial Meridiano

Non lontano dal centro di Santa Cruz de Tenerife, il Centro Comercial Meridiano è un ampio e moderno centro commerciale, dove trovare i migliori marchi di moda, accessori e articoli per la casa dislocati su tre piani. Ci sono diversi brand, come Stradivarius, Levi’s, il famosissimo Primark e altri ancora e al piano terra si trova un grande supermercato Carrefour. È perfetto per passare qualche ora a fare uno shopping o trascorrere un pomeriggio di pioggia. Non mancano inoltre un cinema multisala, ristoranti e bar. 

Museo Historico Militar de Canarias (Museo di Storia Militare delle Isole Canarie)

Il Museo di Storia Militare delle Isole Canarie è ospitato all’interno della fortezza conosciuta come Fuerte de Almeyda, nel cuore di Santa Cruz de Tenerife. Visitando il museo avrete modo di conoscere meglio la storia militare delle Isole Canarie ripercorrendo in sequenza cronologica i principali eventi che hanno segnato l’arcipelago, dall’incorporazione alla Corona di Castiglia. La collezione comprende bandiere, armi, decorazioni, dispositivi di misurazione e calibrazione, strumenti di trasmissione, cartografia, arte, modellini e molto altro. Raggiungendo la parte alta della fortezza è possibile vedere il porto e parte della costa.

Bubble Soccer Tenerife

Se viaggiate con gli amici e amate fare sport e divertirvi, allora provate il Bubble Soccer, un’attività che prevede di giocare a calcio ma all’interno di bolle gonfiabili. È un modo divertente per trascorrere dei momenti di gioco tutti insieme e grazie all’associazione Bubble Soccer Tenerife avrete tutto già organizzato, con il noleggio del campo e dell’attrezzatura.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).