3 o 4 giorni a Tokyo

In genere durante un viaggio in Giappone si preferisce rimanere a Tokyo per una durata superiore a solo 3-4 giorni, per poter quindi fare alcune escursioni in giornata. Se possibile quindi consiglio di rimanere almeno 5 giorni a Tokyo per poter quindi visitare anche altre zone lì vicine. Se però avete davvero solo 3 o 4 giorni vi do alcuni consigli su come organizzare al meglio il vostro viaggio e non perdere tempo.

1° giorno: Asakusa, Ueno, Ginza

La mattina andate ad Asakusa, dove comprare souvenir nella Nakamise Dori e visitare il tempio Senso-ji. Da qua si potrebbe andare ad Odaiba con il battello, però considerato che avete poco tempo a disposizione vi consiglio di ottimizzare la giornata andando a Ueno nel primo pomeriggio. Potrete vedere il celebre Parco di Ueno e la strada Ameyoko.
Intorno alle 16-17 iniziate ad andare verso Ginza, quartiere difficile da capire all’inizio ma allo stesso tempo affascinante per via della splendida architettura moderna che si trova qua. Visitate il depachika di Matsuya, il centro commerciale Ginza Six per ammirare l’eleganza di questo quartiere e poi fate una passeggiata da Ginza fino alla stazione di Tokyo, passando per l’imperdibile Tokyo International Forum. Per la sera vi consiglio l’articolo cosa fare la sera a Tokyo.

asakusa
ueno-f
ginza_wako

2° giorno: Odaiba, Shiodome, Shinjuku

Una mattinata in relax, con la visita ad Odaiba dove poter ammirare lo skyline di Tokyo, fare una foto col Gundam Gigante e pranzare in qualche buon ristorante.
Prendete la monorotaia e fermatevi a Shiodome per ammirare i grattacieli, in particolare quello della Dentsu, con il suo spettacolare spigolo molto pronunciato. Da lì prendete la Oedo Line fino a Tochomae, fermata del Tokyo Metropolitan Government Building da cui vedere Tokyo dall’alto. Da lì potete quindi fare una passeggiata verso la zona Est di Shinjuku dove trovate moltissime proposte per cena.

odaiba
shinjuku

3° giorno: Akihabara, Harajuku, Shibuya

Iniziate con la visita di Akihabara dove rimarrete circa 2-3 ore, scoprendo negozi di elettronica, manga, anime e molto altro. Spostatevi ad Harajuku, impiegherete un po’ di tempo perché è dall’altra parte di Tokyo. La prima cosa da visitare è il Santuario Meiji-Jingu, che si trova all’interno di un bosco nei pressi della stazione. Successivamente dirigetevi a Takeshita Dori, dove le ragazzine di Tokyo fanno acquisti kawaii, e da lì esplorate la zona di Omotesando da cui poi, nel tardo pomeriggio potete arrivare a Shibuya in circa 15-20 minuti a piedi.

4° giorno: a scelta

I posti di cui ho parlato finora sono i principali di Tokyo, con un giorno in più a disposizione dovete valutare un po’ voi come sarà il resto del vostro viaggio. Se ad esempio dopo questi giorni a Tokyo tornate subito in Italia e non vedrete altre zone del Giappone, potrebbe essere bella una giornata a Kamakura, tra templi e tradizioni. Diversamente, se dopo questi giorni andate a Kyoto, il quarto giorno vi consiglio di trascorrerlo a Tokyo, scegliendo ciò che preferite, leggendo le mie varie guide.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!