Sendai

Sendai è una grande metropoli e si trova Nord di Tokyo, turisticamente parlando non offre molti punti di interesse e a meno che non volete fare un giro al bellissimo tempio Yamadera o alle mistiche isole di Matsushima, entrambi siti a circa un ora da Sendai, non vi consiglio di venire in questa città se siete ad uno dei primi vostri viaggi in Giappone.

La città di Sendai è stata colptia duramente dallo tsunami dell’11 marzo 2011. In questa pagina alcune informazioni e delle foto fatte prima dello tsunami.

Cosa vedere

Ristoranti

Negozi

Come arrivare

Da Tokyo prendete uno Shinkansen per Sendai, il viaggio durerà circa 1 ora e mezza e il costo è intorno ai diecimila yen.

Molti giapponesi che abitano a Sendai ma lavorano a Tokyo tornando a casa il fine settimana preferiscono prendere i treni locali, si risparmia qualche migliaio di yen ma il viaggio di almeno 4 ore potrebbe rivelarsi alquanto stressante per un turista.

Sendai dall'alto di notte

La vista della città di Sendai. Foto: © A41cats/Dreamstime

Mediatheque

Nel centro di Sendai si trova la Mediateque, una biblioteca in stile moderno che comprende anche una zona per i film, un bar e un negozio. E’ stata progettata da Toyo Ito ed inaugurata nel 2001. Ci potete arrivare dalla stazione di Sendai prendendo la metropolitana fino a la stazione Kotodai-Koen e prendere quindi l’uscita 2 da dove la mediateca è distante pochi minuti a piedi. Se invece volete arrivare proprio lì davanti prendete un autobus e scendete alla fermata Mediathequ-mae.

Mediateca di Sendai all'esterno

La mediateca di Sendai. Foto: Yusunknow

Mediateca di Sendai all'interno

La mediateca di Sendai. Foto: Scarlettegreen

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).