Cosa vedere a Sendai

Con quasi un milione di abitanti, Sendai è a tutti gli effetti una metropoli e la più grande città della regione Tohoku. Sebbene sia spesso ignorata dai turisti, offre diverse attrattive storiche e culturali legate principalmente al clan Date, uno dei più potenti della storia del Giappone: musei, templi e castelli sono alcuni dei luoghi che consentono di conoscere il passato e la cultura della regione. Non mancano strutture ed edifici moderni e anche gli appassionati di natura e mare troveranno bellissimi scenari in cui immergersi allontanandosi di poco dalla città.

Se siete curiosi di visitare Sendai e scoprire le meraviglie di questa città, eccovi una guida su cosa vedere.

Mausoleo Zuihoden

SENDAI, JAPAN - 12 april 2017, Japanese Traditional Architecture , Zuihoden was designed in the ornate carving style  is woodwork and a rich variety of vivid colors.

Situato in posizione defilata rispetto al centro di Sendai, il Mausoleo Zuihoden offre un viaggio nella storia della città attraverso una delle figure più importanti del passato: il leggendario samurai e signore feudale Date Masamune. Il Mausoleo Zuihoden è una delle attrazioni principali della città non solo per la sua importanza storica ma soprattutto per i suoi dettagli architettonici elaborati che caratterizzano gli edifici del complesso.



Mediateca di Sendai

mediateca-sendai

A pochi passi dalla principale stazione metropolitana della città, il Mediateque è un edificio futuristico divenuto il simbolo della Sendai più moderna e creativa.
Al suo interno sono ospitate una galleria d’arte e una biblioteca con un’ampia collezione di film, documentari, quotidiani e materiale audio che possono essere consultati nelle varie stazioni dedicate. Ci sono anche spazi dedicati ai bambini. È un ottimo luogo per rilassarsi, sorseggiare un caffè e ammirare le particolarità architettoniche dell’edificio.



Tempio Rinnoji

rinnoji-sendai

Situato nella parte settentrionale della città, il Tempio Rinnoji merita una visita per i suoi gioielli architettonici e per la lunga e affascinante storia. Tuttavia le attrattive principali del tempio sono un incantevole giardino giapponese dove passeggiare tra laghi e prati curatissimi ed una raffinata pagoda a tre piani. Fermatevi per una merenda nella sala da tè del tempio, dove prendere parte alla tradizionale cerimonia.



Santuario Osaki Hachimangu

Osaki Hachimangu Shrine in Sendai, Japan

Non lontano dal centro città, il Santuario Osaki Hachimangu fu costruito per volere primo signore feudale di Sendai, Date Masamune ed è dedicato al dio scintoista della guerra, Hachiman, considerato anche un protettore e guardiano della città.

Designato Tesoro Nazionale per i suoi gioielli architettonici, tra cui spicca la sala principale di colore nero, è un luogo di culto importante per i cittadini che in questa cornice si ritrovano anche in occasione di numerosi festival.



Castello Aoba

castello-aoba

Conosciuto anche come il Castello di Sendai, Castello Aoba sorge sul monte omonimo, ad un’altezza di 100 metri. Oggi purtroppo sono pochi i resti visibili dell’edificio originale, del quale restano solo le possenti mura esterna e una torretta di guardia, ma il museo di storia del castello permette di vedere come fosse un tempo la fortezza. La posizione privilegiata rende questo luogo ideale anche per godersi splendide viste sulla città e sui paesaggi naturali circostanti.


SS30

Il grattacielo SS30 sorge nel cuore di Sendai e benché sia un edificio prevalentemente di uffici, offre una vista spettacolare sulla città dai piani 29° e 30°. L’accesso è gratuito e vi consiglio di salire al tramonto per godervi un panorama ancora più emozionante. Per chi lo desidera è possibile anche fermarsi a cena nel ristorante ospitato dall’edificio dove potrete mangiare mentre ammirate la città illuminata.

Museo d’Arte Miyagi

Il Museo d’Arte Miyagi è considerato uno dei migliori musei del Giappone per la sua ricca collezione di opere che include dipinti, sculture e opere d’artigianato realizzate prevalentemente da artisti e artigiani della Prefettura di Miyagi, ma non mancano anche opere di autori internazionali. L’edificio che ospita il museo è davvero imponente e si compone di varie sale che ospitano la collazione permanente, le mostre temporanee e diversi spazi creativi dove i visitatori e gli appassionati di arte possono dar vita alle proprie opere. Non manca una caffetteria dall’arredo artistico e un vasto giardino decorato con sculture.

Ichibancho Arcade

Il centro di Sendai pullula di tanti luoghi per lo shopping, ma una delle mete più gettonate è la galleria Ichibancho la quale racchiude diversi viali con negozi e centri commerciali, spaziando da catene di “tutto a 100 yen” fino a store come Apple, tra cui si inseriscono anche numerosi ristoranti. Si tratta di una delle gallerie più grandi della regione.

Matsushima

Se avete tempo potete approfittare della visita a Sendai per fare un’escursione giornaliera a Matsushima, una località famosa per la sua incantevole baia punteggiata da isolotti verdi ricoperti di pinete. È considerato uno dei paesaggi più belli del Giappone. Nell’area si trovano anche i famosi templi Zuiganji e Godaido.

Yamadera

yamadera-f

Ad un’ora di treno da Sendai si trova il suggestivo Tempio Yamadera, le cui origini risalgono a più di mille anni fa. Il suo nome significa letteralmente “tempio della montagna” in giapponese ed infatti è insolitamente costruito su una ripida collina rocciosa, regalando anche bellissime viste sul paesaggio circostante.


Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!