Cosa fare la sera ad Amsterdam

Amsterdam è una città che si anima di sera. Dopo il tramonto la capitale olandese diventa una fabbrica di opportunità per divertirsi ed esplorare tutto ciò che ha da offrire.

Nonostante la nota reputazione di Amsterdam come città delle feste e della trasgressione, non ci sono solo party e discoteche: troverete proposte culturali, attività tranquille e romantiche per tutti i gusti. Se amate gli ambienti vivaci e siete pronti a scatenarvi in pista, andate all’articolo “Vita notturna ad Amsterdam” per una guida sui migliori club e locali della città, mentre per altri spunti su cosa fare la sera a Amsterdam continuate la lettura!

Una crociera notturna sui canali

Il modo migliore (e più romantico) per vedere la città di Amsterdam illuminata di notte è in barca. Una volta che il sole tramonta ad Amsterdam, la città assume un’atmosfera quasi magica, con le luci tremolanti dei lampioni e degli edifici che si riflettono sui canali della città. Ci sono varie compagnie che offrono crociere notturne di circa un’ora, alcune delle quali includono un servizio di cena o un piccolo ristoro a bordo mentre si ascolta la storia della città.

Passeggiate per la città di notte

Oltre ad una crociera sui canali, potete ammirare la città di notte con una passeggiata. Camminate lungo le strade acciottolate tra i canali della città, illuminate da romantici lampioni e lasciatevi trasportare dall’atmosfera romantica di questi luoghi. Se viaggiate in inverno, avrete anche l’occasione di vedere le installazioni luminose dell’Amsterdam Light Festival che illuminano i canali e le strade.

Visitare il quartiere a luci rosse di Amsterdam

Il Red Light District sicuramente non è per tutti, ma è diventato un’attrazione turistica della città e se siete curiosi di dargli un’occhiata potete farci una passeggiata e passare un po’ di tempo guardando le vetrine di eccentrici negozi e musei. Troverete anche bar affollati e club nella zona.

Assistere ad un concerto al Concertgebouw

La famosa sala da concerti Concertgebouw di Amsterdam è rinomata a livello internazionale per la sua acustica eccezionale, che la rende uno dei grandi vanti della città. La sala da concerto, progettata da A.L van Gendt, è stata aperta per la prima volta nel 1881 ed è stata ristrutturata nel corso degli anni. Anche se non siete grandi appassionati di musica, vale la pena trascorrere una serata assistendo a spettacoli di alta qualità in un ambiente straordinario.

Visitare i musei di Amsterdam di notte

Se amate trascorrere le serate immersi in contesti culturali, allora potreste approfittare del fatto che molti musei e gallerie di Amsterdam rimangono aperti fino a tardi durante il fine settimana. Ad esempio, il Museo Van Gogh e il Museo Stedelijk sono aperti fino alle 22:00 il venerdì. L’Eye Film Museum è aperto fino alle 23:00 il venerdì e il sabato. Se visitate Amsterdam in novembre, il primo sabato del mese si tiene la “Notte dei musei“. Durante questo appuntamento, circa 50 musei aprono le loro porte dalle 19:00 alle 02:00 con eventi speciali, concerti, tour e spettacoli: è una serata da non perdere.

Club e locali

Non è un segreto che Amsterdam sia il posto giusto per ballare e trascorrere lunghe nottate di divertimento. Se la musica è la vostra passione, non c’è posto migliore per ballare tutta la notte o assistere a concerti live. Troverete molti dei migliori DJ del mondo (molti dei quali sono olandesi) che suonano in grandi club, tra cui il Club Paradiso e il Melkweg, e molti bar e locali dove semplicemente bersi una birra e ascoltare band suonare dal vivo. Per i consigli sui migliori club e locali, andate all’articolo “Vita notturna ad Amsterdam”.

Guardare un film al cinema o al teatro

Se state cercando un’attività notturna più rilassata, potete andare al cinema o a teatro a vedere un film. Il FilmHallen è un cinema olandese che riproduce sia film di Hollywood che film europei pluripremiati e prima della visione potete visitare la vicina FoodHallen, una grande sala gastronomica dove troverete stand e food truck che servono street food da tutto il mondo.

Un’altra opzione per vedere film ad Amsterdam è il Tuschinski Theater, uno storico teatro degli anni ’20 che conserva ancora lo stesso aspetto originale.

Bere un drink in bar storici

Se volete trascorrere una serata particolare immersi nella storia di Amsterdam ma senza girovagare per troppi musei, allora potreste visitare uno degli storici bar della città. Un posto da non perdere è il Café de Dokter, un minuscolo bar nel centro della città fondato nel 1798 da un chirurgo olandese. Il bar propone cocktail e alcolici di buona qualità da gustare mentre si ascolta musica jazz in interni vintage. Un altro esempio è il bar ‘t Aepjen, ospitato in uno dei più antichi edifici in legno rimasti ad Amsterdam.

Ammirare Amsterdam dall’alto alla A’DAM Tower

La A’DAM Tower è una delle attrazioni più famose della città. Ospita un osservatorio e il ristorante e sky bar MA’DAM, il posto dove andare per una vista panoramica della città al tramonto. Potete fare un aperitivo mentre osservate il sole che cala sulla città, concedervi una cena romantica con vista oppure visitare il bar dopo cena per bere un cocktail mentre guardate le luci brillare in tutta la città.

Fare un aperitivo all’aperto

Per chi viaggia nella bella stagione, una delle cose migliori da fare ad Amsterdam e un aperitivo rilassante in un bar all’aperto. Ci sono parecchi posti in giro per la città con posti a sedere all’aperto lungo i canali che sono perfetti per un drink serale. Alcune ottime opzioni di bar all’aperto sono Hannekes Boom e Waterkant. In alternativa potete optare anche per uno dei rooftop bar della città, come Sky Lounge e W Lounge, che offrono eleganti terrazze all’aperto e deliziosi cocktail da accompagnare a spuntini.

Un giro in bici ad Amsterdam di notte

Andare in bicicletta ad Amsterdam è qualcosa che ogni turista dovrebbe fare per avvicinarsi alla cultura olandese in quanto tantissime persone qui si spostano in bicicletta.

Andare in bicicletta durante il giorno è molto più difficile che andare in bicicletta durante la notte. Quando il sole è tramontato, ci sono meno persone in strada e meno ciclisti sulle piste ciclabili quindi la passeggiata in bicicletta sarà molto più rilassante. Inoltre se viaggiate in estate, quando fa meno freddo e le giornate sono più lunghe, avrete modo di fare lunghe passeggiate e vedere più cose di quante ne vedreste a piedi.

Cena a bordo di un treno turistico

Una delle esperienze più divertenti da fare ad Admsterdam è la “Sightseeing Dinner Train”, una cena a bordo di un treno turistico. La cena è composta da 4 portate durante un viaggio di 2 ore e mezza che attraversa i quartieri più caratteristici della città, le campagne nei dintorni e alcuni villaggi pittoreschi vicini ad Amsterdam. Inoltre durante il viaggio vengono trasmesse informazioni e dettagli storici sui luoghi che si attraversano perciò è anche un modo per conoscere meglio la storia di Amsterdam e dei dintorni.

Esplorare il quartiere Jordaan di notte

Il quartiere Jordaan rappresenta uno spaccato di vita olandese più trendy e leggermente più rilassato. In effetti questa zona è molto più tranquilla rispetto alle altre parti della città, come il quartiere a luci rosse, ma al tempo stesso non mancano cose da fare ad ogni ora del giorno. Jordaan è una zona ricca di ristoranti, bar e gallerie d’arte uniche e di sera i piccoli vicoli e i canali assumono contorni suggestivi. Qui troverete luoghi come la chiesa Westerkirk, dove sono sepolti i resti dell’artista Rembrandt, la casa di Anne Frank e il Canale dei Fiori dove godersi il panorama al tramonto tra piante e composizioni floreali e scattare bellissime foto.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).