Come arrivare a Nikko

Nikko si trova a circa 125 km a nord di Tokyo e si presta bene ad una gita di uno o due giorni dalla grande metropoli. Da Tokyo potete facilmente raggiungere Nikko in vari modi, ma sicuramente il mezzo più veloce e pratico è il treno.

In treno

Per raggiungere Nikko in treno avete essenzialmente due alternative, ovvero la rete Tobu Railway e la Japan Railways (JR).

Con la Tobu Railway

La Tobu Railway è quella che consiglio. Parte dalla stazione Tobu nel quartiere di Asakusa, a sua volta accessibile con le linee metropolitane Ginza e Asakusa. Rappresenta la soluzione migliore per raggiungere Nikko e offre diverse corse giornaliere, con linee express, più costose, e treni local più lenti ma anche più economici.

Con i treni express il tragitto dura circa 2 ore e il costo si aggira intorno ai 2700-2.800 yen a tratta. Non tutte le corse sono però dirette: alcune prevedono un cambio alla stazione Shimo-Imaichi. Con i treni più lenti il viaggio costa solamente 1360 yen, ma richiede solitamente almeno 30 minuti in più e da uno a tre cambi lungo il tragitto.

La Tobu Railway offre anche alcuni pass molto convenienti che potete valutare nel caso voleste fermarvi due o più giorni nella cittadina: si parte dal “2Day Nikko Pass”, valido per due giorni ad un costo di 2.670 yen che include un viaggio in treno andata e ritorno per Nikko e Kinugawa e l’utilizzo illimitato su alcune linee di autobus della città. Il pass però non include totalmente la linea veloce “Spacia” da Tokyo a Nikko, per la quale viene richiesto un supplemento. In alternativa è disponibile anche il Nikko All Area Pass, valido quattro giorni, che include il viaggio in treno a/r e l’uso illimitato di autobus nella città.

Gli orari dei treni si trovano anche online, però vi consiglio di passare in biglietteria quando siete ad Asakusa, così da poter verificare direttamente e farvi consigliare quale treno prendere. In linea di massima consiglio di partire molto presto, in moto tale da arrivare a Nikko alle 9:20 o alle 10:20 di mattina.

Con la Japan Railways (JR)

Viaggiare fino a Nikko con la linea JR costa di più e richiede all’incirca lo stesso tempo della Tobu Railway, ma potrebbe essere una buona soluzione nel caso aveste acquistato il Japan Rail Pass e voleste sfruttarlo al meglio.

In questo caso dovrete prendere la linea JR Tohoku Shinkansen (dalle stazioni di Tokyo e Ueno) fino alla stazione Utsunomiya e da qui proseguire sulla linea JR Nikko. Nel migliore dei casi il tragitto dura circa un’ora e 40 minuti fino ad un massimo di due ore circa a seconda della coincidenza che prendete. Senza il Japan Rail Pass il viaggio costerebbe circa 5500 yen a tratta perciò lo consiglio vivamente solo a chi possiede il pass.

Con i treni JR e Tobu

La Tobu e la JR Railway hanno introdotto anche un servizio congiunto che collega la stazione di Shinjuku a Nikko con un viaggio di circa 2 ore. È prevista una sola corsa giornaliera a/r con partenza poco dopo le 7 da Shinjuku; il treno effettua varie fermate e passa dai binari JR a quelli della Tobu alla stazione di Kurihashi. Proprio per l’utilizzo di entrambe le reti il Japan Rail Pass non copre interamente il costo del viaggio, cosa che invece è possibile con i seguenti pass: JR Tokyo Wide Pass, JR East Nagano Niigata Area Pass, JR East Tohoku Area Pass e JR East South Hokkaido Pass.

In alternativa potete prendere altre linee express che da Shinjuku sono dirette a Kinugawa e da qui proseguire poi con un treno locale con destinazione Shimo-Imaichi scendendo alla stazione di Nikko. Anche in questo caso il tragitto dura circa 2 ore.
Questo tipo di soluzione è abbastanza complicata per cui vi consiglio le precedenti.

In pullman dall’Aeroporto di Narita

Se partite dall’aeroporto di Narita, potete raggiungere direttamente Nikko con i pullman che collegano il terminal alla città con un tragitto di circa tre ore e mezza ed un costo di 4.500 yen a tratta.

Tra la Prefettura di Gunma Prefecture e Nikko

Nel periodo estivo e autunnale, precisamente da maggio fino alla fine di ottobre, entrano in funzione alcuni collegamenti in autobus tra Nikko e la regione di Oze, permettendo così ai turisti di abbinare le due destinazioni. La maggior parte delle linee collegano Nikko ai villaggi turistici di Yumoto Onsen e Kamada.

I tour guidati

Infine se volete fare solo un’escursione giornaliera troverete anche diverse opzioni per dei tour guidati da Tokyo a Nikko che includono il trasporto in minibus, una guida e diverse fermate presso le attrazioni principali come il Santuario Toshogu, il Lago Chuzenji e le Cascate Kegon.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!