Cascate Kegon

Un’esplosione di colori, energia ed emozioni: si possono riassumere così le Cascate Kegon, una delle più famose cascate di Nikko e una delle tre più belle del paese. Alte quasi centro metri, l’acqua scende dall’alto della parete rocciosa convergendo con altre piccole cascate che fuoriescono dalla roccia infrangendosi con impeto sulle rocce sottostanti e producendo un suono fragoroso che riecheggia nell’aria, richiamando l’attenzione dei tantissimi turisti che giungono fin qua da Nikko, distante appena un’ora, solo per ammirare questa meraviglia naturale avvolta da nubi di goccioline d’acqua.

Visitare le Cascate Kegon

Le cascate Kegon sono un bellissimo connubio tra natura e spiritualità, in una regione in cui luoghi e cascate prendono il nome dalle sacre scritture buddiste. E anche le cascate Kegon, che si dice siano state scoperte dal monaco Shodo, prendono il nome da un sutra.

Le cascate sono alimentate dal lago Chuzenji e si possono ammirare da vari punti.

È presente una piattaforma di osservazione gratuita a cui si accede facilmente a piedi attraverso un sentiero, ma per ammirarle più da vicino si può accedere, dietro il pagamento di una piccola quota di 550 yen,  ad un secondo punto di osservazione alla base della cascata.

Questa seconda opzione è raggiungibile con un ascensore che offre viste straordinarie sulla cascata attraverso un viaggio di 100 metri verso la base delle cascate. Tenendo presente la potenza delle cascate,  da questo punto ravvicinato potreste bagnarvi un po’ per via di spruzzi e goccioline d’acqua.

Lago Chuzenji

Potete approfittare del viaggio alle Cascate Kegon per visitare anche il Lago Chuzenji, da cui nascono le cascate. Questo bellissimo lago di montagna si originò migliaia di anni fa da un’eruzione del vicino Monte Nantai e offre uno scenario idilliaco, avvolto da cime montuose e foreste verdi, che in estate diventa la meta prediletta per sfuggire al caldo delle grandi città.

Attorno al lago, che misura circa 25 km di circonferenza, si snodano sentieri da percorre a piedi o in bicicletta per godersi al meglio la tranquillità di questo luogo e ammirare i colori delle stagioni.

Nella bella stagione sono disponibili anche tour in barca sul lago che permettono di rilassarsi e godersi la bellezza del panorama.

Lungo le sponde del lago si trova anche la località termale Chuzenji Onsen, dove potete concedervi un bel bagno caldo in uno dei ryokan o degli stabilimenti pubblici.

Osservatorio Akechidaira

Se desiderate avere una visuale completa delle Cascate Kegon e del Lago Chuzenji dirigetevi all’Osservatorio Akechidaira raggiungibile in funivia dall’altopiano Akechidaira.

Un’emozione in ogni stagione

Le cascate Kegon sono bellissime in ogni periodo dell’anno: in estate sono circondate da una vegetazione verde brillan, mentre in autunno le sfumature dorate e rossastre le rendono particolarmente suggestive e romantiche. Per chi ama i paesaggi fiabeschi e incantati, una visita in inverno è l’ideale, quando la neve avvolge lo scenario circostante e le cascate congelano completamente dando vita a bellissime sculture e formazioni di ghiaccio.

Come arrivare

Le Cascate Kegon distano solo pochi minuti a piedi dal terminal dei bus di Chuzenjiko Onsen,  raggiungibile a sua volta in autobus dalla stazione JR o Tobu Nikko. Il viaggio dura circa 50 minuti e può essere coperto dal Nikko All Area Pass.

Galleria Foto

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!