La Kyoto Tower di notte.

Kyoto Tower

Se volete fare una pausa dal tour di templi e musei e passare qualche ora all’insegno del più totale relax, recatevi ad uno dei luoghi più amati dai turisti: Kyoto Tower. Questa torre in acciaio offre un punto di osservazione unico sulla città e con la sua altezza, che supera i 100 metri, regala ai visitatori un panorama suggestivo e mozzafiato sulla città di Kyoto. Con i suoi nove piani, sui quali si trovano ristoranti, negozi e persino un hotel, è l’edificio più alto di tutta la città.

Galleria Foto


Informazioni e mappa

Nome: Kyoto Tower

Al centro delle polemiche

La costruzione di questo gioiellino architettonico famoso in tutto il mondo fu completata nel 1964, in occasione delle Olimpiadi estive di Tokyo. La torre porta la firma del grande ingegnere dell’Università di Kyoto, Makoto Tanahashi che la progettò in modo che la struttura fosse in grado di resistere a terremoti o altre catastrofi naturali. Nell’anno dell’inaugurazione, questo edificio, il cui profilo ricorda un faro che illumina la città, ha immediatamente catturato il cuore di turisti e giapponesi che si sono recati in massa a visitarlo: solo nel primo anno di apertura la torre ha registrato un milione di visitatori. Allo stesso tempo la Kyoto Tower è stata anche al centro di dibattiti e ha acceso numerose polemiche da parte di chi sostiene che questa costruzione sia troppo moderna e “stoni” un po’ in una città antica e ricca di cultura come Kyoto; d’altra parte c’è invece chi sostiene che questo edificio sia sinonimo di progresso e doni un tocco di modernità ad una città sempre più all’avanguardia.

Un’architettura unica

La struttura della torre è unica nel suo genere e si distingue dalle altre torri presenti in altre città per il suo incredibile stile architettonico monocoque, realizzato con una struttura interna composta da anelli in acciaio impilati uno sull’altro fino alla cima della torre. Questo edificio così esile e apparentemente leggero arriva a pesare circa 80 tonnellate. Il profilo esterno ricorda non solo nella forma, ma anche nei colori, una candela giapponese volta ad illuminare e a dare speranza alla città. Questo edificio interamente bianco con l’estremità superiore di color rosso, domina il centro di Kyoto e ogni giorno accompagna i visitatori in un incredibile viaggio panoramico a 360° nella città.  Se la visitate al tramonto, nei giorni in cui il cielo non è coperto, riuscirete anche a scorgere in lontananza le bellissime e imponenti catene montuose di Higashiyama e Arashiyama.

Un meraviglioso panorama

Se volete fare una pausa dal tour di templi e musei e passare qualche ora all’insegno del più totale relax, recatevi ad uno dei luoghi più amati dai turisti: Kyoto Tower. Questa torre in acciaio offre un punto di osservazione unico sulla città e con la sua altezza, che supera i 100 metri, regala ai visitatori un panorama suggestivo e mozzafiato sulla città di Kyoto. Con i suoi nove piani, sui quali si trovano ristoranti, negozi e persino un hotel, è l’edificio più alto di tutta la città.

Nelle vicinanze:

L'edificio di Yodobashi Camera ad Akihabara.A 79 metri
Zuppe alla catena di ristoranti Soup Stock Tokyo.A 132 metri
L'ingresso della Lipton Tea House a Kyoto, con molti dolci in vetrina.A 159 metri
Interno della stazione di Kyoto, di notte.A 244 metri
Piatto di tonkatsu, accompagnato da zuppa di miso e riso.A 274 metri
Clienti intengi a mangiare al ristorante di Musashi Sushi, a Kyoto, specializzato in kaiten sushi.A 315 metri
Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).