Dove mangiare a Ueno

Dopo una passeggiata mattutina al parco di Ueno viene sicuramente un po’ di fame, per questo vi consiglio alcuni posti dove mangiare in questo quartiere.

Andersen

È una panetteria in stile europeo con tante cose da scegliere. La trovate all’interno della stazione JR (uscita Central). Perfetta sia per prendere qualcosa da portare via, sia per stare lì dato che hanno diversi posti a sedere ed è relativamente facile trovarne qualcuno libero. È uno tra i posti che consiglio per la colazione a Tokyo.
Costo: qualche centinaio di yen.

Sushiro

È una catena di ristoranti e serve principalmente sushi economico. Si ordina su un tablet e il sushi arriva su un nastro trasportatore che si ferma proprio davanti a voi. Non è un sushi perfetto però è più che valido e costa poco. A Ueno si trova nella zona di Ameyoko, non è facile vederlo perché bisogna scendere delle scale che portano al piano interrato, lì dovrete prendere un tagliando col numero ed attendere il vostro turno.
Costo: circa 1500yen.

Ameyoko

ameyoko-ueno-f

In tutta la zona di Ameyoko ci sono moltissimi ristorantini e street food. È possibile anche trovare negozi con snack giapponesi di ogni tipo, dalle cose più bizzarre come le seppie essiccate ad alimenti più mangiabili a base di cioccolato. Invece degli snack però vi consiglio di provare uno dei tanti posti che servono donburi (riso e pesce crudo), e poi magari mangiare un dissetante spiedino di frutta fresca.


Bancarelle al Tempio Bentendo

shinobazu-ueno-2

Presso il tempio Bentendo, allo stagno Shinobazu, durante alcuni periodi dell’anno ci sono molte bancarelle che propongono i classici street-food tradizionali giapponesi, tra cui la yakisoba. Ci sono anche spiedini di granchio, non lasciatevi però tentare: in realtà non è granchio ma è surimi.



Beard Papa

beard-papa-f

Nella strada che va dallo stagno Shinobazu ad Ameyoko c’è una sede di Beard Papa, catena giapponese di bignè apprezzati da milioni di persone in vari Paesi del mondo. Sono grandi e strapieni di ottima crema pasticcera. L’errore da non fare è compararli ai “nostri bignè italiani” o criticare la crema: i bignè qua non vogliono essere la copia di nessuno, hanno una loro ricetta e delle determinate caratteristiche. Sono super.


Yabu Soba

È un ristorante di soba con oltre 100 anni di storia, per questo motivo praticamente sempre c’è coda. Consiglio la soba fredda e tempura.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!