Dove dormire a Tolosa

Nonostante le sue dimensioni non troppo estese, non è facile scegliere dove dormire a Tolosa. La città è un mosaico di quartieri molto diversi, con il centro storico delimitato dai canali e diversi sobborghi più periferici che possono essere interessanti per i turisti per il giusto rapporto qualità prezzo degli alloggi, un’atmosfera vivace e una buona quantità di attrazioni da visitare.

Gran parte degli edifici storici, dei musei e degli intrattenimenti si trovano nel cuore della città, circondato dal fiume Garonna, dove si concentrano anche gran parte degli alloggi.
Se avete in programma un viaggio a Tolosa, eccovi alcuni suggerimenti sui migliori quartieri in cui alloggiare.

Vieux Toulouse District (Old Quarter)

Il centro storico di Tolosa è uno dei luoghi migliori in cui alloggiare in un primo viaggio a Tolosa, se si vuole essere a pochi passi dai musei e dalle maggiori attrazioni della città. Al suo interno è diviso in aree dalle sfumature leggermente diverse, ma il cuore pulsante resta Place du Capitole, la piazza principale, incorniciata dallo splendido edificio del municipio del 1700 e dal teatro dell’opera  Théâtre du Capitole. L’atmosfera di questa area è sempre molto vivace, grazie ai vari mercatini settimanali e ai numerosi ristoranti e caffetterie che costellano i viali. Passeggiando tra gli stretti vicoli si scoprono angoli pittoreschi, con bellissime residenze antiche, piazzette, fontane e monumenti. Qui si concentra anche il maggior numero di sistemazioni della città, con una buona scelta di hotel di vario genere, che però sono leggermente più costosi rispetto agli altri quartieri data la posizione privilegiata.

St. Sernin District

Vicino al centro storico, a cui è collegato dalla via Rue du Taur, si estende il quartiere di St. Sernin, che si sviluppa attorno all’omonima basilica. Con i suoi edifici antichi, le residenze eleganti e i musei, è una bellissima area in cui alloggiare. I viali pullulano di negozietti, caffetterie, e alloggi abbastanza economici, rivolti per lo più alla grande popolazione di studenti della vicina università.

È un’ottima base per essere vicini al centro e al tempo stesso alloggiare in un contesto più tranquillo. 

Arnaud Bernard District

A nord-ovest del centro, delimitato dal Canal du Midi e dal fiume Garonna, giace il quartiere di Arnaud Bernard. Si tratta di una zona urbana dall’anima cosmopolita, popolare per la vita notturna e le boutique di tendenza. La prossimità al campus universitario lo rendono particolarmente vivace e dinamico. Qui si trovano tanti locali, ristoranti e alloggi a prezzi competitivi, perciò potrebbe essere un’ottima alternativa per chi ha un budget limitato. Perfetto per gli appassionati di shopping e per chi vuole divertirsi alla sera, è anche ben collegato al centro.

Matabiau District

A nord di Place Wilson si trova il distretto vivace di Matabiau, che prende il nome dalla stazione ferroviaria, la principale di Tolosa. L’edificio stesso della stazione è una delle attrazioni principali della città: costruito più di 100 anni fa, presenta dettagli architettonici molto interessanti. Attorno ci sono numerosi ristoranti e negozietti, oltre a diverse strutture ricettive comode per chi arriva in treno o si ferma pochi giorni prima di spostarsi verso altre città con gli ottimi collegamenti offerti dalla stazione. È un’area che presenta soluzioni a basso costo, ma alla sera risulta piuttosto tranquilla.

St Cyprien

Se volete sentirvi come uno del posto e alloggiare in un quartiere residenziale e poco turistico, allora St. Cyprien è la scelta giusta per voi. Situato ad ovest del fiume Garonna, appena al di fuori delle mura della città, vanta un paesaggio fatto di residenze eleganti, condomini moderni e antiche dimore trasformate in appartamenti in affitto, B&B e hotel. Nel centro di St. Cyprien, si trova anche il famoso mercato coperto del quartiere, dove potete acquistare delizie gastronomiche locali come formaggi, frutta e verdura, pesce e carne. Ristoranti, caffetterie, bar e forni costellano l’area offrendo una buona selezione per fare uno spuntino o bere un drink ammirando scene di vita quotidiana seduti ai tavolini nelle piazzette cariche di energia. La fermata della metro di St. Cyprien permette di arrivare in breve tempo negli altri quartieri della città.