Dove dormire in Corsica

Se avete già deciso di trascorrere le prossime vacanze in Corsica, è importante che scegliate bene la zona in cui alloggiare in quanto quest’isola del Mediterraneo offre tanti paesaggi e luoghi diversi che sicuramente daranno un’impronta differente alla vostra vacanza.

La scelta dipende naturalmente dalle vostre preferenze e da diversi fattori, ad esempio dal periodo in cui viaggiate, dal budget, dalla durata della vacanza e dal tipo di esperienza che pensate di fare: ad esempio ci sono turisti che prediligono una location tranquilla a pochi passi da splendide spiagge, altri che invece amano fare escursioni nella natura dell’isola, altri ancora preferiscono una cittadina animata e con una vivace vita notturna. L’isola si può dividere in due parti, nord e sud: quest’ultima è la zona che presenta le località più famose e le spiagge più belle, ma è anche la più costosa e generalmente affollata in alta stagione, mentre la parte nord è meno turistica e più tranquilla, con paesaggi incontaminati.

Portovecchio

Conosciuta anche come la “St. Tropez della Corsica”,  è una delle località più rinomate, in particolare tra i turisti italiani, ed è famosa per le sue belle spiagge, ma anche per la vita serale animata, con tanti locali dove cenare e bere un drink. Tante le opportunità di fare shopping, con boutique eleganti e negozietti di brand locali in grado di accontentare un po’ tutti. La zona elegante del porto è il fulcro della movida, con numerosi club e locali frequentati anche da vip e personaggi illustri, che scendono dai loro yatch ormeggiati ai moli per scatenarsi in pista fino alle  prime luci dell’alba.

È una località perfetta anche per le famiglie con bambini, grazie alle sue spiagge attrezzate e affacciate su un mare basso e calmo. Le vicine spiagge di Santa Giulia e Palombaggia offrono uno scenario idilliaco mozzafiato, con le loro distese di sabbia bianca lambite da un mare cristallino, mentre tutt’intorno si estende una vegetazione lussureggiante. Ma Porto Vecchio non è solo mare e vita notturna: nel centro si trovano vari siti di interesse storico e l’entroterra offre tante opportunità per praticare sport e attività all’aperto, dal trekking alla scalata e il ciclismo fino alle semplici passeggiate nella natura. Indubbiamente Porto Vecchio è anche la meta più cara della Corsica: la maggior parte delle sistemazioni sono hotel eleganti, che vanno dalla categoria minima di 3 stelle fino alle strutture di lusso affacciate sul mare e sul porto. Si trovano anche soluzioni in appartamento e B&B ma in posizione più defilata rispetto al centro.

Bonifacio

Bonifacio è tra le cittadine più pittoresche della Corsica, con il suo centro storico composto da un labirinto di stradine che racchiude antiche dimore, chiese e  palazzi che si ergono sulla cima di imponenti scogliere frastagliate. Bonifacio è il perfetto connubio tra modernità e fascino storico, con siti antichi e luoghi dove il tempo sembra essersi fermato, accanto a ristorantini e locali dove cenare e bere un cocktail alla sera. La vita notturna non è particolarmente vivace come a Porto Vecchio, in quanto molti locali chiudono attorno a mezzanotte, ma attorno alla zona del porto si trova un’area più moderna con club che restano aperti fino a tardi e ristorantini chic con splendide viste. Anche qui avrete modo di vedere numerosi yatch di lusso ormeggiati ai moli, dai quali si deduce che non sia propriamente una meta economica. Infatti la maggior parte delle sistemazioni sono alberghi di lusso situati attorno al porto e ville private in affitto, ma esistono anche strutture in stile ostello con prezzi leggermente più ridotti.  Bonifacio è la meta preferita tra gli appassionati di sport acquatici: le baie nei dintorni nascondono spiagge remote e poco frequentate dai turisti, e per questo le più gettonate da chi pratica surf e altre attività in acqua. Dal porto salpano i traghetti che portano i turisti alla scoperta della riserva marina di Lavezzi, un posto perfetto per praticare snorkeling.

Calvi

Incorniciata da bellissime montagne tra cui si nascondono villaggi tradizionali, Calvi è un’ottima scelta per chi cerca una località vivace e ricca di attività ma al tempo stesso non troppo affollata in alta stagione. Passeggiando tra gli stretti vicoli del centro scoprirete antiche dimore colorate, ristoranti e caffetterie che si affacciano su piccole piazzette e negozi di artigianato e prodotti dell‘enogastronomia locale. Ristoranti e botteghe si ispirano alle tradizioni culinarie francesi e italiane offrendo ai turisti un assaggio dei migliori cibi dell’isola. La maggior parte dei ristoranti si concentra attorno alla zona del porto, molto vivace alla sera, con anche alcuni locali dove ascoltare dell’ottima musica dal vivo e un paio di discoteche.

Le spiagge offrono uno scenario incantevole, con distese di sabbia dorata e un mare limpido e calmo che ben si presta a lunghe nuotate. Alcune spiagge sono attrezzate e ricche di servizi, particolarmente comode per le famiglie, altre invece sono più allo stato selvaggio. Per chi vuole fare delle gite fuori porta ci sono la riserva naturale di Scandola, raggiungibile in barca, o lo storico trenino turistico che porta a Île Rousse o Bastia.

A Calvi c’è una vasta offerta di alloggi, con tante possibilità per tutte le tasche, dagli hotel più economici alle sistemazioni di lusso fino agli appartamenti. 

Ajaccio

Famosa per aver dato i natali all’imperatore Napoleone,  Ajaccio è la capitale della Corsica ed una bellissima città portuale ricca di attrattive naturali e culturali. La casa natale di Napoleone, su rue St. Charles, oggi è divenuta un museo molto visitato, così come il museo d’arte Musée Fesch, considerato da tanti secondo solo al Louvre per la qualità dei capolavori esposti

La parte più antica della città è un affascinante labirinto di vicoli che si snoda attorno a piazzette vivaci come Place Du Gaulle e Place Foch; da quest’ultima si godono bellissime viste sul mare e sul porto.  Cours Napoléon è il viale principale, un alternarsi di negozietti, caffetterie eleganti e brasserie dove gustare deliziosi piatti locali e internazionali, ma se volete degustare i prodotti freschi del posto, il modo migliore è visitare il mercato alimentare di  Place César-Campinchi, che si svolge sei giorni a settimana offrendo il meglio delle eccellenze gastronomiche della regione.

Le serate ad Ajaccio scorrono piuttosto tranquille, data anche l’assenza di discoteche, ma non mancano degli intrattenimenti, tra cui pub, ristorantini e il casinò.

Seppur Ajaccio non sia propriamente una località balneare, nei dintorni si trovano alcune belle spiagge come  St. Francois Beach, situata a soli 10 minuti a piedi dal porto, mentre un po’ più distanti sono Plage du Picanto e Plage du A’riadne, entrambi ideali sia per giovani che per famiglie.

In quanto a sistemazioni si trova un po’ di tutto, dagli ostelli più economici, concentrati attorno al porto, alle strutture di lusso collocate in edifici antichi; sia in città che nei dintorni sono presenti anche altre alternative, come gli appartamenti, ideali per i viaggiatori indipendenti, i gruppi e le famiglie.

Bastia

Nel nord della Corsica, Bastia è una delle località più vivaci dell’isola e si sviluppa attorno ad un pittoresco porto dove ogni giorno salpano e attraccano tanti traghetti che collegano la cittadina alla costa italiana. È uno dei luoghi più amati dai viaggiatori italiani, proprio per le sue atmosfere che ricordano il Bel Paese, con le sue stradine che si aprono su animate piazze, come St Nicolas Square, dove bar e ristoranti allestiscono tavolini all’aperto per pranzare o bere un caffè ammirando gli scorci suggestivi di questa cittadina ricca di storia. Non mancano negozietti e botteghe che vendono deliziosi prodotti locali come olio, olive, vino e miele e articoli artigianali.  Rilassatevi con una passeggiata lungo lo stretto vicolo General Carbuccia, dove si affacciano eleganti dimore costruite oltre 200 anni fa; un altro luogo che vale la pena visitare è la chiesa di Sainte Marie, a pochi passi dal centro storico. Per i più sportivi ci sono campi da tennis e golf, percorsi escursionistici e di trekking che si sviluppano tra le montagne circostanti, passando accanto a piccoli villaggi tradizionali. Bastia ha una piccola spiaggia, ma potete eventualmente raggiungere in autobus o a piedi la vicina spiaggia di  L’Arinella, dove trovate tanti servizi e noleggi di attrezzature per sport acquatici.

Bastia non ha una grandissima varietà di sistemazioni: si tratta per lo più di boutique hotel e strutture di lusso, a cui si aggiungono appartamenti e villette in affitto per le vacanze.