Dove dormire a Nizza

Con i suoi panorami sul mare, le stradine medievali, i locali notturni e le sue atmosfere sofisticate, Nizza è una di quelle destinazioni che accontenta un po’ tutti.  La città ha dimensioni abbastanza contenute, con un centro storico che può essere comodamente esplorato a piedi, e bellissime passeggiate lungo la costa, quindi qualunque zona scegliate non sarete mai troppo distanti dalle principali attrazioni. Ma la particolarità di Nizza è che ogni quartiere presenta delle atmosfere uniche, con diversi musei e attrazioni da visitare, quindi è bene scegliere con cura la zona dove soggiornare in base alla durata e al tipo di vacanza che si desidera fare. Eccovi dunque una panoramica dei migliori quartieri in cui alloggiare.

Vieux Nice

La città vecchia è la parte storica di Nizza e si trova arroccata sulla collina du Château, offrendo scorci davvero suggestivi e nostalgici. È bello perdersi nel labirinto di stradine medievali, tra palazzi colorati e chiese, monumenti storici e mercati dai sapori e dai profumi di un tempo. Dovete sapere infatti che fino agli anni ’20 questa zona era separata dagli altri quartieri di Nizza dal fiume Paillon, oggi non più presente, e questo “isolamento” le ha permesso di conservare i suoi tratti caratteristici. Il famoso mercato dei fiori su Cours Saleya resta l’attrazione principale del quartiere. È la zona perfetta per immergersi nel fascino antico di Nizza, alloggiando in piccoli hotel a conduzione familiare ricavati in edifici storici, magari con vista su Place Rossetti, la piazza centrale di Nizza, dominata dal profilo della Cattedrale di St Réparate. In quanto a sistemazioni non ci sono tante alternative, ma alloggiando qui avrete la comodità di spostarvi tranquillamente a piedi, con le principali attrazioni a pochi passi, anche se come immaginerete i prezzi sono leggermente più alti. Nella zona non mancano ristoranti e locali notturni dove trascorrere la serata.

Zona di Place Massena

Place Massena è il cuore del centro moderno di Nizza e a differenza della parte storica qui troverete ampi viali ricchi di negozi e ristoranti di vario genere. È un’area molto elegante, dove ci si può lasciar ammaliare dalle vetrine scintillanti delle boutique e cenare in ambienti di lusso; tra gli indirizzi per lo shopping ci sono anche i due principali centri commerciali della città, Galeries Lafayette e Nice Etoile. Non mancano anche musei e gallerie d’arte con il MAMAC (Musée d’Art Moderne et d’Art Contemporain), il Théâtre de la Photographie et de l’Image e l’affascinante Muséum d’Histoire Naturelle, ideale anche per chi viaggia con i bambini.

Essendo una zona molto centrale e vicina ai luoghi di interesse turistico è molto comoda per visitare la città, ma tenete presente che gli hotel sono per lo più eleganti e costosi. Nella stagione turistica è una zona molto movimentata alla sera, ma per questo anche sicura. 

Porto e Quartiere degli Antiquari

La zona del porto e del vicino Quartiere degli Antiquari non offrono tante opportunità in quanto ad alloggi, ma proprio per questo sono meno turistiche e accolgono i visitatori in un contesto autentico e suggestivo. Il Porto regala bellissime viste, con la baia e gli yatch ormeggiati ai moli, ed è piuttosto animata grazie alla presenza di numerosi bar e ristoranti; l’area vicino al porto, attorno a Rue Estienne d’Orve è il fulcro della movida di Nizza: qui si trovano pub, club e locali con musica dal vivo.

Se invece amate l’arte e l’antiquariato allora il Quartiere degli Antiquari è perfetto: qui si trovano botteghe tra le più particolari della città, che si affacciano in particolare su rue Segurane e rue de Foresta, luoghi dove in passato hanno vissuto numerosi poeti, artisti e scrittori. Su Place Garibaldi si tiene un mercatino di antiquariato dove potete curiosare tra le bancherelle alla ricerca di pezzi unici. Si tratta del quartiere artisticamente più vivace della città e oltre a negozi e mercatini, sono presenti piccoli cinema e teatri. Le due zone si trovano a breve distanza dalla promenade des Anglais e dal centro storico e moderno di Nizza, raggiungibili comodamente a piedi.

Cimiez

Situato a nord di Vieux Nice, Cimiez è un bellissimo quartiere residenziale che si estende sul pendio della collina, con un paesaggio caratterizzato da eleganti villette e aree verdi. Ideale per gli appassionati di arte e cultura, ospita alcuni dei migliori musei della città, tra cui il Musée Matisse e il Musée National Message Biblique Marc Chagall, tra i più visitati dai turisti. A dominare sul quartiere c’è il maestoso profilo della Chiesa e Monastero Notre Dame de Cimiez. Grazie ai suoi magnifici panorami dall’alto e ai giardini che punteggiano il quartiere, Cimiez è un luogo popolare per un picnic nella bella stagione.

Essendo per lo più un quartiere residenziale gran parte delle sistemazioni sono appartamenti e B&B dove potete entrare maggiormente in contatto con la realtà del posto. Alloggiando qui sarete a pochi passi dal centro storico di Nizza e dagli altri quartieri principali della città.

La zona del lungomare

Se prediligete un hotel vista mare, le atmosfere mondane e pensate di trascorrere la maggior parte del tempo in spiaggia, allora l’area giusta per voi è lungo la famosa Promenade des Anglais. Il lungomare di Nizza si affaccia su bellissime spiagge, alcune private altre pubbliche, e verso le ore del tramonto potete concedervi una passeggiata o un aperitivo in uno dei bar fronte mare.  È una delle aree più costose di Nizza. 

Quartiere dei Musicisti

Appena a sud della stazione centrale Gare e di Rue Massena, si trova questa elegante zona residenziale, ricca di villette risalenti al periodo della Belle Epoque che si affacciano su bellissimi viali intitolati ai principali compositori e musicisti del passato. È un quartiere molto tranquillo e sicuro, che permette di alloggiare in appartamenti e B&B a pochi passi dal centro.