Come arrivare a Miyajima

La meravigliosa isola di Miyajima è diventata ormai una tappa irrinunciabile per chiunque visiti Hiroshima, grazie anche alla facilità con cui la si può raggiungere. Per arrivare a Miyajima si impiega meno di un’ora e avete a disposizione sostanzialmente due alternative, che consistono in treno o tram fino al porto per poi salpare in traghetto oppure direttamente in traghetto se partite dal Parco della Pace. Vediamo le opzioni nel dettaglio.

Treno e traghetto

Partendo dalla stazione centrale di Hiroshima, prendete la linea JR Sanyo e scendete alla stazione di Miyajimaguchi. Il viaggio dura circa 25 minuti e potete includerlo nel Japan Rail Pass. Una volta giunti alla stazione di Miyajimaguchi, il porto si trova ad una breve passeggiata; da qui salpano i traghetti delle due compagnie che gestiscono i collegamenti tra Hiroshima e Miyajima: la JR e la Matsudai. Entrambe le compagnie offrono partenze frequenti e stesse tempistiche, con una traversata che dura circa 10 minuti. Sebbene il prezzo sia lo stesso, ovvero 180 yen a tratta, sul traghetto JR è valido il Japan Rail Pass che potete quindi sfruttare al meglio se ne siete in possesso, coprendo quindi sia il tragitto in treno che quello in barca.

Tram e traghetto

Dal centro di Hiroshima potete anche prendere il tram della linea n. 2 per raggiungere la stazione Miyajimaguchi, dalla quale poi potete proseguire verso il porto come indicato nell’opzione precedente. Pur essendo più caratteristico ed economico (260 yen a tratta), il tram è più lento del treno e non è coperto dal Japan Rail Pass.

In traghetto diretto Aqua Net

Se avete in programma di visitare il Parco della Pace di Hiroshima, tenete presente che esistono dei collegamenti diretti in barca tra il parco e l’isola di Miyajima gestiti dalla compagnia Aqua Net. Ci sono circa 1-2 partenze all’ora e la traversata dura 45 minuti circa, con una sosta al porto della città prima di approdare all’isola. Il costo di questo servizio di trasporto è di 2.000 yen a tratta, con un po’ di sconto per chi acquista anche il biglietto di ritorno. Pur essendo un’alternativa comoda per coniugare le due attrazioni, l’unico svantaggio è per chi possiede il Japan Rail Pass, in quanto non è possibile utilizzarlo per coprire il costo di questi traghetti.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!