Dall’aeroporto di Haneda a Tokyo

L’aeroporto di Haneda si trova a meno di 30 minuti a sud dal centro di Tokyo, una distanza decisamente inferiore rispetto all’altro aeroporto della città, il Narita Airport. Se prendete un volo interno durante il vostro viaggio in Giappone, quasi sicuramente partirete dall’aeroporto di Haneda, il quale gestisce un numero maggiore di voli interni rispetto a Narita, che invece è maggiormente specializzato in tratte internazionali. Con oltre 60 milioni di passeggeri all’anno, l’aeroporto di Haneda è tra i più trafficati del Giappone e del Mondo.

Due terminal sono interamente dedicati ai voli nazionali, mentre un nuovo terminal inaugurato solo qualche anno fa serve i voli internazionali. Delle navette gratuite permettono di spostarsi da un terminal all’altro, mentre per quanto riguarda i collegamenti con la città esistono varie alternative a disposizione.

La Tokyo Monorail

La monorotaia collega l’aeroporto di Haneda con la stazione Hamamatsucho, servita a sua volta dalla linea JR Yamamote Line, la quale permette di raggiungere le maggiori stazioni della città.

Il tragitto fino alla stazione Hamamatsucho dura 15 minuti circa ad un costo di 490 yen. Sebbene la monorotaia non sia una linea JR, la corsa può essere interamente coperta dai seguenti pass: Japan Rail Pass, JR Tokyo Wide Pass, JR East Nagano Niigata Area Pass, JR East Tohoku Area Pass e JR East South Hokkaido Pass.

Keikyu Railways

La linea ferroviaria Keikyu collega l’aeroporto di Haneda alla stazione Shinagawa e alla linea metropolitana Asakusa Subway Line, proseguendo poi la sua corsa fino anche a Yokohama e altre località della Prefettura di Kanagawa. Il tragitto fino a Shinagawa da circa 15 minuti al costo di 410 yen.

Bus navetta

Diverse compagnie di autobus offrono servizi di navetta per vari quartieri, stazioni e hotel di Tokyo. Pur essendo un mezzo comodo e diretto, tenete conto del traffico che potrebbe allungare i tempi del tragitto: per raggiungere la stazione Tokyo, ad esempio, si impiega circa 40-50 minuti a seconda del traffico. I prezzi variano a seconda della compagnia e della destinazione.

Taxi

Infine ci sono i taxi che potrebbero essere comodi se viaggiate con molte valigie e se arrivate di notte, sebbene siano l‘opzione più costosa. Un viaggio fino al centro di Tokyo generalmente costa tra i 5.000 e gli 11.000 yen a seconda della destinazione e del momento della giornata: di notte ad esempio viene applicato un supplemento.

Se arrivate di notte

Se arrivate in piena notte al mattino molto presto tenete conto che parte dei trasporti termina l’attività attorno a mezzanotte. Questo è il caso ad esempio della monorotaia e della linea ferroviaria Keikyu Railways. Le compagnie di autobus solitamente operano alcune corse fino alle 2 di notte per luoghi come la Stazione Tokyo, Ginza, Shinjuku, Shibuya, ecc., ad un prezzo però maggiore rispetto alle corse notturne.

Le prime corse per la città sono solitamente dalle 5-5:30 del mattino per quanto riguarda il treno e la monorotaia e dalle 4:30 per gli autobus. L’unico mezzo ad essere sempre disponibile è naturalmente il taxi, ma considerate quanto già detto in merito al costo e al supplemento per le corse notturne valutate se possa essere conveniente.

Tenendo anche conto che alcuni hotel non consentono il check-in dopo un certo orario, un’alternativa comoda se arrivate in piena notte potrebbe essere alloggiare in una delle strutture ricettive situate attorno all’aeroporto, in questo modo potrete riposarvi dal viaggio.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!