Trinity Church

Oggi resta nascosta, all’ombra dei grattacieli del quartiere finanziario di New York, ma quando fu costruita, la Trinity Church era la costruzione più alta della Lower Manhattan. Dalla sua posizione si potevano ammirare le acque del fiume Hudson e così le navi che arrivavano al porto di New York  scorgevano da lontano il campanile gotico della chiesa che, come un faro, dava loro il benvenuto in città.

Oggi Trinity Church resta un punto di riferimento molto importante non solo per i fedeli, ma per l’intera città, per il suo enorme valore storico e architettonico e per il ruolo che ancora oggi svolge nella comunità.

La storia travagliata della Trinity Church

La chiesa che i turisti possono ammirare oggi non è la Trinity Church originale, poiché la chiesa è stata ricostruita per ben tre volte. Il primo edificio fu costruito nel 1697 per la comunità Anglicana. Completamente distrutta dal grande incendio di New York del 1776, la chiesa venne ricostruita, ma fu nuovamente abbattuta nel 1839 per via dei gravi danneggiamenti subiti in seguito ad abbondati nevicate. Negli anni delle costruzioni tutte le funzioni religiose si svolsero nella vicina cappella di St. Paul, oggi annessa alla Trinity Church.

L’edificio attuale risale al 1846 e fu progettato in stile gotico da Richard Upjohn. Ciò che cattura immediatamente lo sguardo dei visitatori sono le tre imponenti porte in bronzo della facciata e le splendide vetrate dipinte.

Trinity Church oggi

Oltre a restare un bellissimo esempio di architettura gotica, la Trinity Church ricopre ancora un ruolo di primo piano nella vita sociale dei newyorchesi. Oltre alle funzioni religiose, la chiesa ospita una serie di eventi, come i concerti di musica classica e contemporanea e la cerimonia di consegna del diploma della High School of Economics and Finance, situata nei pressi della chiesa.

All’interno dell’edificio è possibile visitare anche un museo che comprende una serie di esposizioni dedicate alla storia della chiesa, all’arte, alla cultura, alla religione. Per chi vuole conoscere meglio la storia e le caratteristiche della Trinity Church sono disponibili anche dei tour guidati, effettuati gratuitamente ogni giorno dal lunedì al venerdì alle 14:00; sono inoltre disponibili delle guide gratuite al negozietto di souvenir della chiesa.

Interessante è anche il cimitero della chiesa, situato nella zona retrostante: ospita le tombe di alcuni personaggi storici famosi come Alexander Hamilton (segretario del Tesoro degli Stati Uniti e uno degli autori della Costituzione degli Stati Uniti), Robert Fulton (ingegnere ed inventore della prima nave a vapore) e William Bradford (fondatore del primo quotidiano di New York City).

Galleria Foto


Informazioni e mappa

Nome: Trinity Church

Nelle vicinanze:

Dettaglio della scritta all'ingresso della Borsa di New York, ed indicazioni stradali che indicano Wall Street.A 146 metri
L'ingresso della Federal Hall.A 182 metri
Il grattacielo One Chase Manhattan Plaza.A 256 metri
La statua Fearless Girl guarda il Toro di Wall Street.A 294 metri
L'edificio di Century 21 e il logo.A 299 metri
L'edificio della Federal Reserve Bank a New York.A 299 metri

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).