Spa LaQua

Volete provare l’esperienza di un tradizionale onsen giapponese senza spostarvi da Tokyo? Potrebbe sembrare difficile, ma alla Spa LaQua è possibile concedersi qualche istante di relax in una sorgente termale naturale e dimenticarsi per un attimo dei rumori e della folla della grande metropoli.

La spa si trova all’interno del Tokyo Dome City, un grande complesso di intrattenimento e shopping dove si concentrano negozi e ristoranti, un hotel e spazi che ospitano eventi e concerti. È un luogo particolarmente apprezzato dai cittadini della capitale, che qui vengono a rilassarsi al termine di una giornata di lavoro o si ritrovano con gli amici nel weekend, ma anche per i turisti visitare questo luogo è un’occasione unica per sperimentare una delle tradizioni giapponesi più popolari mentre ci si meraviglia di fronte alle luci della città di Tokyo, illuminata di notte.

L’onsen alla Spa LaQua

La Spa LaQua si divide essenzialmente in due grandi aree: la “Spa Zone”, dove si trova la zona onsen, e la Healing Baden Zone dove invece si concentrano le saune.

L’area onsen è costituita alcune vasche interne e due all’aperto, queste ultime di certo sono le più particolari: una è fatta di profumato legno di cipresso giapponese come vuole la tradizione, l’altra invece è incorniciata da rocce per offrire un contesto più naturale possibile.  Una delle particolarità delle vasche all’aperto è che oltre ad avere una bella vista della città, in sottofondo potreste avere come accompagnamento musicale le “grida” dei passeggeri delle montagne russe del Tokyo Dome, visibile in parte dagli onsen all’aperto.

Tutte le vasche della spa sono alimentate da una sorgente naturale che si trova a 1.700 metri di profondità nel sottosuolo e presentano un’acqua con una forte concentrazione di cloruro di sodio, che apporta numerosi benefici: contrasta i dolori muscolari e alle articolazioni, idrata la pelle riducendo eventuali problematiche e allevia eventuali raffreddamenti e malanni di stagione.  Oltre alle classiche vasche termali, l’area Spa Zone include una piccola piscina in cui immergere le gambe, bagni freddi e idromassaggi.

Le saune

Per un benessere completo, abbinate una sauna al bagno termale. La Spa LaQua offre diverse tipologie di sauna: una sauna di sale, per un effetto purificante, classiche saune di vapore perfette per alleviare la fatica e saune a temperature basse adatte a tutti, anche a chi solitamente mal sopporta il calore delle classiche saune.

Proprio in quest’ultima tipologia è presente un servizio chiamato “löyly” un termine finlandese che indica un sistema di generazione del vapore che si aziona versando dell’acqua sulle rocce calde. Nel caso della Spa LaQua l’acqua viene aromatizzata con oli essenziali, offrendo così il doppio vantaggio di sauna e aromaterapia.  Le saune a basse temperature hanno ciascuna proprietà benefiche e caratteristiche diverse: la Sauna Ocher, ad esempio, si dice abbia un effetto anti-età, mentre la sauna Saiki è arricchita dalla cromoterapia, mentre la sauna Dogen ha un effetto detox e un’ambientazione molto particolare che dà la sensazione di trovarsi tra antiche rovine. È presente anche una sauna riservata alle sole donne, dove ci si siede su rocce ricche di minerali.

Ma forse probabilmente una delle cose che vi stupirà di più dell’area Healing Baden Zone è l’ambientazione realizzata in stile “resort tropicale” con piante e ampie vetrate che offrono viste sul Tokyo Dome e sulla città. Al tramonto lo scenario si trasforma in un mare di luci avvolto da un’atmosfera incredibilmente romantica.

Relax e punti di ristoro

Non manca naturalmente un’area relax dove riposare e sorseggiare un tè o una bibita fresca comodamente seduti su poltrone reclinabili, ciascuna con il proprio tablet e schermo per guardare la tv, navigare su internet e svagare un po’ la mente. Potete eventualmente leggere un libro o una rivista tra quelle a disposizione gratuitamente oppure farvi un sonnellino.

Una speciale lounge è riservata alle donne, con vari trattamenti di bellezza come lo scrub, la manicure, ecc. Per le donne è allestito anche un Cosmetic Bar, un distributore automatico in cui acquistare mini set di prodotti di cura per il corpo e makeup di ottimi brand a soli 100 yen.

La spa comprende anche alcuni punti di ristoro, con un ristorante giapponese, uno di cucina asiatica e una caffetteria per uno spuntino veloce, un caffè o una cena.

È facile quindi trascorrere un’intera giornata alla Spa LaQua.

Aperta tutta la notte

Uno dei vantaggi della Spa LaQua è l’esteso orario di apertura: la spa resta infatti chiusa solo due ore dalle 9 alle 11 del mattino, perciò potete andarci in qualsiasi altro momento della giornata, in un pomeriggio di pioggia, alla sera dopo una giornata alla scoperta della città o anche di notte dopo uno spettacolo o un concerto.

Informazioni generali per la visita

Il costo di ingresso alla zona termale è di 2.850 yen, incluso il telo e altri accessori, a cui vanno aggiunti 864 yen per l’accesso alle saune, ma se visitate la spa di notte tra l’una e le sei e nelle festività vengono applicati altri supplementi.

Non è consentito l’accesso a chi ha dei tatuaggi.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!