Un ragazzo fermo all'incrocio Shibuya.

Quanti giorni a Tokyo

L’errore che purtroppo molti fanno è quello di considerare Tokyo esclusivamente come una metropoli con solo negozi e cemento e quindi dedicare pochi giorni a questa città.
A parte il fatto che già all’interno di Tokyo ci sono moltissimi parchi ed è possibile fare tante cose, è fondamentale capire che da qua si possono fare anche escursioni in giornata in zone vicine, ricche di templi e natura.

Decidere quanti giorni stare a Tokyo dipende da molti fattori, soprattutto quanto dura il vostro viaggio, se siete già stati qua o se avete intenzione di ritornare in Giappone in futuro.
Vi do alcune indicazioni di massima:

  • 10 giorni in Giappone: dedicate almeno 5 giorni a Tokyo.
  • 14 giorni in Giappone: ci sono varie possibilità (leggete i vari itinerari), potete decidere di vedere varie zone del Giappone un po’ di corsa o prendervela con più calma. In ogni caso dedicate almeno 5 giorni a Tokyo. Potete anche fare 7 giorni a Tokyo se volete fare le cose con tranquillità senza strafare.
  • 7 giorni in Giappone: se è il vostro primo viaggio e avete intenzione di ritornare in Giappone io starei solo a Tokyo. Se invece sapete che non tornerete in Giappone, perlomeno per molto tempo, potete fare anche solo 3 o 4 giorni a Tokyo godendovi appieno la città senza fare alcuna escursione e poi spostarvi nella zona di Kyoto.

Quando pianificate la vostra permanenza a Tokyo tenete sempre a mente che è da qua che potete visitare posti come Kamakura, Nikko, il Monte Fuji, il Monte Takao, Yokohama e molti altri.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).