Quanti giorni in Giappone

Decidere quanti giorni stare in Giappone dipende da vari fattori. In linea di massima vi basta dare un’occhiata a GiappoTour, il viaggio di gruppo che organizzo, per vedere che la durata media è tra i 12 e i 14 giorni, con anche viaggi più brevi per chi ha poco tempo o vuole risparmiare. Va sottolineato però che dei tanti lati positivi di GiappoTour è che c’è sempre a disposizione un assistente molto esperto di Giappone e quindi si possono vedere molte più cose in meno tempo, senza correre.

Se invece venite senza GiappoTour vi consiglio di restare in Giappone 14-15 giorni, pur sapendo che vedrete meno cose.

L’errore che noto spesso nei viaggi fai-da-te è che ci sono persone che vogliono strafare e creano itinerari di viaggio troppo impegnativi. Tenete sempre in mente che il Giappone è un Paese più esteso dell’Italia e per raggiungere le varie località sono necessarie diverse ore di treno.

Ho anche scritto alcuni programmi di viaggio dettagliati che vi consiglio di seguire, e qua in breve vi do consigli sulla durata:

  • 6/7 giorni: è la durata minima, se è la prima volta per voi in Giappone vi consiglio di restare solo a Tokyo, però se non tornerete presto in Giappone potete fare ad esempio 3 giorni a Tokyo e 3 giorni a Kyoto. Dovrete rinunciare a molte cose ed accontentarvi, però può andare benissimo per chi ha poco tempo o vuole risparmiare.
  • 10 giorni: per un viaggio fai-da-te considero 10 giorni una durata molto breve se volete vedere varie località del Giappone, perché non è semplice riuscire a capire bene come muoversi. Potete dividere il viaggio in 5-6 giorni a Tokyo (e dintorni) e 3-4 giorni a Kyoto.
  • 12-15 giorni: è la durata consigliata. Potete tranquillamente vedere Tokyo, Kamakura (o Nikko), Kyoto, Osaka, Nara, Hirosmima e Miyajima. Se è il vostro primo viaggio in Giappone evitate di aggiungere altre località, se invece è la seconda volta che venite potete anche variare il percorso e vedere posti diversi, come per esempio la zona di Kanazawa, Takayama e Shirakawa-go.
  • 21 giorni: con tre settimane a disposizione inizia a diventare un viaggio impegnativo, e abbastanza stancante, a meno di non prendersela con calma. Con questa durata potete vedere tutta la zona di Tokyo, Kyoto, Hiroshima e fare anche un giro in altre zone come per esempio la Prefettura di Gifu e/o la zona di Beppu.
  • 30 giorni: potete visitare ampiamente praticamente tutte le zone principali del Giappone da Nord a Sud.
  • oltre 30 giorni: nel mio secondo viaggio qua, moltissimi anni fa prima di trasferirmi a Tokyo, rimasi in Giappone per 43 giorni viaggiando ovunque. Una durata decisamente “esagerata” che non vi consiglio particolarmente.
Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!