Japanese Nursing Association

Omotesando, vicina al quartiere di Harajuku, è una delle vie dello shopping più belle ed eleganti di Tokyo: vi si affacciano boutique e negozietti tipici di marchi famosi giapponesi e internazionali.

Tra gli edifici più degni di nota della zona c’è la sede della Japanese Nursing Association, l’associazione infermieristica giapponese, il cui design particolare si inserisce in maniera molto armonica tra i palazzi del quartiere.

L’elemento che risalta maggiormente, attirando l’attenzione dei passanti, è senza dubbio il cono in vetro che affianca l’ingresso, una figura che non ha sorpreso più di tanto dato che l’architetto Kisho Kurokawa aveva già utilizzato questa forma nei suoi precedenti progetti. L’edificio interamente in vetro si sviluppa su 8 piani tutti occupati dagli uffici della Japanese Nursing Association, un’associazione che ha origini antiche.

L’associazione infermieristica giapponese

La prima associazione infermieristica è nata sul finire degli anni ’20 e fu fondata da Take Hagiwara, direttore della Croce Rossa. In principio i membri dell’associazione erano solamente 1.500, per lo più infermieri esperti e maturi, e questo la rendeva un organo poco rappresentativo, che non riusciva a interpretare e soddisfare gli interessi della maggior parte degli infermieri.  Con il passare degli anni questa organizzazione si è trasformata ed è riuscita a migliorare la qualità del settore infermieristico e a creare un ambiente di lavoro migliore per i professionisti del settore, attraverso lo sviluppo di nuovi codici etici e standard lavorativi. Negli anni ’50 l’associazione infermieristica si è ampliata, arrivando ad includere sia i professionisti del settore pubblico che quello privato, operanti anche in altri rami del settore medico come l’ostetricia. Oltre a collaborare con gli enti e le organizzazioni statali, la Japanese Nursing Association si occupa della certificazione degli infermieri, rilasciata a chi supera un test elaborato dall’associazione stessa, dell’informazione, pubblicando testi, articoli e riviste specializzate e gestisce una libreria e un centro di ricerca.  Negli ultimi anni i membri della Japanese Nursing Association sono aumentati arrivando a sfiorare i 700.000 soci.

japanese-nursing-association2-f

Informazioni e mappa

Nome: Japanese Nursing Association

Nelle vicinanze:

Piattino con sushi al salmone, da Heiroku Sushi.A 33 metri
Edificio di Dior ad Omotesando.A 50 metri
L'ingresso dell'Oriental Bazaar di Omotesando.A 57 metri
Macaron al cioccolato da Jean Paul Hevìn.A 84 metri
Una persona tiene tra le mani una tazza "Hugmug" piena di cioccolato, da Max Brenner.A 85 metri
Il centro commerciale Omotesando Hills.A 89 metri

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).