Itinerari insoliti e non turistici in Giappone

La maggior parte dei viaggiatori che vengono in Giappone si focalizzano principalmente su Tokyo e Kyoto, che effettivamente offrono tutto il meglio del Giappone, dalla modernità della metropoli fino ai giardini zen dei templi.
Ci sono poi alcuni posti in cui vanno alcuni turisti giapponesi, ma in cui i viaggiatori stranieri non vanno molto, perdendosi veramente dei posti magnifici.

Gifu

gifu

Della Prefettura di Gifu molti conoscono Shirakawa-go e Takayma, due zone abbastanza visitate che consiglio anche in alcuni miei itinerari di viaggio; quando le visitate se volete fermatevi qualche giorno in più per conoscere tutti gli altri aspetti di questa parte del Giappone, poco battuta dai turisti. Fate il bagno termale a Gero Onsen dove l’acqua vi lascia la pelle liscia come la seta, passeggiate nel villaggio di Magome sull’antica strada Nakasendo, ammirate la pesca coi cormorani sul fiume Nagara nella città di Gifu e molto altro.
Uno dei piatti tipici di Gifu è l’hoba miso, piatto in cui su foglie di magnolia vengono cotti vari ingredienti insieme ad un miso dolce. È un piatto molto gustoso, sconosciuto anche ai giapponesi che abitano altrove.



Beppu

beppu

Beppu è considerato tra i posti migliori del Giappone per quanto riguarda gli onsen ed è molto rinomato tra i giapponesi. Nel centro della città ci sono gli inferni di Beppu ed è possibile vedere le sorgenti termali e la forza della natura, potete stare in favolosi ryokan, farvi seppellire nella salutare e calda sabbia vulcanica e molto altro. Ci vengono relativamente pochi turisti stranieri perché si trova nell’isola del Kyushu, nel sud del Giappone, per cui molti sono spaventati per la distanza che c’è con Tokyo. Considerate però da Hiroshima a Beppu il treno shinkansen impiega solo 3 ore, anche se io vi consiglio di prendere un comodo ed economico volo interno dall’aeroporto di Haneda, dove non c’è mai coda e il check-in si fa in un attimo.



Tohoku

ouchijuku

Il Tohoku è una regione molto grande a Nord di Tokyo e comprende ben 6 prefetture. Non potete sicuramente vederlo tutto e lo consiglio a chi già ha visto altre zone del Giappone e cerca qualcosa di rurale.
Nel Tohoku i due posti migliori per onsen e ryokan sono Ginzan Onsen e Nyuto Onsen. È molto caratteristico il villaggio di Ouchujuku anche se è un po’ difficile da raggiungere. Il parco del castello di Hirosaki, vicino ad Aomori, è considerato tra i migliori punti di tutto il Giappone per quanto riguarda i ciliegi in fiore, che qua hanno la loro massima fioritura intorno alla prima settimana di maggio.
Altri posti


Nelle mie guide alle città e luoghi del Giappone potete trovare moltissimi posti poco turistici ed affascinanti, dipende un po’ dai vostri gusti! Se vi piace l’arte potreste innamorarvi di Naoshima, oppure volete scoprire le selvagge nature dell’Hokkaido; Okinawa è conosciutissima da tutti ma al tempo stesso ci sono spiagge incontaminate dove non va mai nessuno. Io vi ho dato alcuni consigli, ora sta a voi scoprire ciò che preferite!

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!