Dove dormire a Vienna

Dai viali aristocratici, ricchi di palazzi e negozi, ai paesaggi verdi e le passeggiate lungo le sponde del Danubio, Vienna ha tanto da offrire a tutti i viaggiatori. La maggior parte dei turisti sceglie di alloggiare nel centro storico, a pochi passi dalle maggiori attrazioni della città, ma esistono zone altrettanto interessanti, meno turistiche e più economiche che vale la pena prendere in considerazione, considerato anche l’ottimo sistema di mezzi pubblici della città che permette di raggiungere il centro in poco tempo da qualunque zona.  In questa guida dedicata ai principali quartieri di Vienna troverete tante informazioni e consigli per scegliere la zona migliore per le vostre vacanze.

Innere Stadt

Delimitato dalla famosa strada circolare Ringstrasse, Innere Stadt è il centro storico di Vienna.  Cuore pulsante della vita viennese, Innere Stadt è la scelta ideale per un primo viaggio nella capitale austriaca o se avete pochi giorni poiché qui sarete a pochi passi da tutto: a piedi potrete raggiungere il complesso della Hofburg, la Cattedrale di Vienna, con il suo spettacolare stile gotico che domina su Stephansplatz, il Rathaus, il municipio della città, musei di storia e dell’arte e l’Università di Vienna.   Con le sue dimensioni compatte, il centro di Vienna è perfetto da esplorare a piedi, il modo migliore per immergersi nelle atmosfere sofisticate e romantiche che riportano indietro ai tempi dell’Impero degli Asburgo. Molti dei viali del centro sono pedonali, con piccoli vicoli e piazzette dove assistere ad uno spettacolo degli artisti di strada o fare un giro su una carrozza trainata da cavalli; tra una visita e l’altra potete concedervi un po’ di shopping su Kärntnerstrasse, il viale delle boutique di Vienna, per poi fare una sosta in una delle tante pasticcerie della zona per assaggiare una fetta di torta Sacher.  Essendo una zona turistica, non mancano ristoranti di ogni genere e hotel, anche questi molto eleganti, in linea con la zona, e più costosi rispetto alla media degli altri quartieri della città. L’atmosfera è sempre molto animata durante il giorno mentre alla sera il centro diventa più tranquillo con piccoli pub e localini dove sorseggiare un drink; se siete appassionati di musica lirica potete approfittarne per assistere ad uno spettacolo al maestoso Teatro dell’Opera.

Leopoldstadt

Situato a nord-est del centro,  lungo le rive orientali del Danubio, il quartiere di Leopoldstadt è un’oasi verde nella città di Vienna, grazie soprattutto ad attrazioni come il Prater e l’Augarten che nella bella stagione diventano il punto di riferimento dei viennesi, che vengono qui a rilassarsi, fare un picnic, praticare sport o passeggiare all’aperto, divertirsi al luna park e guardare un film o uno spettacolo sotto le stelle. Accanto si trova il quartiere Donaustadt, che ospita la celebre torre Donauturm, da cui ammirare la città dall’alto.  Perfetto per le famiglie e per chi ama un contesto più tranquillo e green rispetto al centro, Leopoldstadt è vicino e ben collegato a Innere Stadt con tram, autobus e metro, quindi non avrete difficoltà a raggiungere le principali attrazioni di Vienna. Le sistemazioni della zona sono più economiche, con hotel dalle viste panoramiche sul Danubio, appartamenti e ostelli low cost per giovani.

Landstraße e Wieden

Se volete alloggiare in posizione centrale ma al tempo stesso avete un budget limitato, queste due zone a ovest di Innere Stadt, sono la scelta migliore.  Senza contare poi che il treno express da/per l’aeroporto ferma proprio alla stazione di Landstrasse, perciò potrebbe essere comodo alloggiare qui se avete pochi giorni e volete ridurre il tempo degli spostamenti.  Sono entrambi due quartieri eleganti, dominati da incredibili edifici e palazzi in stile barocco, ma dietro all’aspetto apparentemente simile si celano due anime diverse: Landstraße è il centro della cultura e dell’arte viennese, con le sue gallerie che ospitano capolavori unici come quelli dell’artista Gustav Klimt. Tra bellissimi giardini e sale da concerto, tra cui la Wiener Konzerthaus, Landstrasse è la zona ideale per chi vuole trascorrere una vacanza all’insegna del relax, della musica classica e della cultura.    Wieden ha un’anima multiculturale, trendy e alternativa, con le boutique di brand locali che affiancano i supermercati di prodotti biologici e vegani e i piccoli negozietti di antiquariato. L’attrazione del quartiere è il celebre Naschmarkt, dove i viennesi si fermano a fare incetta di frutta, verdura e altre prelibatezze. Frequentato da molti giovani e da gente del posto, Wieden è la zona migliore per avere una visione più autentica dello stile di vita viennese e per tuffarsi nell’animata vita notturna della capitale:  Schönbrunnerstrasse è il viale in cui si concentrano enoteche, pub, ristorantini tipici, caffetterie e una buona selezione di discoteche, alcune delle quali sono il ritrovo della comunità LGBT. Per chi vuole risparmiare, Wieden racchiude anche una piccola Chinatown, dove si trovano ristorantini e sistemazioni economiche.

Neubau e Schönbrunn

Neubau, a ovest del centro, è il quartiere popolato da studenti, intellettuali e artisti che contribuiscono a dare alla zona un’atmosfera creativa e giovane. Il quartiere ospita gallerie d’arte uniche, piccole caffetterie e ristorantini dai sapori autentici, e il celebre Museums Quartier, dove scoprire la storia e la cultura locale tra reperti antichi e bellissimi capolavori dell’arte. Anche gli appassionati di shopping non si annoieranno, grazie al viale dei negozi Mariahilferstrasse, situato nelle vicinanze. Se avete sognato con le vicende della principessa Sissi e volete soggiornare a pochi passi dagli edifici più antichi e spettacolari di Vienna, cercate un alloggio nei pressi del Castello di Schönbrunn, nel quartiere di Hietzing, dove sarete circondati da palazzi eleganti, supermercati locali dai prezzi più vantaggiosi e attrazioni come la riserva naturale Lainzer Tiergarten, perfetta per una visita se viaggiate con dei bambini. Questa zona residenziale e tranquilla è l’ideale se visitate Vienna in famiglia, in coppia o se avete a disposizione diversi giorni di vacanza. Come sistemazioni troverete un po’ di tutto, dagli hotel di lusso alle strutture e gli appartamenti più economici.