3 giorni a Vienna

Se avete la possibilità di trascorrere 3 giorni nella capitale austriaca, seguite il mio itinerario “2 giorni a Vienna per i primi due giorni mentre per l’ultimo giorno vi consiglio una delle seguenti opzioni.

Opzione 1: Castello e Giardini di Schönbrunn

Il Castello di Schönbrunn è sicuramente il miglior esempio di architettura barocca al mondo e sicuramente a Vienna. È un patrimonio mondiale dell’UNESCO ed è un’attrazione storica molto popolare che, seppur si trovi un po’ fuori dal centro, vale la pena visitare. All’interno potrete visitare più di mille stanze, tra cui eleganti camere da letto e sale da ballo, mentre all’esterno si trovano bellissimi giardini curati e uno zoo.

Opzione 2: Ruota panoramica e Prater Park

La ruota panoramica vintage di Prater Park è sicuramente uno dei simboli della città di Vienna e nonostante la sua altezza non troppo significativa di 65 metri regala viste incantevoli sull’area verde che la circonda e sul Danubio in lontananza. Si trova all’interno di Prater Park, un’immensa area verde ricca di musei e attrattive per le famiglie, tra cui un parco dei divertimenti e il museo delle cere Madame Tussauds. Potrebbe essere l’ideale per una giornata di svago.

Nelle vicinanze si trova anche la Hundertwasser House, un edificio molto originale e diverso dall’architettura classica tipica di Vienna. È stato progettato dal famoso architetto viennese Friedensreich Hundertwasser ed è la sua opera più popolare.

Opzione 4: gita fuori città

Se invece avete già visto tutto ciò che vi interessa e volete esplorare i dintorni della città, dirigetevi a Grinzing, perfetto per gli appassionati di vini. Questo villaggio si trova sulle colline vicino a Vienna e qui troverete molte cantine e delle piccole taverne che servono i vini locali accompagnati da stuzzichini.

Kahlenberg è un’altra escursione famosa, grazie anche ai bellissimi panorami che offre sulla città di Vienna e sul fiume Danubio.

 

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).