Coney’s Cones

Tra gli storici locali di hot dog e nachos affacciati sul lungomare di Coney Island, c’è il coloratissimo Coney’s Cone, una gelateria che esiste da molti anni ma che solo dal 2015, con un cambio di gestione, ha cominciato ad attirare l’attenzione dei newyorchesi trasportando la qualità artigianale e i sapori made in Italy direttamente sulla spiaggia più famosa di New York. E dietro al successo di questa gelateria c’è proprio lo zampino di un italiano, il 31enne Daniele Dal Sasso che prima di inaugurare la sua nuova attività a New York gestiva due gelaterie a Vicenza. Se le ricette dei vari gusti di gelato sono un segreto, i segreti del successo di Coney’s Cone sono molto semplici e chiari a tutti: l’utilizzo di materie prime di qualità e una preparazione artigianale eseguita secondo i metodi tradizionali. Il gelato viene prodotto fresco giornalmente e i clienti lo percepiscono al primo assaggio. Va da sé che in estate, specialmente nei weekend, non è raro che la fila arrivi fino all’esterno del locale, riconoscibile da una grande sagoma di gelato collocata sul lungomare di fronte al negozio e dai colori vivaci, che ben si sposano al contesto circostante: alle spalle della gelateria sorge infatti il luna park di Coney Island, con la famosa Wonder Wheel che fa capolino proprio dietro al negozio. Se vi trovate a passeggiare sul lungomare di Coney Island in una calda giornata estiva non perdete l’occasione per gustare una merenda rinfrescante con un cono di gelato del Coney’s Cone: vi assicuro che non ve ne pentirete.

Il gelato di Coney’s Cone

A differenza della maggior parte delle gelaterie di New York, al Coney’s Cone non si paga il gelato a gusti, ma a grandezza: il kiddie, pensato per i bambini, costa 4 dollari, il regular 5 dollari e il large 7 dollari. Questi sono i prezzi per la coppetta, mentre se preferite il cono è previsto un supplemento di 0,50 dollari, cosa che vi consiglio perché anche il cono è davvero molto buono e ha una consistenza croccante. Per i più golosi ci sono poi altre proposte come la brioche farcita con il gelato (6 dollari).

I gusti di gelato sono 24, alcuni sempre disponibili come la vaniglia, il cioccolato, la stracciatella, il burro d’arachidi, ecc. mentre altri vanno a rotazione in base alla stagione, come nel caso della cannella e del mango. In estate si trova un vasto assortimento di gusti alla frutta, come i lamponi, ma tra i preferiti dei clienti c’è anche il Milano Cookie, davvero strepitoso. E chi pensa che a New York non sia possibile trovare un gelato buono come in Italia dovrà ricredersi: il gelato di Coney’s Cone ha una consistenza morbida e cremosa e non è “ghiacciato” come capita in alcune gelaterie della Grande Mela. Per chi preferisce qualcosa di più fresco ci sono anche le granite.

 

Galleria Foto


Mappa:

Nome: Coney’s Cones


Nelle vicinanze:

nathan-20A 315 metri
By: Shinya SuzukiA 320 metri
By: Teri TynesA 733 metri
By: Jakub RedziniakA 6677 metri
By: lostinbrooklynA 9638 metri
cafe-grumpy-5A 10225 metri