The Bagel Store Williamsburg

Nel quartiere di Williamsburg, regno dei creativi e degli hipster, Scot Rossillo è considerato l’artista dei Bagel: il suo Bagel Store è il luogo in cui è nato il Rainbow Bagel, ovvero il bagel arcobaleno che ha letteralmente fatto impazzire i newyorchesi con lunghe code all’ingresso di giovani e meno giovani pronti a farsi immortalare con bagel variopinto. Il Rainbow Bagel non è stata l’unica invenzione di Rossillo: tra le specialità più particolari potete provare il “Cragel“, un mix tra bagel e croissant.  Al di là delle creazioni che lo hanno reso celebre,  il Bagel Store è un piccolo forno-bar di quartiere che serve deliziosi menù per la colazione ispirati alla cucina americana e messicana e panini farciti preparati con i classici bagel disponibili in diverse varianti, ai semi, con aglio o cipolla, a base di farina integrale o ai cereali, ecc.  Situato su Metropolitan Avenue, non molto lontano dalla stazione della metro e dal viale principale di Williamsburg,  Bedford Avenue, vale la pena attraversare l’East River per fare colazione o merenda al Bagel Store e approfittarne così anche per visitare il quartiere.

Rainbow Bagel e non solo

Nei weekend il Bagel Store può diventare molto affollato, perciò vi consiglio, se possibile, di andarci durante la settimana.

Il Rainbow Bagel lo trovate disponibile in varie colorazioni e potete scegliere quello che vi piace di più per mangiarlo da solo o farcito come un classico bagel. Vi consiglio di abbinarlo ad ingredienti salati, perché l’impasto risulta molto dolce, quindi se lo provate con una farcitura dolce diventa un po’ troppo stucchevole. Il prezzo di un rainbow bagel è di circa 4 dollari senza farcitura.

Nel menù potete scegliere anche un tradizionale bagel, con prezzi a partire da poco più di un dollaro, che potete poi farcire con la classica crema al formaggio, con burro e marmellata, burro d’arachidi, bacon, ecc. ma una delle scelte più popolari è il bagel con uova, servito spesso per colazione con la possibilità di aggiungere altri ingredienti come prosciutto, bacon, formaggio, salsiccia e altri abbinamenti per un pasto in stile americano. Per vegani e vegetariani, sono disponibili anche salse al tofu. Nei menù per la colazione potete scegliere tra il bagel farcito in stile panino oppure un piatto unico accompagnato sempre dal bagel.

Vi consiglio anche di provare un cragel (prezzo circa 4 dollari),  un bagel più dolce, burroso e morbido, a metà tra un cornetto e un bagel; anche in questo caso avete un’ampia scelta, da quello classico a quello con bacon, uova e formaggio.
Il menù messicano per la colazione comprende panini o piatti unici con bagel a cui si possono abbinare carne, cipolla, chili, uova e peperoncino.

Oltre a questi piatti, la proposta del Bagel Store spazia tra altri panini con pane tradizionale farciti con pollo, pastrami, affettati, ecc., dolcetti tipici come muffin e cookies e insalate. Naturalmente non mancano le bevande da accompagnare al pasto con caffè, succhi, tè e cioccolata calda. 

Come arrivare

Per raggiungere il Bagel Store prendete la linea della metro L fino a Lorimer Street o Montrose Avenue.

Galleria Foto

Mappa:

Nome: The Bagel Store


Nelle vicinanze:

sugarburg-11A 634 metri
momofuku-milk-bar-8A 967 metri
meat-balls-shop-19A 1220 metri
umami-burger-18A 1303 metri
soapcherie-6A 1306 metri
duffs-bar-brooklyn-5A 1330 metri

Tour Consigliati: