Starbucks Times Square

La storia di Starbucks è ormai nota a tutti: tutto iniziò da una piccola torrefazione fondata a Seattle negli anni ’70 che fu trasformata nella grande catena di successo a partire da un’idea di Howard Schultz, figlio della classe operaia americana, che cambiò radicalmente il modo degli americani di prendere il caffè. Sul finire degli anni ’80 Starbucks contava già quasi 50 punti vendita negli Stati Uniti che poi si sono moltiplicati in tutto il mondo. Ma in America Starbucks resta una vera e propria istituzione che va al di là della semplice caffetteria: pur mantenendo la stessa filosofia di un brand giovane e moderno, ogni punto vendita ha una propria personalità e atmosfere diverse, ma in tutti troverete tanti giovani e meno giovani che si rilassano seduti ai tavolini, chiacchierano o lavorano al loro computer.

A New York non è difficile trovare uno Starbucks, ce ne sono tanti in tutti i quartieri quindi non dovrete passeggiare a lungo prima di imbattervi in un punto vendita. Anche se non sarà il migliore caffè o cappuccino che potrete assaggiare nella Grande Mela, una tappa da Starbucks è sempre d’obbligo per ogni turista: in fondo camminare per le strade con il classico bicchierone in mano fa sentire un po’ tutti americani. Inoltre Starbucks offre dei vantaggi da non sottovalutare: toilette e wifi gratis senza nemmeno la necessità di consumare.

Lo Starbucks di Times Square

Tra i tanti punti vendita che trovate a New York, quello in cui vi consiglio di fare una sosta è lo Starbucks situato all’angolo tra la 43rd Street e la Broadway, a due passi da Times Square. Sicuramente ci passerete davanti durante una delle vostre passeggiate nella piazza più famosa della Grande Mela e all’interno troverete un’iniziativa molto carina, pensata proprio per i tanti turisti che fanno tappa qui: si tratta di un maxi schermo attraverso il quale potete scattarvi, gratuitamente, una foto scegliendo tra alcuni cornici simpatiche a tema New York e una volta scattata potete inviarla via mail al vostro indirizzo per poi scaricarla o stamparla una volta a casa. Sempre in questa location potrete acquistare vari souvenir di New York con il simbolo di Starbucks, scegliendo tra l’originale collezione di tazze a tema, dei simpatici porta-penne e altri idee da regalare agli amici appassionati di caffè.

Troverete tavolini e sgabelli per sedersi affacciandosi al vetro e ammirare il via vai continuo sulla piazza. Su un altro schermo sono trasmesse le immagini delle coltivazioni di caffè, principalmente in SudAmerica, da cui Starbucks si rifornisce e anche lungo le pareti vedrete varie foto e immagini legate alla raccolta e alla lavorazione dei chicchi. L’ambiente è molto moderno e giovane, sempre abbastanza animato, complice anche la posizione strategica nel cuore pulsante di New York.

I prezzi non sono dei più economici, ma comunque in linea con la media della Grande Mela: si parte dai 2 dollari circa per un espresso fino ai quasi 4 dollari di un cappuccino small. Oltre alle bevande classiche troverete varie novità ed “edizioni limitate” durante tutto l’anno, a seconda della stagione: in estate troverete l’iced coffee e l’iced tea, ovvero tè e caffè con l’aggiunta di ghiaccio, e molte bevande fresche alla frutta, mentre in autunno potete provare i vari caffè, cappuccino o frappuccino speziati alla zucca, alla cannella, alla vaniglia o con caramello.

Oltre alle bevande troverete vari spuntini e dolci, con proposte calde e appena sfornate, come toast, muffin, donuts e bagel fino a insalate, macedonie, yogurt con cereali, ecc. già confezionate da asporto.

Galleria Foto


Mappa:

Nome: Starbucks Times Square


Nelle vicinanze:

sephora-ny2-21A 24 metri
By: Tjeerd WiersmaA 34 metri
By: PauloA 79 metri
mtv-studios-ny-12A 123 metri
By: InhabitatA 145 metri
mac-ny-2A 174 metri

Tour Consigliati: