Top of the Rock e Rockefeller Center

Quando pensiamo alla famiglia Rockefeller la associamo inevitabilmente al lusso e alla ricchezza e visitando New York questa idea si materializza nel momento in cui ci ritroviamo di fronte al complesso di eleganti edifici chiamato Rockefeller Center, che si affaccia sulla Fifth Avenue, nel cuore di Manhattan. È uno dei complessi più grandi al mondo realizzati da privati e occupa un intero isolato  contando ben 19 edifici, che ospitano al loro interno uffici, studi televisivi, negozi, ristoranti e altre attività commerciali.

Il progetto fu avviato nel 1930 ad opera di John D. Rockefeller, figlio del magnate del petrolio, e inizialmente comprendeva già 14 edifici che poi furono integrati con altre unità immobiliari tra gli anni ’60 e ’70. Tra questi c’è il celebre teatro Radio City Music Hall, che ospita concerti e spettacoli, tra cui il tradizionale Radio City Christmas Spectacular, messo in scena ogni anno a Natale.

Ma il grattacielo più famoso di tutti è senza dubbio il 30 Rockefeller Center, che agli ultimi piani ospita l’osservatorio Top of the Rock.

Il “30 Rock” e la Lower Plaza

Conosciuto anche come GE Building o “30 Rock” dal nome di uno show televisivo americano,  il 30 Rockefeller Center rappresenta il nucleo centrale del complesso e anche solo l’ingresso è spettacolare: ci si arriva passeggiando lungo la Fifth Avenue, attraversando i Channel Gardens, un’oasi verde fatta di fontane, aiuole fiorite e sculture e arrivando fino alla Lower Plaza.  Questa  incantevole piazza è molto amata da newyorkesi e turisti, che in estate si ritrovano qui per  rilassarsi,  sorseggiare una bibita o pranzare seduti in uno dei tavolini all’aperto di fronte alla bellissima statua dorata di Prometeo, il celebre titano della mitologia greca che rubò il fuoco agli dei dell’Olimpo per offrirlo in dono agli uomini ed è proprio in quest’atto che fu raffigurato da Paul Manship. In inverno invece la Plaza si addobba di luci e colori e diventa una grande luogo di divertimento: qui viene allestita la pista di pattinaggio sul ghiaccio illuminata dallo splendido albero di Natale. L’appuntamento più atteso da newyorchesi e turisti è proprio è la cerimonia di accensione dell’albero, che segna l’inizio delle festività natalizie.

Ciò che sorprende di più di questo edificio e dell’intero complesso commerciale è proprio la ricchezza di opere d’arte che contribuiscono ad accrescere la bellezza di luoghi che altrimenti risulterebbero troppo freddi e anonimi; è così che affacciata sulla Fifth Avenue e rivolta verso la Cattedrale di St. Patrick si erge la statua di Atlas (Atlante) rappresentato mentre porta sulle spalle l’intero universo, come descritto nella mitologia greca, mentre qua e là nei vari edifici spuntano bassorilievi e murales, tra cui quelli di José Maria Sert, dal titolo “American Progress and Time”, che accolgono i visitatori all’ingresso del GE Building.

Il grattacielo ospita gli studi televisivi della NBC, negozi, bar e ristoranti, tra cui il panoramico Rainbow Room al 65° piano e dulcis in fundo il famoso osservatorio, situato ad un’altezza di quasi 260 metri.
Gli NBC Studios rappresentano una delle attrazioni più famose e visitate, poiché qui si registrano diversi programmi televisivi, tra cui il Saturday Night Live e il Today Show. Per chi lo desidera è possibile acquistare anche i biglietti per assistere ad uno dei programmi o serie tv che vengono registrati qui.

Molti negozi e ristoranti sono collocati nella galleria sotterranea, chiamata Concourse, accessibile da tutti gli edifici del complesso e collegata anche direttamente alla stazione della metropolitana. Qui potete trascorrere qualche istante di relax curiosando nelle boutique e nei negozi che si alternano a fast food e ristoranti eleganti. 

Galleria Foto

L’osservatorio: visita e biglietti

Il Top of The Rock è composto da 3 terrazze panoramiche situate dal 67° al 70° piano dell’edificio; anche se si trova ad un’altezza inferiore rispetto ad esempio all’ Empire State Building, la vista è considerata da molti addirittura migliore perché spazia da Central Park, con il suo splendido scenario verde, ai grattacieli della Midtown Manhattan e oltre, tra cui anche lo stesso Empire State Building. È di certo un panorama emozionante ad ogni ora del giorno e della sera.

L’osservatorio è aperto tutti i giorni dalle 8:00 a mezzanotte (l’ultimo ascensore sale alle 23:00) e il prezzo del biglietto è di 32 dollari per gli adulti, 26 dollari per i bambini di età compresa tra 6 e 12 anni e 30 dollari per gli over 62; i bimbi fino a 6 anni sono gratuiti. È disponibile anche una versione upgrade di questo biglietto, chiamata Premier Pass che include oltre all’accesso anche una foto digitale a vostra scelta e un librettino stampato con tutti i dettagli e le foto dello skyline.

Per chi non sa decidersi tra panorama diurno e notturno è disponibile il biglietto speciale “Sun & Stars” che consente di accedere all’osservatorio due volte nella stessa giornata; probabilmente è la soluzione migliore per godersi al meglio il paesaggio di New York perché se da un lato la vista notturna della città illuminata è davvero suggestiva, dall’altro i colori di Central Park risaltano maggiormente durante il giorno. Questo biglietto costa 47 dollari per tutti gli adulti e 36 dollari per i bambini (6-12 anni). Se avete in programma di visitare altre attrazioni, potete risparmiare acquistando il New York City Pass che comprende anche l’ingresso al Top of the Rock. Infine esiste anche un biglietto combinato, il Rock Moma, che al prezzo di 45 dollari comprende l’accesso all’osservatorio e l’ingresso al Museum of Modern Art.

Visite guidate

Chi desidera scoprire la storia e le caratteristiche del complesso Rockfeller Center può prenotare una visita guidata al solo costo di 20 dollari. I tour si tengono ogni giorno dalle 10:00 e partono ogni 30 minuti; possono essere prenotati online o direttamente alla biglietteria in loco. Nel tour sarete accompagnati da una guida esperta che vi narrerà la storia degli edifici fornendovi tutti i dettagli sulle varie opere d’arte che li impreziosiscono.

È possibile acquistare anche un biglietto combinato che include il tour guidato e l’accesso all’osservatorio al prezzo di 44 dollari.
Se invece volete visitare gli studi della NBC è possibile acquistare un tour separato al prezzo di 33 dollari per gli adulti e 29 dollari per bambini (6-12) e over 55. Le visite partono ogni 30 minuti dalle 8:30 alle 14:00 dal lunedì al venerdì e dalle 8:30 alle 17:00 il sabato e la domenica. I tour sono molto divertenti perché oltre a visitare gli studio, scoprirete tutti i segreti della produzione e registrazione di un programma tv. 

Come arrivare

Potete raggiungere il Rockefeller Center in metro scendendo ad una delle seguenti fermate: 47/50th St., E. 51st St. /Lexington Ave, 50th St./Broadway, 49th St./Seventh Ave, Fifth Ave/53rd St.

In autobus potete prendere le linee M1, M2, M3, M4,M5, M6, M7,M27 e M50.

Mappa:

Nome: Rockefeller Center


Nelle vicinanze:

lego-ny-15A 56 metri
By: jpellgenA 62 metri
nintendo-ny-48A 92 metri
mariebelle-ny-55A 97 metri
teuscher-chocolate-ny-4A 99 metri
five-guys-burger-8A 143 metri