Nikko Yumoto Onsen

Immersa negli splendidi paesaggi del Parco Nazionale di Nikko, nella prefettura di Tochigi, Nikko Yumoto Onsen è una piccola località termale che si estende accanto al lago Yunoko. Tutt’intorno si stagliano splendide montagne, dove i colori della natura regalano emozioni in ogni stagione. Tante sono le attività che si possono praticare, dallo sci al trekking, ma una delle attrattive principali qui sono gli onsen. I vapori delle sorgenti e un piacevole odore di zolfo cingono la città, divenuta una meta sempre più popolare per un weekend di relax dagli abitanti della vicina Nikko che giungono qui per dedicarsi al proprio benessere e riconnettersi con la natura.

La cittadina presenta dimensioni contenute, quindi si esplora benissimo a piedi, ed è composta per lo più da locande tradizionali dotate di onsen.

Le acque termali

Le sorgenti termali di Nikko Yumoto Onsen sono ricche di zolfo e questo le rende di un colore bianco simile al latte. I benefici maggiori si avvertono subito sulla pelle, che si rivela setosa e luminosa e per questo l’acqua della zona  viene soprannominata “acqua di bellezza”. Come altre sorgenti termali, sono in grado di alleviare fatica e dolori muscolari.

Le sorgenti derivano da un’area nota con il nome di Yunodaira Marsh, che si trova accanto al lago, a nord-est della città: è un luogo interessante da vedere per osservare come l’acqua calda ribolle dalla superficie del terreno.

Cosa fare e cosa vedere a Nikko-Yumoto Onsen

Rilassarsi negli onsen

La più grande attrattiva di Nikko-Yumoto Onsen sono senza dubbio le sue sorgenti termali. I ryokan della cittadina consentono l’accesso alla loro area onsen anche ai visitatori che si fermano per una sola giornata, senza dormire nella struttura, dietro il pagamento di una piccola quota di ingresso che solitamente si aggira intorno ai 500-600 yen. Troverete inoltre una vasca per i piedi gratuita e accessibile a tutti che vi consente di riposare le gambe dopo una lunga passeggiata e rilassarvi ammirando il paesaggio circostante. Tra i ryokan che vi consiglio ci sono:

Spa Village Kamaya

Questo ryokan offre una bellissima area onsen all’esterno dove potete rilassarvi ammirando lo scenario circostante. In alcuni periodi è possibile anche prenotare delle vasche ad uso privato.

Yumorikamaya

Yumorikamaya è un ryokan storico, inaugurato più di 240 anni fa, ma oggi offre anche comfort moderni e camere in stile occidentale.  Offre un’ampia area onsen, con vasche all’aperto e al chiuso.

Kyukamura Nikko-Yumoto

Il punto di forza di questo ryokan è la sua posizione privilegiata sulle sponde del lago Yunoko, sul quale affacciano anche le spaziose vasche esterne. Non mancano altre vasche al chiuso.

Yunomori

Questo ryokan è perfetto per chi soggiorna a Nikko-Yumoto Onsen e vuole concedersi un bagno in totale privacy: ogni stanza è infatti dotata di un rotenburo, ovvero una vasca all’aperto alimentata da acqua termale.

Bagno termale al tempio Onsenji

Poco a nord della città si trova il tempio buddista Onsenji, un luogo sacro un po’  fuori dall’ordinario, in quanto dotato di un proprio onsen, accessibile al pubblico. La vasca disponibile è interna ma offre belle viste sui giardini e sulla struttura del tempio. Per accedere è richiesto il pagamento di una quota di 500 yen.

Altre attività

I meravigliosi paesaggi naturali che circondano la cittadina offrono tante opportunità per praticare sport e attività all’aperto. In autunno e nella bella stagione sono popolari i sentieri di trekking che conducono alla cima delle montagne ammirando i colori della vegetazione e passando accanto a cascate e laghi. Tra le cascate più belle della zona c’è Yudaki, situata nei pressi del lago Yunoko; da qui parte il popolare percorso escursionistico Senjogahara Plateau Nature Trail che costeggia il fiume Yukawa attraverso la foresta, valli e altopiani, giungendo alla cascata Ryuzu, nei pressi del lago Chuzenji. Se volete avere il meglio delle sfumature autunnali, visitate Nikko-Yumoto Onsen attorno alla metà di ottobre.

In inverno la stazione sciistica Nikko-Yumoto Ski Resort è la meta di tanti appassionati di sport sulla neve e famiglie che arrivano fin qui per divertirsi sulle piste.

Altre attrazioni si trovano a Nikko, non molto distante dalla località termale: qui potete ad esempio visitare il famoso Santuario Nikko Toshogu, patrimonio dell’Umanità, e la fortezza di Nikko Edomura.

Il festival della neve

Se visitate Nikko-Yumoto Onsen in inverno, cercate se possibile di non perdervi il festival della neve organizzato dalla cittadina. Pur essendo un evento non di grossa portata, può essere un’occasione divertente per ammirare sculture di ghiaccio e strutture di neve che vengono illuminate alla sera.

Come arrivare

Yumoto Onsen è collegata a Nikko dal servizio di trasporto in autobus Tobu. Gli autobus partono sia dalla stazione di Tobu Nikko che dalla stazione JR di Nikko. I collegamenti sono frequenti, con una o due corse all’ora. Il tragitto dura circa 80 minuti e il costo è di 1.700 yen che può essere incluso nel pass Nikko All Area.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!