Nikko Edomura

Sognate di fare un salto indietro nel tempo e rivivere le atmosfere del Giappone dei leggendari samurai? Allora il luogo giusto per voi è l’Edo Wonderland Nikko Edomura, un parco tematico culturale che propone ambientazioni tipiche del passato, ricreando un villaggio tipico del periodo Edo (1603-1868). Qui potrete scoprire com’era la vita dell’epoca, passeggiare tra edifici tradizionali in legno e fare incontri emozionanti con gli abitanti che avreste trovato in quegli anni: lo staff, infatti, indossa costumi di quel periodo e ciascuno interpreta ruoli diversi, dall’artigiano al samurai. Anche i visitatori possono noleggiare un costume a scelta e immedesimarsi nel proprio personaggio preferito, partecipando a spettacoli e giochi o anche solo passeggiando per le vie cariche di fascino storico per scattarsi qualche foto.

Il parco si trova vicino alla località termale Kinugawa Onsen, una popolare destinazione turistica a soli 30 minuti di treno da Nikko dove potete concedervi una vacanza all’insegna del benessere e del divertimento con tutta la famiglia.

Visitare il parco tematico

Il villaggio

All’interno del parco tra le prime cose da fare è un giro del villaggio, meglio ancora se con indosso costumi tradizionali: per una piccola quota di noleggio potete diventare per un giorno degli impavidi samurai, dei potenti signori feudali, un’ammiccante geisha oppure dei semplici abitanti del villaggio. Tutto all’interno del parco è stato ricreato in stile tipico del periodo Edo: alberghi, ristoranti, teatri fino al quartiere di samurai.

Tra le case e le botteghe di artigiani troverete diversi negozietti interessanti per acquistare un souvenir come set per il tè, stampe e dipinti su carta o legno e armi giocattolo. Alcuni negozi, come il “Blacksmith and Armor Repair Shop” sono in realtà delle riproduzioni di vere e proprie botteghe del passato in cui vengono mostrate le tecniche usate dagli artigiani di un tempo per produrre e riparare spade e armi.

I musei

Interessanti sono anche i musei del parco, tra cui il Kodenma Prison in cui  si mostrano alcuni lati più cruenti della vita dell’epoca, tra battaglie per il potere, scontri tra samurai e vita nelle prigioni. Nel Modern-Edo Tech Museum, invece, si può ammirare una bella collezione di oggetti di uso quotidiano e utensili del periodo Edo: tra questi troverete ventagli, pettini, strumenti per le pulizie, ecc. Non si tratta di reperti storici bensì di riproduzioni fedeli fatte a mano dagli artigiani. Presso il Kanuchi Swordsmith Exhibit, invece,  si può assistere al processo di costruzione di una katana, la leggendaria spada dei samurai.

Intrattenimenti e spettacoli

Altre attrazioni del parco sono concentrate nell’area definita come “Experience Zone” ricca di divertimenti per adulti e bambini: entrate nel tempio infestato Jigoku per rabbrividire tra demoni e spiriti giapponesi e sfidate gli amici nel trovare l’uscita del labirinto Karakuri Ninja Maze. Nella Kai Kai Ninja House, potrete divertirvi a scoprire la residenza dove si allenano i ninja: qui si perde  il senso dello spazio, del tempo e della gravità.

Tante sono anche le esperienze e attività in cui potete cimentarvi:  arti marziali, tiro con l’arco e lezioni per imparare a usare la spada come un vero samurai. Per chi invece preferisce il relax è disponibile un giro in barca tra i canali che attraversano la cittadina, offrendo una bellissima visuale del villaggio e dei suoi edifici.

Dopo tutto questo divertimento, non perdetevi gli spettacoli del parco che si tengono presso i vari teatri della cittadina. Troverete vari tipi di performance, dagli spettacoli di illusionismo ai siparietti comici, ma l’appuntamento più atteso è quello con l’azione: al Grand Ninja Theater vanno in scena battaglie, arti marziali e scontri tra samurai.

Non mancano naturalmente alcuni punti di ristoro sparsi per il parco dove potete persino provare la cucina tipica del periodo Edo!

Prima di lasciare il parco non dimenticate di scattarvi un selfie con Nyan-mage, la mascotte di Nikko Edomura: questo buffo personaggio, metà gatto e metà samurai, è il beniamino dei bambini e la sua figura si ritrova in tanti gadget e souvenir del parco.

Informazioni generali per la visita

Il parco è aperto dalle 9:00 alle 17:00 durante la bella stagione e dalle 9:30 alle 16:00 in inverno, indicativamente da dicembre a metà marzo. La chiusura settimanale è il mercoledì. Il biglietto d ingresso ha un costo di 4.700 yen.

Come arrivare

Le linee di autobus Tobu operano diverse corse giornaliere tra la stazione centrale di Kinugawa Onsen e Nikko Edomura.  Il viaggio impiega circa 20 minuti e il costo può essere coperto dal Nikko All Area Pass.

In alternativa potete raggiungere il parco con un autobus da Nikko, partendo dal Fujiya Kanko Center vicino al Santuario Toshogu. Ci sono circa 4-5 corse giornaliere e il viaggio dura circa 35 minuti con alcune corse che fermano anche alla stazione JR di Nikko.

Galleria Foto