Kinugawa Onsen

Se volete fare una pausa dai templi e dalle attrattive di Nikko, rilassandovi in uno scenario naturale di rara bellezza, raggiungete la vicina località termale Kinugawa Onsen: qui potrete ricaricare le energie con un tradizionale bagno onsen, godervi le sfumature del paesaggio con un tour in barca o a piedi tra cascate, montagne, gole mozzafiato e valli rigogliose.

Adagiata lungo le sponde del fiume Kinugawa, Kinugawa Onsen è una popolare destinazione turistica della prefettura di Tochigi e si estende attorno ad un grande hotel-ryokan situato nei pressi del fiume. Negli ultimi decenni la cittadina si è sviluppata rapidamente con l’aggiunta di nuovi ryokan e stabilimenti termali a cui si sono aggiunti intrattenimenti per tutta la famiglia, con parchi tematici e attività che offrono spunti di divertimento per i momenti di svago in città.

Se siete curiosi di conoscere questa pittoresca località termale, eccovi alcuni consigli su cosa fare e cosa vedere a Kinugawa Onsen.

Cosa vedere

Rilassarsi negli onsen della città

Le sorgenti termali di Kinugawa Onsen sono conosciute e apprezzate sin dal 1600, quando signori feudali, samurai e altre figure prominenti del Giappone visitavano questo luogo per le proprietà benefiche delle sue acque alcaline, caratterizzate da un colore trasparente, perfette per riequilibrare la pelle e alleviare la stanchezza. Oggi i turisti possono usufruire degli onsen dei ryokan e degli stabilimenti termali della città. Tra gli stabilimenti pubblici più belli e popolari ci sono:

  • Yudokoro Suzukaze, situato a circa 15 minuti a piedi da Nikko Edomura, vanta una bellissima area onsen all’aperto che affaccia sulla foresta e sul fiume. Dispone di vasche d’acqua calda e fredda, sauna e altri servizi tra cui un ristorante. Aperto dalle 12:00 alle 20:00, è chiuso tutti i mercoledì e ha un costo di ingresso di 900 yen.
  • Kinugawa Onsen Koen Iwaburo. Rinnovato di recente, si trova in una posizione comoda, vicino alla stazione Kinugawa Koen. Dispone di una splendida area onsen all’aperto, con una vasca circondata da rocce e vegetazione. Aperto dalle 10:00 alle 21:00, è chiuso tutti i martedì e ha un costo di accesso di 500 yen.

Gran parte dei visitatori alloggiano nel grande ryokan affacciato sul fiume Kinugawa, ma ne esistono tanti altri, ciascuno con le proprie caratteristiche e onsen, che consentono l’accesso alle loro vasche anche ai visitatori esterni che non soggiornano nella struttura.  Altre sorgenti termali si trovano nella vicina Kawaji Onsen, sempre posizionata lungo il fiume, e nelle remote località Yunishigawa Onsen e Okukinu Onsen. Nella città si trovano anche alcune ashiyu, ovvero delle vasche gratuite per i piedi, dove immergere le gambe e riposarsi dopo una lunga camminata.

Okukinu Onsen

okuniku-onsen

Okukinu Onsen è un gruppo di quattro ryokan dotati di onsen che si caratterizzano per la loro posizione remota, in una valle isolata e suggestiva tra le montagne.  Quasi nascosti da una rigogliosa foresta offrono un’esperienza unica, permettendo di rilassarsi in vasche all’aperto dall’atmosfera rustica e autentica,  con bellissime viste sulla natura circostante. La location isolata aggiunge un tocco di mistero e magia a questo luogo: per raggiungerlo infatti coloro che non soggiornano nei rykan devono percorrere un sentiero di trekking di circa 2 ore.


Nikko Edomura

nikko-edomura

Edo Wonderland Nikko Edomura è un parco temaico culturale, che offre un viaggio nel tempo, permettendo di sperimentare la vita di una tipica cittadina giapponese durante il periodo Edo. Il parco ricrea le atmosfere e il paesaggio urbano di un tempo, attraverso edifici realizzati in stile architettonico tradizionale e uno staff che indossa costumi tipici dell’epoca. Anche i visitatori possono divertirsi a interpretare comuni cittadini, geishe, signori feudali e samurai, noleggiando dei costumi e passeggiando tra i negozietti e i musei del parco, acquistando souvenir e osservando gli artigiani all’opera nei vari mestieri di un tempo. Momenti di spettacolo sono offerti da alcuni giochi, performance teatrali, incontri di arti marziali e rivisitazioni storiche.


Tobu World Square

tobu-world-square

Tobu World Square è un altro parco tematico che offre un viaggio interessante tra i principali edifici e monumenti del mondo, riprodotti in miniatura con grande attenzione e cura ai dettagli: oltre ai monumenti troverete infatti visitatori in miniatura che popolano il sito, giardini che riflettono il cambio della stagione e mezzi di trasporto. Il tutto rende le riproduzioni molto più vive e reali.  Il parco è suddiviso in sezioni relative alle varie aree del mondo: troverete la zona “Europa” con luoghi come il Colosseo e la Torre Eiffel di Parigi, la zona “Asia” in cui potrete ammirare ad esempio la Città Proibita in Cina e altre attrazioni di India e Corea, e così via. Un ottimo modo per fare un giro intorno al mondo senza muoversi del Giappone.


Grand Maze

grand-maze

Il Grand Maze è un grande labirinto situato nei pressi del parco tematico Nikko Edomura che offre momenti di divertimento per famiglie e gruppi di amici che si sfidano a completare il percorso. Ci sono quattro accessi ai quattro lati del labirinto, presso i quali riceverete una tessera che conferma l’ingresso e una volta entrati non vi resta che trovare l’uscita! Solitamente il tempo di completamento è in media di 40 minuti.


Yunishigawa Onsen

Yunishigawa Onsen è un’altra piccola località termale posizionata in una valle remota tra le montagne, a circa un’ora di autobus da Kinugawa Onsen. Questa cittadina venne fondata dal clan Taira come rifugio segreto dopo la sconfitta subita in battaglia contro il clan Minamoto. Per molti anni furono applicati diversi divieti per fare in modo che nessuno scoprisse la città, e  alcuni di questi sono, sorprendentemente, rispettati ancora oggi. Oggi però la cittadina è diventata una popolare destinazione turistica grazie alle sue sorgenti termali, ai suoi festival popolari e al suo interessante museo all’aperto composto da una serie di dimore storiche che illustrano la vita quotidiana degli abitanti nel passato.

Fare una crociera sul fiume

Tra le attività più popolari nella bella stagione c’è la crociera turistica sul fiume Kinugawa che viene effettuata a bordo di tradizionali imbarcazioni in legno dal fondo piatto per accedere alle quali viene richiesto di togliersi le scarpe. La crociera dura circa 40 minuti e permette di fare un bellissimo giro osservando anche le aree meno sviluppate del fiume, passando sotto ponti e accanto a imponenti formazioni rocciose.  Le particolari imbarcazioni in legno sono caratteristiche dell’area di Kinugawa Onsen e alcune sono persino state convertite in originali rotemburo in alcuni ryokan e stabilimenti termali pubblici. Il molo di partenza delle crociere si trova a cinque minuti a piedi dalla stazione di Kinugawa Onsen e il tour termina alla fermata dell’autobus di Otoro, dove è disponibile una navetta gratuita che riporta alla stazione di Kinugawa Onsen. Le crociere vengono sospese da metà novembre a metà aprile.

Eventi e festival

Kinugawa Onsen è animata durante l’anno da tantissimi festival volti a celebrare alcune tradizioni locali, fenomeni naturali o l’inizio delle stagioni. In primavera il Kinugawa Onsen Sakura Matsuri festeggia la fioritura dei ciliegi con spettacoli e tanti turisti che si ritrovano a fare un picnic all’ombra degli alberi, mentre in occasione del solstizio d’inverno il protagonista è lo yuzu, un agrume che viene distribuito nei pressi della stazione e utilizzato nelle sorgenti termali per affrontare la stagione più fredda con una buona dose di vitamina C!

Come arrivare

Kinugawa Onsen si può raggiungere comodamente in treno sia da Tokyo (stazione Asakusa) che da Nikko, con la linea ferroviaria Tobu Railway. Da Nikko il viaggio dura circa 30 minuti di treno ed è possibile spostarsi gratuitamente usufruendo del Nikko All Area Pass.

Come muoversi a Kinugawa Onsen

Kinugawa Onsen è servita da quattro stazioni ferroviarie, tra cui la principale è la stazione Kinugawa Onsen.  Gran parte dei ryokan si trovano nei pressi della stazione e si possono raggiungere comodamente con una breve passeggiata o una corsa in taxi.  Per spostarsi in città è possibile usufruire di un ottimo servizio di trasporto in autobus a bordo dei Tobu Bus, che permettono di raggiungere le maggiori attrazioni della città e i suoi parchi tematici.  I viaggi in autobus possono essere coperti dal Nikko All Area Pass.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!