Nasu-Shiobara

Usciti dalla stazione di Nasushiobara sarete accolti dal vento fresco che soffia dalle montagne e da uno scenario naturale dominato da foreste e imponenti cime montuose di fronte al quale è difficile restare indifferenti.

Si intuisce immediatamente perché questa località di montagna della prefettura di Tochigi sia una popolare meta turistica: a solo un’ora e mezzo di treno da Tokyo, vi trasporterà in un’altra dimensione, con le sue antiche tradizioni, le atmosfere fatte di silenzi interrotti dai suoni delle cascate, il profumo di zolfo e i vapori delle sorgenti termali e i sentieri che si inerpicano sui pendii del Monte Nasu, un famoso vulcano dell’area.

Situata all’interno del Parco Nazione Nikko, Nasu-Shiobara è composta in realtà da due villaggi termali, Nasu Onsen, situato sui pendii del vulcano Nasu, e Shiobara Onsen, una località a valle, a sud-ovest della montagna, ed è una destinazione perfetta se cercate un mix di relax e natura non troppo distante dalla grande capitale per un weekend o una vacanza più lunga.

Cosa fare e cosa vedere a Nasu-Shiobara

Rilassare la mente e il corpo negli onsen

Una delle esperienze giapponesi più autentiche è proprio quella degli onsen, e la località di Nasu-Shiobara è particolarmente apprezzata per la sua ricchezza di sorgenti termali naturali che apportano diversi benefici alla pelle e ai muscoli, aiutando a contrastare diverse problematiche.

I due villaggi termali permettono di vivere diverse esperienze, con stabilimenti termali pubblici moderni e storici e ryokan dotati di onsen che consentono l’accesso anche ai visitatori che non soggiornano nella struttura dietro il pagamento di una quota di ingresso.

Particolarmente belle ed emozionanti sono le vasche all’aperto, alcune adagiate strategicamente sulle sponde dei fiumi, altre immerse nella foresta o con vista mozzafiato sulle montagne.

A piedi o in funivia sul Monte Nasu

Il Monte Nasu è da secoli una popolare meta per gli amanti della montagna e delle passeggiate nella natura. Ci sono numerosi percorsi, di diversa durata e difficoltà, che si snodano tra le foreste a valle e su per i pendii del monte, permettendo di cogliere più da vicino la bellezza della natura con i suoi profumi e i suoi colori: a fine maggio prati e cespugli sono colorati dalle azalee in fiore, mentre in autunno il paesaggio si riveste di sfumature malinconiche sui toni del rosso e del giallo. Alcuni percorsi consentono di arrivare a dei ponti sospesi che regalano magnifiche viste sul Monte Nasu e sulla valle.

Per chi non vuole camminare è sempre disponibile una funivia che conduce a circa 45 minuti a piedi dalla vetta.

Visitare lo zoo di Nasu

Il Nasu Animal Kingdom è un piccolo zoo pensato per le famiglie e per in bimbi che offre diversi spettacoli con protagonisti animali domestici come gatti e cani, e altre specie tra cui pappagalli e altri uccelli, foche e docili animali da fattoria.

Lo zoo offre un’esperienza coinvolgente, offrendo ai bambini la possibilità di interagire con gli animali durante gli spettacoli, di scattare foto con i propri beniamini e giocare un po’ con loro e coccolarli nelle aree dedicate.

Ammirare le cascate

Le cascate sono una delle attrattive della zona. Tra le più famose ci sono la Cascata Ryuka, dalla sua particolare forma che si dice assomigli ad un dragone volante, e la Cascata Mikaeri che scende da 20 metri di altezza tuffandosi nel fiume ed è ben visibile dal ponte sospeso Mikaeri no Tsuribashi. Entrambe le cascate si raggiungono in pochi minuti a piedi dalla strada principale di Shiobara Onsen.

Provare le specialità locali

La regione di Nasu-Shiobara è particolarmente apprezzata per i suoi prodotti caseari: il Cheese Garden Gohokan è un famoso negozio e caffetteria di formaggi e altri latticini che vi consiglio di visitare per provare qualche specialità della casa, tra cui c’è anche gelato artigianale e una speciale   cheesecake.

Se siete appassionati di birra, visitate il birrificio Nasu Kogen Beer, fondato nel 1996. Le loro birre artigianali sono piuttosto popolari nella regione e ogni settembre l’azienda organizza un festival dedicato proprio alla birra.

Praticare sport invernali

La stazione sciistica Hunter Mountain Shiobara si trova sui pendii occidentali del Monte Takahara e offre diverse piste adatte a tutti i livelli e aree giochi per i bimbi. Oltre a praticare sport sulla neve, avrete viste mozzafiato sulle montagne della prefettura di Tochigi. Le piste sono aperte da dicembre ad aprile.

Vedere le ville degli imperatori

La bellezza e la fama di Nasu-Shiobara è confermata dal fatto che gli imperatori, sia quelli di oggi che del passato, amano trascorrere le loro vacanze in questi luoghi. La Villa Imperiale di Nasu si trova accanto al parco Heisei no Mori, che un tempo era di proprietà della villa stessa, ma oggi è aperto al pubblico con bellissimi sentieri e punti panoramici; la villa è ancora utilizzata come casa di villeggiatura dalla famiglia imperiale. A Shiobara Onsen si trova invece l’Emperor’s Room Memorial Park, che rappresenta tutto ciò che rimane della villa estiva dell’Imperatore Showa e oggi è aperto al pubblico come museo.

Come arrivare

Tokyo e la stazione di Nasu-Shiobara sono collegate dalla rete ferroviaria JR Tohoku Shinkansen, con varie partenze durante la giornata e un tragitto che richiede circa un’ora e mezza. Il costo del trasporto può essere interamente incluso nei seguenti pass: Japan Rail Pass, JR Tokyo Wide Pass, JR East Nagano Niigata Area Pass, JR East Tohoku Area Pass e JR East South Hokkaido Pass.

In alternativa al treno sono disponibili gli autobus della compagnia JR Kanto Bus che operano 3-4 corse giornaliere dirette tra la stazione Shinjuku di Tokyo e  Nasu Onsen. Il viaggio richiede circa 3 ore e mezza ad un costo di circa 6.000 yen andata e ritorno. Alcune corse fermano anche a Shiobara Onsen, o nelle vicinanze,  durante il tragitto.

Come muoversi

La stazione Nasu-Shiobara è il principale centro dei trasporti dell’area e da qui partono diverse linee di autobus dirette a Shiobara Onsen e Nasu Onsen. Più precisamente, gli  autobus della linea JR collegano la stazione a Shiobara Onsen con un tragitto che può essere incluso nel Japan Rail Pass, mentre la rete di autobus Toya conduce a Nasu Onsen, ma in questo caso non il costo non può essere incluso in alcun pass. Gran parte delle attrattive dell’area si possono raggiungere comodamente con l’autobus, ma per chi desidera una maggiore libertà e comodità, è possibile noleggiare un’auto nei pressi della stazione Nasu-Shiobara.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!