Massaggi a Tokyo

Farsi fare un massaggio non è un costo, è un investimento, con pochi soldi ne uscite rigenerati e potete godervi al meglio il vostro viaggio. Vi consiglio di leggere l’articolo sui massaggi in Giappone per conoscere meglio cosa viene proposto e le differenze dei menu e i vari prezzi. Qua vi consiglio alcuni dei migliori posti per farsi fare un massaggio a Tokyo, a parte “Rest Time” tutte le altre sono catene che trovate in tutta la città e anche in altre zone del Giappone.

Queensway

Per quanto riguarda la riflessologia plantare è il mio preferito. Fanno un tipo di “riflessologia inglese”, è un po’ difficile spiegare quale sia la differenza tra gli altri tipi di riflessologia: immaginate semplicemente che invece di premere solo alcuni punti del piede premono con estrema cura ogni singola parte del piede, dando un notevole beneficio. L’ambiente è elegante, a luci quasi spente.

Rafine

È la catena più diffusa, il suo logo azzurro sicuramente catturerà la vostra vista in giro per Tokyo. L’ambiente è luminoso ed ha un aspetto particolarmente pulito. Hanno vari tipi di massaggi, ci vado spesso perché a differenza di altri posti qua propongono anche la riflessologia alle mani che include anche un massaggio a braccio e avambraccio.

Rest Time

È un piccolo ottimo centro massaggi nella zona Ovest di Shinjuku, non lontano dal Tokyo Metropolitan Government Building. Non essendo una catena tutto sembra molto più personale e meno asettico. Le stanzine sono separate fisicamente l’una dall’altra, il costo è di qualche Euro più alto rispetto ad altri posti, però ne vale assolutamente la pena. È un filo difficile da trovare, date un’occhiata al sito: https://www.rest-time.co.jp/
Non accettano prenotazioni anticipate, per cui passate a chiedere se c’è posto. Si trova al 4° piano di uno stretto edificio, non fate confusione perché all’8° piano c’è invece un altro centro massaggi che non centra nulla con questo. Per curiosità vi segnalo anche che al 10° piano dello stesso edificio c’è il Bar Ben Fiddich, considerato da esperti internazionali uno dei 50 bar migliori del mondo, perfetto per un cocktail la sera.

Bear Hug

Il nome è molto carino “l’abbraccio dell’orso”. Ci sono stato alcune volte ma ci vado molto raramente, paradossalmente il motivo è che nel menù hanno moltissimi tipi di massaggi e quindi sono sempre troppo indeciso quando vado qua. Inoltre propongono anche manicure, pulizia del viso e non solo.

Reraku

È un tradizionale centro massaggi giapponese, con varie sedi sparse a Tokyo e dintorni. Ve lo segnalo perché è di buon livello ed è comodo da trovare, personalmente non mi fa impazzire, forse anche perché l’ambiente è luminoso e molto open-space.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!