Dove dormire a Varsavia

Con il suo connubio di tradizione e modernità, Varsavia soddisfa i gusti di ogni viaggiatore, da chi ama soggiornare circondato da luoghi rimasti fermi nel passato a chi predilige immergersi in un’atmosfera creativa ed energica. Le dimensioni compatte della città fanno sì che in qualunque zona decidiate di alloggiare non sarete mai troppo lontani dal centro e l’efficiente sistema di trasporti pubblici permette di raggiungere rapidamente le varie attrazioni.  Se siete indecisi su quale sia la zona migliore in cui alloggiare, eccovi una guida con i quartieri da preferire per una prima vacanza nella capitale polacca.

Città Vecchia (Stare Miasto)

Il centro storico di Varsavia, si raccoglie intorno alla Piazza del Castello, con un intreccio di vicoli acciottolati e piazzette dominate da edifici antichi, bar e ristoranti che nella bella stagione allestiscono tavolini e spazi all’aperto. Qui è dove è nata Varsavia, che si è sviluppata tutt’intorno al Castello Reale, ed un tempo era fortificata da una cinta muraria, di cui resta oggi soltanto la fortezza Barbacane che separa la Città Vecchia dalla parte moderna. La città vecchia è spesso la scelta di chi visita Varsavia per la prima volta o da chi ha pochi giorni a disposizione e vuole avere tutte principali attrazioni turistiche a pochi passi:  qui si trovano infatti il Castello Reale, il maestoso Teatro dell’Opera e una vasta selezione di musei e gallerie d’arte. Dalla Città Vecchia inizia anche la famosa Strada Reale, che porta alla dimora di Wilanów. La Città Vecchia è il luogo perfetto per gli amanti di storia e cultura e per chi vuole circondarsi delle atmosfere di un tempo, restando comunque in un contesto vivace. Essendo una zona molto turistica, infatti, Città Vecchia è sempre molto animata, grazie anche alla presenza di tanti bar, ristorantini di cucina locale, negozietti di souvenir e di abbigliamento. In quanto a sistemazioni, si trova un po’ di tutto, dagli hotel di lusso alle piccole strutture e B&B nascosti nei vicoli storici e appartamenti più moderni.

Città Nuova

Assieme alla Città Vecchia, la Città Nuova costituisce il centro di Varsavia, di cui rappresenta l’anima più moderna. Si sviluppa al di là di quelle che erano le antiche mura che circondavano Città Vecchia ed in origine era infatti una cittadina a sé stante, con una sua piazza principale, le chiese e gli edifici amministrativi. È un quartiere dove passato e presente si incontrano, con gli imponenti campanili delle chiese, i palazzi e i monumenti che s’innalzano accanto a viali dello shopping come Nowy Swiat, hotel di lusso delle principali catene internazionali e ostelli perfetti per i giovani e per chi desidera una vacanza low cost. Oltre a numerosi musei e gallerie d’arte, tra le attrazioni principali della zona c’è il complesso del Palazzo della Cultura e delle Scienze, che ospita un cinema, diversi ristoranti, il Museo delle Scienze e un osservatorio da cui ammirare tutta la città.

Tra una visita e lo shopping potete rilassarvi con una passeggiata nei parchi della zona e recuperare le energie con una sosta in uno dei ristoranti della zona, dove trovate sia specialità locali che internazionali. La vita notturna è molto animata, soprattutto lungo i viali Foksal e Wierzbowa, dove si concentrano pub e discoteche.

Lazienki District

La zona che si estende tutt’intorno all’incantevole Parco Lazienki, è la scelta ideale per le famiglie e coloro che preferiscono un contesto più rilassato e green, lontano dal trambusto del centro, ma che al tempo stesso consenta di raggiungere in breve tempo le attrazioni della città. È una zona elegante e per lo più residenziale, ma racchiude alcuni luoghi ed edifici interessanti, come lo spettacolare Palazzo sull’Acqua, i giardini di Chopin e la splendida dimora Casa Bianca. Il viale principale del quartiere è Ujazdowski, su cui si affacciano negozi, caffetterie e palazzi dal profilo aristocratico. Lazienki offre varie tipologie di sistemazioni, con appartamenti, hotel eleganti con viste panoramiche sul parco e piccoli B&B dai prezzi più contenuti.

Praga

Situato sulla sponda orientale del fiume Vestola,  Praga, ex quartiere di fabbriche e palazzoni, ha subito negli ultimi anni un profondo rinnovamento, diventando la zona più trendy e artistica della città, grazie al moltiplicarsi di gallerie d’arte, botteghe artigianali, teatri e locali serali. I vecchi magazzini sono diventati sedi di start up, studi artistici e appartamenti in affitto per le vacanze. Nonostante il suo aspetto giovane e cool, Praga conserva alcuni degli edifici più antichi della città,  bellissime cattedrali del 1600 e musei dove riaffiora il passato di Varsavia. Frequentato da giovani, artisti e amanti della vita notturna, Praga ha sempre un’atmosfera frizzante e ogni anno nella bella stagione ospita tanti festival ed eventi all’aperto. Più economica del centro, è anche una zona  tranquilla, dove avvicinarsi maggiormente allo stile di vita locale. Le sistemazioni comprendono piccoli hotel, B&B e appartamenti.