Dove dormire a Cracovia

Con i suoi vicoli medievali e un’atmosfera vivace, Cracovia è la meta ideale per un weekend in famiglia, in coppia o con gli amici e scegliere dove alloggiare è piuttosto semplice, date le dimensioni compatte della città. Spesso la scelta dei turisti ricade sul centro storico della capitale polacca, dove si trova una più ampia offerta di sistemazioni e gran parte delle attrazioni della città,  ma ci sono altre zone pittoresche, appena fuori dal centro, che permettono di risparmiare e di entrare maggiormente in contatto con la gente del posto.

Se volete trascorrere le prossime vacanze a Cracovia, eccovi una guida sui quartieri migliori in cui alloggiare.

Old Town  (Stare Miasto)

Il centro storico di Cracovia è la zona ideale per chi desidera alloggiare nel cuore medievale della città, tra bellissimi monumenti ed edifici storici, dove si concentrano le principali attrazioni e attività culturali, oltre alla maggior parte degli hotel. L’offerta di sistemazioni è molto variegata, con soluzioni di lusso, altre meno costose e appartamenti.

Il cuore pulsante del quartiere è la vivace piazza del mercato Rynek Glówny, attorniata da palazzi antichi, negozietti, caffetterie e ristoranti; tra gli edifici degni di nota ci sono la Chiesa di Santa Maria, il Municipio con la sua torre che svetta sulla piazza e Sukiennice, simbolo della città, che un tempo era il palazzo in cui si commerciavano i tessuti mentre oggi ospita un mercato coperto di oggetti artigianali. L’atmosfera in questa zona è sempre animata di giorno, con gli artisti di strada che intrattengono i passanti, gli stand di street food che occupano gli angoli della piazza, i turisti e residenti che sorseggiano un caffè all’aperto nei tavolini dei bar. Ma anche alla sera il quartiere conserva la sua atmosfera frizzante, con tante persone che affollano i pub e i ristoranti della zona, tra cui c’è il famosissimo Wierzynek Bar and Club, le cui origini risalgono al Medioevo! Il centro storico si trova ai piedi della collina Wawel, su cui sorge il Palazzo Reale, un gioiello rinascimentale-gotico che è parte importante del patrimonio storico del Paese.  Tutt’intorno al centro storico si trova il meraviglioso parco del Planty, che si estende seguendo il tracciato delle vecchie mura della città; se volete alloggiare in una zona verde e tranquilla a pochi passi dal centro, optate per una sistemazione nei pressi del Planty.

Kazimierz

A sud della collina di Wavel, si estende il pittoresco quartiere ebraico di Cracovia, dove il paesaggio è dominato da sinagoghe, murales, negozietti e locali che racchiudono l’essenza della cultura ebraica. Oggi questo luogo si è trasformato, diventando un quartiere alla moda e molto vivace, e nonostante la comunità ebraica di oggi si sia ridotta tantissimo rispetto al passato, conserva ancora la sua atmosfera originaria. In questa zona trovate anche diversi musei e centri culturali che aiutano a comprendere la storia del quartiere, gallerie d’arte e l’Antica Sinagoga che ospita il Museo dell’Olocausto. Kazimierz dispone anche di un’ampia gamma di sistemazioni, soprattutto attorno alla piazza Plac Nowy, e a prezzi più bassi rispetto al centro, quindi si rivela ideale per chi vuole risparmiare e al tempo stesso non alloggiare troppo distante dalle attrazioni della città: da qui è molto facile raggiungere la Piazza del Mercato sia con i mezzi che a piedi in 15-20 minuti. Il quartiere ebraico è perfetto se volete divertirvi alla sera: vanta una vivace vita notturna grazie ai tanti ristoranti e bar alternativi.

Debniki

Situato lungo le sponde del Wisla River, il quartiere residenziale di Debniki si trova a breve distanza dalla Wavel Hill e dal Palazzo Reale. Perfetto per le famiglie e per chi predilige un contesto più rilassato, questa zona offre splendide viste sul centro storico e ampi spazi verdi tra cui il Zakrzówek Nature Park, dove in estate i residenti si ritrovano a passeggiare, prendere il sole e fare il bagno. Le sistemazioni di questa zona sono più economiche e sono disponibili alcune soluzioni più particolari, collocate ad esempio all’interno delle dimore storiche che caratterizzano l’area. Sugli ampi viali alberati trovano spazio anche musei, piccole caffetterie e ristoranti frequentati per lo più da gente del posto e dove assaggiare le specialità tradizionali in un’atmosfera autentica.

Kleparz

Se un tempo era una cittadina a sé stante, oggi Kleparz è un quartiere che dona un tocco di colore e una carica di energia a Cracovia. Si trova a soli 10 minuti di passeggiata a nord della piazza Rynek Glówny, perciò alloggiare qui significa essere comunque vicini alle varie attrazioni del centro; si trovano soluzioni vantaggiose, come piccoli hotel di qualità, B&B e appartamenti.  Il quartiere è noto soprattutto per il suo mercato Stary Kleparz, che rientra tra le attrattive principali di Cracovia: risale al XII secolo e ancora oggi è uno dei luoghi preferiti dagli abitanti per fare shopping. Se volete fare incetta di specialità locali, non esiste un posto migliore: qui potete comprare formaggio, dolci e tanti altri prodotti tipici. Tutte le domeniche alle bancarelle degli alimenti si aggiungono gli stand di abbigliamento, accessori e oggetti vintage del mercatino delle pulci settimanale.