Dove dormire a Saragozza

Saragozza è composta da un mosaico di quartieri diversi tra loro, dove il paesaggio e le atmosfere sono il riflesso di secoli di storia e delle influenze di varie culture. Sebbene il cuore della città sia rappresentato dal centro storico, che racchiude la maggior parte delle attrazioni e degli hotel, in vista di una vacanza vale la pena prendere in considerazione altri quartieri se si preferisce ad esempio una zona più vivace alla sera o meno turistica.

Tra gli aspetti positivi della città ci sono le dimensioni raccolte, che quindi consentono a chi vuole di alloggiare un po’ defilato dal centro senza troppa difficoltà negli spostamenti, e il prezzo generalmente basso delle sistemazioni, quindi anche chi opta per una zona centrale non vedrà grandi differenze economiche.

Se avete già deciso di trascorrere le prossime vacanze a Saragozza, eccovi alcuni consigli sui quartieri migliori in cui alloggiare.

Casco Antiguo

Il centro storico di Saragozza è quello che racchiude le principali attrazioni e gli  edifici più antichi della città, come l’antica porta Puerta del Carmen e le due imponenti cattedrali. Delimitato dal fiume Ebro, un tempo era circondato da mura, il cui tracciato è delineato dai viali Calle Coso e Avenida de César Augusto. Oggi, come in passato, il centro storico è il fulcro della vita quotidiana, nel quale si concentrano ristoranti e bar di tapas, locali serali con musica dal vivo e negozietti di souvenir e artigianato locale. Qui troverete anche una grande offerta di sistemazioni di vario tipo, dagli hotel collocati in edifici storici ai piccoli B&B. È la zona più turistica e tra le più vivaci e anche se gli alloggi hanno tariffe leggermente maggiori rispetto agli altri quartieri, Saragozza non è di per sé una meta costosa, quindi potreste comunque considerare questa zona anche se avete un budget limitato. Il luogo di ritrovo principale è Plaza del Pilar, nella quale è piacevole sedersi all’aperto ai tavolini dei bar per osservare il via vai di gente, e attorno si trovano altri viali e piazzette vivaci, in particolare nei pressi di Calle Coso e del vicino viale Paseo de la Independencia. Questa area, conosciuta come “ El Tubo” è una zona ricca di negozietti, cinema, ristorantini e locali per chi vuole uscire alla sera. 

Zona Centro

Il centro di Saragozza è un dedalo di ampi viali dello shopping che si snodano attorno alla Gran Via, un’elegante strada alberata nata negli anni ’20 e lungo la quale si susseguono tanti edifici storici di epoca romana ma anche diversi esempi di architettura araba. È un’ottima zona in cui alloggiare per essere a pochi passi dalle maggiori attrazioni e soggiornare in strutture moderne e a prezzi modici. Il centro è punteggiato da numerose aree verdi, come il vasto Parque Miraflores  e Parque Pignatelli, ideali per fare una passeggiata rilassante nella natura e sedersi a fare un picnic all’ombra nel weekend. Confina con il Casco Antiguo, dal quale è separato dal viale Calle El Coso, e rappresenta il centro del potere amministrativo ed economico della regione. Tra le attrazioni della zona c’è l’antico palazzo in stile arabo Aljaferia, sede del Parlamento Regionale. Plaza de España è tra le piazzette più vivaci della zona, con monumenti e bar con tavolini all’aperto; da qui si può raggiungere facilmente Plaza de la Magdalena, la quale segna l’inizio di un altro quartiere, il barrio de la Magdalena.

La Magdalena

La Magdalena è un quartiere che si colloca all’interno del Casco Antiguo, ma che si differisce per le sue atmosfere multiculturali e multietniche, in quanto è abitato da tanti immigrati che qui gestiscono associazioni culturali, negozietti e ristorantini di cucina internazionale. Quello che un tempo era considerato un quartiere degradato, è oggi una delle zone più cool e ricche di storia della città ed è qui che ogni anno si svolge la Settimana della Cultura con concerti, festival, rassegne e spettacoli di vario genere. Nel resto dell’anno l’atmosfera è sempre molto vivace e con un tocco bohemienne dato dagli artisti di strada che ogni giorno si esibiscono qui, dalle gallerie d’arte e dai mercatini delle pulci che hanno scelto questo quartiere come sede. Nella parte orientale, si trova la piazza de la Magdalena, dove sorge l’omonima chiesa costruita sulle rovine di un tempio romanico.

Quartiere University-Delicias

L’area che circonda il campus universitario di Saragozza offre un’atmosfera molto giovanile e dinamica, con tante alternative per l’intrattenimento, caffetterie, librerie, pub e ristorantini concentrati in particolare lungo i viali Calle Tomás Bretón e Calle Corona de Aragón. In questa zona trovate molte sistemazioni e ristoranti a basso costo che cercano di soddisfare i gusti e le esigenze di una clientela di studenti perciò è una zona particolarmente consigliata a chi vuole risparmiare e al tempo stesso alloggiare non troppo distante dal centro. La vita notturna in questa area è molto vivace, con alcuni locali aperti fino ad oltre la mezzanotte. Accanto al quartiere universitario si trova il popolare distretto di Delicias, una zona residenziale molto tranquilla con un parco e un viale pedonale che danno il nome al quartiere. Non è una zona che ospita particolari attrazioni ma il paesaggio è formato da bellissimi viali di case e villette ed è un luogo molto carino ed elegante in cui alloggiare.