Come arrivare a Nara

Nara è una città con tante cose da vedere e ricca di luoghi storici e culturali, molti dei quali sono parte del Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Facilmente accessibile da varie località giapponesi, si trova a meno di un’ora di treno da Kyoto e Osaka ed è perfetta da inserire in un itinerario assieme a queste due città. Il mezzo solitamente più utilizzato e sicuramente migliore per raggiungere Nara è il treno, ma esistono anche altre alternative che potrebbero risultare comode e convenienti a seconda del budget e del tempo a disposizione.

In treno

Gran parte dei turisti raggiungono Nara in treno, in quanto rappresenta certamente il mezzo più comodo e veloce per raggiungere la città. Inoltre sfruttando al meglio pass come il Japan Rail Pass il viaggio risulta molto più conveniente. Kyoto è la base migliore per raggiungere Nara e gran parte delle linee ferroviarie passano attraverso questa città. Dalla stazione di Kyoto partono sia la linea JR Nara sia la linea privata Kintetsu Kyoto: entrambe permettono di raggiungere Nara velocemente, ma solo sui treni JR è valido il Japan Rail Pass. La linea Kintetsu è la più veloce se prendete un treno “direct express” Tokkyu che impiega 35 minuti ad una tariffa di 1.110 yen: è la soluzione ideale se non possedete il pass JRP. Se invece avete il pass allora vi suggerisco il treno Miyakoji Kaisoku Express della linea JR che impiega 45 minuti.

Se invece partite da Osaka, il modo migliore è prendere la linea privata Kintetsu Nara Line dalla stazione Namba che impiega circa 40 minuti, ma se possedete il Japan Rail Pass allora è più conveniente approfittare dei treni Yamatoji Kaisoku della linea JR che partono da Osaka, Tennoji e altre stazioni lungo la Osaka Loop Line. Con i treni JR il tragitto fino a Nara dura all’incirca 50 minuti e ci sono varie partenze ad ogni ora.

In aereo

Pur essendo un mezzo comodo, l’aereo non è molto pratico e conveniente per raggiungere Nara, considerato che la città non ha un proprio aeroporto, ma quelli più vicini sono il Kansai International Airport e l’Osaka Itami Airport che offrono collegamenti frequenti e rapidi con le maggiori città del Paese. Dall’aeroporto del Kansai sono disponibili delle navette dirette alle due stazioni di Nara (il tragitto dura circa un’ora e mezza) e dei collegamenti in treno con cambio alle stazioni di Tennoji o di Shin-Imamiya per poi proseguire con la linea JR Yamatoji fino a Nara.

Dall’aeroporto Itami di Osaka il modo migliore per raggiungere Nara è con i bus-navetta, altrimenti potete prendere un treno per il centro di Osaka e poi proseguire fino a Nara.

In autobus

Nara è una delle principali destinazioni turistiche del Giappone e per questo ci sono tante compagnie di autobus che offrono corse per la città, sia diurne che notturne. Rispetto ai treni gli autobus sono indubbiamente più economici ma impiegano generalmente un tempo maggiore.

Da Tokyo ci sono numerosi operatori che offrono corse a vari prezzi, tra cui la JR Bus, l’economica Willer Express e altre, ma tenete presente che alcune non offrono un tragitto diretto fino a Nara ma solo fino a Kyoto da cui poi proseguire in treno, quindi verificate con attenzione sul sito delle compagnie.

Una buona soluzione potrebbero essere le corse notturne dirette a Nara che partono dalle stazioni principali di Tokyo, come Shunjuku, e arrivano a Nara al mattino dopo circa 8 ore di viaggio, fermando lungo il tragitto anche a Kyoto ed Osaka. I prezzi partono da circa 4.000 yen ed è una soluzione che permette di risparmiare per chi non possiede il Japan Rail Pass e per i viaggiatori più avventurosi che non hanno difficoltà a dormire in autobus.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!