American Folk Art Museum

Tra i numerosi musei di New York, l’American Folk Art Museum è senza dubbio quello più stravagante e originale: nato nel 1961, è la principale istituzione degli USA dedicata alla promozione dell’arte popolare tradizionale, con una collezione che comprende circa 7.000 opere a partire dal 1700 fino ai giorni nostri, realizzate in gran parte da artisti auto-didatti, che non si sono formati in scuole d’arte e non appartengono a particolari correnti espressive e nemmeno ne sono influenzati, ma esprimono il loro talento creativo attraverso lavori molto particolari di vario genere e oggetti di uso quotidiano.

Le opere proposte possono essere ad esempio statuette in legno, oggetti per arredare la casa, quadri tridimensionali o realizzati con oggetti di scarto, trapunte decorate a mano, cornici per fotografie, abiti e tanto altro ancora. Non aspettatevi quindi il classico museo di capolavori e dipinti spettacolari, tutt’altro: è un museo singolare, con opere a volte difficili da capire e a volte persino da identificare, dove non sono rispettate le proporzioni o altre regole estetiche convenzionali, ma è proprio questo il bello della “folk art”. Anche se dal nome del museo si potrebbe pensare che l’esposizione sia esclusivamente dedicata all’arte americana, in realtà questo era vero solo in origine: dagli anni ’90 il museo ha iniziato a cogliere l’essenza multiculturale della società americana, che naturalmente ha avuto un grande impatto anche nel mondo dell’arte folkloristica. Da qui si è sviluppata l’idea di dare spazio in un primo momento ad artisti africani e latino-americani per poi ampliare la collezione includendo opere provenienti da tutto il mondo, tra cui alcuni esponenti della cosiddetta Art Brut (arte grezza), di cui faceva parte anche l’italiano Carlo Zinelli, a cui in passato è stata dedicata una mostra.

Visitare il museo

Considerato che la collezione del museo è molto vasta e lo spazio espositivo è invece ridotto e si sviluppa su un unico piano, le mostre variano durante tutto l’anno incentrandosi su diverse tematiche o artisti. Va da sé che ogni volta che visiterete il museo non troverete mai le stesse opere. La collezione comprende oltre 1.000 dipinti e altrettanti disegni e lavori su carta, tante sculture, oggetti in tessuto e ceramiche, mobili e articoli decorativi per la casa. In aggiunta il museo custodisce un grande archivio di documenti, film, bozze, fotografie, reperti storici e tanto altro ancora.

Alcune opere portano le firme di artisti apprezzati e conosciuti come Sheldon Peck, Ammi Phillips, Asa Ames, Thornton Dial, Morris Hirshfield, e tanti altri ancora, altre sono invece di artisti  sconosciuti. Tra le mostre più recenti c’è stata quella dedicata a Ronald Lockett, un artista afroamericano che attraverso le sue opere, ovvero dei quadri realizzati con oggetti comuni come foglie, plastica e pezzi di legno, trattava temi come il razzismo e le disuguaglianze negli Stati del sud. Ci sono state anche mostre molto originali che hanno reso ancora più forte il legame tra arte folkloristica e arte contemporanea, come la “Folk Couture: Fashion and Folk Art”, nata da una collaborazione con 13 stilisti, ai quali il museo ha richiesto di creare un abito ispirandosi ad uno degli oggetti della collezione.

Prima di uscire non dimenticatevi di dare un’occhiata al negozietto, che è stato più volte eletto come il miglior negozio all’interno di un museo per la qualità e l’originalità dei souvenir, tra cui trovate bigiotteria, accessori, giocattoli, articoli decorativi per la casa, cartoline, cornici, vestiti e tante altre idee originali da regalare ai vostri amici appassionati di arte.

Informazioni generali per la visita

Il museo è aperto dal martedì alla domenica con orari diversi a seconda della giornata. L’ingresso è gratuito.

Come arrivare

L’American Folk Art Museum si trova di fronte al Lincoln Center, a pochi passi da Central Park, nell’Upper West Side. Per raggiungerlo dovete prendere la linea della metro 1 e scendere alla stazione 66 St/Lincoln Center.

Galleria Foto

Mappa:

Nome: American Folk Art Museum


Nelle vicinanze:

By: Brian LauerA 130 metri
By: www.GlynLowe.comA 195 metri
magnolia-bakery-34A 285 metri
paris-baguette-bakery-14A 502 metri
time-warner-center-1A 544 metri
By: Tom HiltonA 572 metri

Tour Consigliati: