Dolci a buffet al ristorante View & Dining The Sky a Tokyo.

All you can eat a Tokyo

In Giappone i ristoranti all you can eat, dove poter mangiare a volontà, non sono così diffusi come si potrebbe pensare. La cosa che dovete capire assolutamente è che noi italiani di solito andiamo negli all you can eat per “mangiare tanto e pagare poco” senza pensare troppo alla qualità del cibo. Mentre i giapponesi invece spesso vanno in questi ristoranti per “provare tanti diversi piatti”, pensando anche alla qualità, senza badare troppo al costo.
Questa formula in Giappone si chiama tabehodai, ed esiste anche il nomihodai dove è possibile bere in quantità illimitata, in alcuni posti anche alcolici.
Vi do alcuni consigli sui migliori ristoranti all you can eat di Tokyo, tenete presente che in tutti di solito è previsto un tempo limitato (in genere 90-120 minuti), dopodiché dovete andarvene.

View & Dining The Ski

È il migliore in assoluto. Il ristorante è al 17° piano, ha una vista a 360 gradi ed è girevole, per cui stando comodamente seduti potete vedere tutto il panorama lì intorno. C’è tantissima scelta, con cibi di ottima qualità, chef che preparano al momento sushi, tempura, carne alla griglia e molto altro. La scelta dei dolci è spettacolare. Pagherete indicativamente 7000yen a pranzo e 10,000yen a cena. È consigliabile prenotare.

Si trova all’interno dell’hotel New Otani, non lontano dalla stazione di Yotsuya.

Sweet Paradise

È una catena specializzata in dolci, ma hanno anche qualcosa di salato (pasta e pizza). Non aspettatevi l’alta pasticceria, però se cercate un posto dove mangiare dolci di ogni tipo in quantità illimitata è veramente…un paradiso! Splendido per andarci in gruppo in occasioni speciali come ad un compleanno.

È presente in tutto il Giappone, i prezzi variano in base alla sede, indicativametne costa 1500yen a persona.

Sushi all you can eat

Ci sono vari ristoranti di sushi a volontà, però sinceramente non li consiglio. Se volete abbuffarvi di sushi il mio consiglio è quello di andare in un ristorante normale e semplicemente ordinare a volontà finché siete pienissimi, secondo me non arriverete a spendere più di 5-6000yen. Se invece volete mangiare tanto sushi pagando molto meno vi consiglio Genki Sushi a Shibuya, non è il sushi migliore del mondo però costa poco ed è carino e secondo me non riuscirete a spendere più di 2-3000yen; se cercate un posto più spazioso provate una delle tantissime sedi di Sushiro, anche questo non ha formule per mangiare a volontà però costa poco.

Se però nonostante questi consigli siete ancora convinti di voler andare a provare un ristorante di sushi con la vera formula all-you-can-eat, potete provare Tama Sushi, presente in tutta Tokyo e con prezzi variabili, indicativamente intorno ai 4000yen a persona. Oppure Kizuna Sushi, anche questo presente in diverse zone di Tokyo, dove però pagate tanto e la qualità è quella che è.

Imperial Viking Sal

È stato il primo in Giappone ad offrire questa formula, nel 1958. È aperto a colazione, pranzo e cena. Si mangia bene, ed è un bel posto di alto livello, all’interno dell’Imperial Hotel a pochi passi da Ginza. A seconda del momento della giornata e del giorno della settimana il prezzo varia. Indicativamente durante i giorni feriali considerate 5000yen per colazione, 7.000 yen a pranzo, 9.000 yen a cena, qualcosa in più durante il fine settimana e festivi.
È fondamentale prenotare con diversi giorni in anticipo.

Nabezo

In questa catena non hanno di tutto, propongono infatti shabu-shabu e sukiyaki in quantità illimitata. Hanno diverse proposte in menu, consiglio di chiedere di avere 2 tipi di zuppe così da provare due gusti differenti. Al termine del pasto se ancora non siete pieni potete provare gli udonsuki, cioè udon molto gustosi cotti nel brodo sukiyaki. Ha 4 sedi a Shinjuku, 2 a Shibuya, 2 ad Ikebukuro, 1 ad Asakusa ed è anche in altre zone di Tokyo. Il costo è vario, potete pagare indicativamente dai 3000 ai 6000yen.

Nataraj

È un ottimo ristorante di curry indiano, vegetariano con anche proposte vegane. Ha varie sedi a Tokyo, la principale è a Ginza, poi Harajuku, Shibuya, Ogikubo. A pranzo propongono un ottimo buffet, con vari tipi di curry, pane nan a volontà, riso, insalata, dolci e bevande. Lo considero perfetto se amate il pane indiano e volete strafogarvi. A seconda della sede il costo va tra i 1000 e i 1500yen circa. Fate attenzione perché a cena e nel fine settimana non c’è il buffet e quindi dovete scegliere à la carte e pagherete indicativamente 3000yen a persona, comunque lo consiglio ugualmente perché è buonissimo.

Yasai no Ohsama

Verdure a volontà! Questo tipo di ristoranti sono abbastanza rari in Giappone. C’è una buona selezione di verdure di ogni tipo cucinate in molti modi. Non consideratelo però strettamente vegetariano, perché in alcuni piatti potrebbe esserci pesce o carne. Si trova tra la stazione di Shimbashi e Ginza, lo consiglio soprattutto a pranzo quando costa solo 1.000 yen, mentre a cena è secondo me un po’ caro per quello che danno (circa 4.000 yen).

Sizzler

È una catena proveniente dagli Stati Uniti. C’è un buon salad-bar con tante verdure che potete prendere in quantità illimitata, hanno poi carne alla griglia e molto altro che però dovete pagare a parte. Il costo varia a seconda del pranzo o della cena, indicativamente 1.500 yen a pranzo e 2.000 yen a cena per il buffet di verdure. Una sede comoda da raggiungere si trova nella zona Shinjuku West.

Marble Lounge

È aperto a colazione, pranzo e cena, ed è molto popolare soprattutto in inverno e primavera quando vengono serviti moltissimi dolci a base di fragole e si riempie di ragazzine con gli occhi luccicanti davanti alle belle creazioni fatte dagli chef/pasticceri. Durante tutto l’anno hanno sempre tantissimi piatti di buona qualità. Non mi piace molto l’interno perché nonostante sia elegante praticamente non ci sono finestre e si è quindi troppo “al chiuso”. Il prezzo è vario, dai 3000 ai 6000yen a seconda del momento della giornata. Si trova all’interno dell’Hotel Hilton nella zona di Shinjuku West.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).