800 Degrees Pizza

La pizza di “800 Degrees Pizza” non è affatto male, ma ci sono alcune cose che non mi piacciono molto di questo locale.
Ha varie sedi negli Stati Uniti e Dubai, e in Giappone per il momento c’è solo nella stazione di Shinjuku. Dico “per il momento” perché considerata la grande affluenza che c’è quotidianamente in questo locale, sono abbastanza certo che apriranno presto altri ristoranti.
Quando si entra da 800 Degrees Pizza ci si deve avvicinare al bancone e funziona come una specie di “self-service”. Al primo pizzaiolo si comunica la base che si desidera: margherita, bianca o verde (con pesto); l’impasto viene quindi steso e passato ad altri pizzaioli. Si possono far aggiungere praticamente tutti gli ingredienti che vi vengono in mente: vari tipi di verdure, insaccati, formaggi, uova ecc, ognuno dei quali ha un costo a parte. Vi viene dato un foglietto con un numero, vi sedete al tavolo e quando la pizza è pronta chiamano il vostro numero e potete andare a prenderla.

Ai giapponesi questo stile amichevole può piacere, a me non tanto. Il motivo è che quando vado a mangiare con qualcuno vorrei dedicare tutto il mio tempo a quella persona, non sprecare tempo al bancone comunicando con i pizzaioli e poi dover andare a ritirare la pizza.
Hanno anche pizze già composte, che penso sia possibile ordinare al cameriere al tavolo, ma non ne sono sicuro, e ci sono anche insalate e antipastini.
Come dicevo la pizza non è male, sia l’impasto che gli ingredienti, ma il costo lo ritengo un po’ alto soprattutto se si vanno ad aggiungere diversi ingredienti.

Galleria Foto

Mappa:

Nome: 800 Degrees Pizza Shinjuku


Nelle vicinanze:

soup-stock-tokyo-fA 93 metri
cafe-joel-robuchon-1A 102 metri
wired-cafe-fA 113 metri
seijo-ishii-fA 116 metri
gontran-cherrier-fA 144 metri
uoshin-fA 163 metri

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!