Distretto finanziario di New York

Il distretto finanziario è famoso per ospitare la celebre strada di Wall Street, sede della Borsa di New York, ma il quartiere è molto più che il semplice cuore della finanza newyorchese. Qui è nata la New York che conosciamo oggi e qui sono accaduti i più importanti avvenimenti storici, come il giuramento del primo Presidente d’America o la fondazione della prima banca del paese. I viali acciottolati, il vecchio porto e gli antichi palazzi rievocano ancora l’atmosfera di un tempo, ma il quartiere è riuscito a stare al passo con i tempi ed è oggi uno dei luoghi più visitati dai turisti: oltre alle varie attrazioni, i viali del distretto finanziario pullulano di ristorantini, bar e negozietti.

Durante la settimana nei viali che si fanno strada tra lussuosi grattacieli di uffici, si vedono passeggiare impiegati e banchieri che a passo spedito si dirigono al lavoro, mentre nei weekend l’atmosfera è generalmente più tranquilla e i marciapiedi diventano di dominio esclusivo dei turisti. Anche di sera, dopo la chiusura di banche e uffici, il quartiere non è molto animato.

Cosa vedere

È impossibile visitare il distretto finanziario senza farsi una foto con il Toro di Wall Street, visitare il World Trade Center e il Memoriale e museo 9/11 o raggiungere a piedi l’accesso al Brooklyn Bridge o Battery Park per prendere il traghetto verso la Statua della Libertà.

Dove si trova

Il distretto finanziario si estende nell‘estremità meridionale di Manhattan, a sud di City Hall Park, ma non comprende Battery Park e Battery Park City.
A differenza di altre zone di Manhattan che vantano una griglia regolare e strade numerate, il distretto finanziario  si sviluppa su un sistema irregolare con viali contraddistinti da nomi invece che numeri. Per questo è sempre bene avere una mappa, cartacea o sullo smartphone, per aiutare ad orientarsi. Alcuni vicoli molti stretti sono zone pedonali: è il caso di Stone Street, Pearl Street e anche il tratto centrale di Wall Street.

Come arrivare

Gran parte delle linee della metro passano dal distretto finanziario perciò non è difficile raggiungere questa zona.
Potete prendere le linee 1, 2, 3 e la R fono a Cortland Street, le linee A, C o E fino al World Trade Center oppure le linee 4, 5, J o Z scendendo alla stazione Fulton Street, Wall Street o Broad Street
Per spostarsi all’interno del distretto finanziario esiste anche un autobus gratuito chiamato Downtown Connection.

Ingrandisci mappa