Sala del Trono di Ananta Samakhom

Anantha Samakhom Throne Hall è un ex sala da ricevimenti situata all’interno di Palazzo Dusit. Qui si svolse la cerimonia di incoronazione di Re Rama VI.

L’edificio fu costruito a partire dal 1907 e fu completato nel 1817 e rappresenta una delle massime espressioni del genio artistico italiano, dal momento che a supervisionare i lavori furono importanti architetti italiani come Annibale Rigotti, Carlo Allegri, A.G. Gollo e M. Tamagno.
Italiano è anche lo stile della sala, con forti richiami al rinascimento e con la presenza di marmo di Carrara utilizzato per la realizzazione della struttura.
La sala venne usata come quartier generale del Partito Popolare durante i quattro giorni della Rivoluzione del 1932, che portarono alla trasformazione del sistema politico da monarchia assoluta a monarchia costituzionale. La prima Assemblea Nazionale del Popolo fu convocata il 28 giugno 1932 proprio in questa sala. Successivamente essa venne utilizzata come sede del parlamento fino al 1974.

Sebbene la sala venga utilizzata principalmente come sede museale, talvolta viene chiusa al pubblico per permettere la celebrazione di eventi speciali come il Chulalongkorn Day e il compleanno del re.

Caratteristiche architettoniche

La struttura è una costruzione di due piani con una grande cupola (49,5 m di altezza) circondata da sei cupole minori.
La decorazione delle volte fu affidata a Galileo Chinni: sei immensi affreschi che raccontano i principali eventi della storia thailandese, durante i regni da Re Rama I a Re Rama VI, tra cui la scena in cui Re Rama I ritorna dalla guerra contro la Cambogia il 6 aprile 1782. Tra le altre scene rappresentate, quella in cui Re Rama V abolisce la schiavitù nel 1905 e quella relativa alla cerimonia di incoronazione di Re Rama VI presso il Grande Palazzo Reale nel 1911.
Il lungo corridoio al piano superiore è impreziosito con motivi romani e floreali in rilievo, ulteriore espressione degli stili rinascimentale e barocco.

Palazzo Dusit

Anantha Samakhom Throne Hall fa parte di Palazzo Dusit, un complesso di palazzi e residenze reali nel sud del quartiere Dusit. Il palazzo è stato fondato dal re Rama V, il primo monarca thailandese a visitare l’Europa e tutto il complesso risente di influenze stilistiche europee, risultato della profonda ammirazione del monarca per le architetture delle grandi capitali europee da lui visitate, in particolare parchi, residenze sontuose e viali alberati.
In tutto, Palazzo Dusit comprende circa 16 palazzi o sale residenziali, di cui i principali, oltre alla Anantha Samakhom Throne Hall, sono Vinanmek Mansion, la struttura in teak più grande al mondo e Abhisek Dusit Throne Hall.

Codice di abbigliamento

In rispetto del luogo, ai visitatori è richiesto di rispettare un codice di abbigliamento: camicia o maglia a maniche lunghe e pantaloni lunghi per gli uomini, gonne lunghe (non pantaloni) per le donne, evitando indumenti troppo corti o succinti.
In caso di abbigliamento non idoneo, è possibile acquistare un sarong presso l’ingresso della sala.

Come arrivare

Anantha Samakhom Throne Hall si trova nel quartiere Dusit di Bangkok. L’edificio con la sua cupola distintiva sono ben visibili percorrendo Ratchadamnoen Nok e giungendo nei pressi di Royal Plaza e della statua equestre di re Chulalongkorn. Non vi sono stazioni dello Skytrain o della metropolitana nelle vicinanze, pertanto il modo più semplice per arrivare è quello di prendere un taxi.

Informazioni utili

Anantha Samakhom Throne Hall è aperta da Martedì a Domenica (chiuso il lunedì) con orario 10:00-18:00. Il museo è chiuso nei seguenti giorni: Capodanno, Songkran (13-15 aprile), Chulalongkorn Day (23 ottobre), il compleanno del Re (5 dicembre) e il compleanno della regina (12 agosto).
Si tratta di un importante edificio governativo e pertanto è richiesto un abbigliamento sobrio e adeguato al luogo.
L’ingresso è a pagamento (150 baht). All’interno è vietato fotografare o fare riprese video.

Dove si trova

Mappa:

Nome: Sala del Trono di Ananta Samakhom

Nelle vicinanze

Nelle vicinanze:

vimanmek-mansion-fA 332 metri
wat-benchamabophit-fA 540 metri
wat-saket-fA 2029 metri
By: MinimalSpaceA 2032 metri
loha-prasat-fA 2074 metri
phra-sumen-fort-fA 2100 metri

Foto