VR Zone a Shinjuku

Patria dei videogiochi, il Giappone ora si sta sempre di più aprendo al mondo della realtà virtuale e di recente nella capitale hanno aperto diversi luoghi dedicati a questo concetto che è relativamente nuovo e ancora in fase sperimentale. Non c’è dubbio che la realtà virtuale sarà il futuro dei videogiochi, ma per ora è possibile divertirsi nei nuovi centri di divertimento tecnologico di Tokyo, come il VR Zone del quartiere di Shinjuku, a pochi passi dalla stazione JR. Inaugurato nel 2017 è diventato subito popolare ed è molto affollato in particolare nei weekend. Al suo interno troverete circa 15 attrazioni, alcune delle quali cambiano durante l’anno per lasciare posto a nuove esperienze.

Le attrazioni del VR Zone

Una delle attrazioni più famose è Mario Kart, composta da quattro go kart su cui potete sfidare gli amici in una corsa divertente e all’ultimo respiro. Potete scegliere uno dei vari personaggi del videogioco e iniziare la gara, durante la quale avrete davvero la sensazione di essere davvero nel magico mondo della Nintendo! I go kart sono molto realistici, con pedali e ruote, e si muovono seguendo la vostra guida.

Se amate gli scenari da brividi, provate “l’Hospital Escape Terror”, riconoscibile dalle urla di spavento dei partecipanti: questo gioco è ambientato in un ospedale degli orrori e vi ritroverete seduti su una carrozzina, impegnati a cercare l’uscita passando lungo corridoi oscuri, armati di una piccola torcia. A differenza delle classiche case degli orrori dei luna park, in questo caso l’ambientazione, i suoni e l’atmosfera contribuiscono a rendere l’esperienza più reale e quindi spaventosa.

L’attrazione “Armored Trooper Votoms Battling Dudes” ricrea gli scenari dell’omonima serie anime e vi ritroverete al comando di un robot in una battaglia per salvare la Terra, mentre allo SKI Rodeo potete provare a sciare lungo il pendio di una montagna, cercando di farvi largo tra gli ostacoli senza cadere. A rendere maggiormente realistica questa esperienza è il “fumo” che vedrete uscire dalla vostra bocca come se foste davvero su una montagna innevata.

Il “Daiba Aerial Clash” ha invece come protagonista Gundam, il robot protagonista dell’omonima serie anime, di cui è presente una riproduzione nel quartiere di Odaiba. In questo gioco proverete l’esperienza di essere al comando di Gundam, a diverse centinaia di metri da terra, e prenderete parte ad una battaglia tra robot giganti.

Come avrete capito nel centro VR Zone troverete tante attrattive e giochi adatti a tutti: potete provare a superare i vostri limiti e affrontare prove di coraggio oppure entrare nel mondo del vostro anime, manga e videogioco preferito, tra cui troverete ad esempio Dragonball, Evangelion e altri ancora.

Nel centro troverete anche un negozio di souvenir e gadget a tema ed un ristorante dove fare un pranzo o una cena a base di specialità internazionali o giapponesi.

Informazioni generali per la visita:

I biglietti

Ci sono varie tipologie di biglietti: l’ammissione generale costa 800 yen per gli adulti e in questo caso si pagano singolarmente le attrazioni che si desiderano provare; in alternativa esistono biglietti che includono 4 o 6 attività a partire da un prezzo di 4.400 yen oppure comprendono l’ingresso ed una particolare attrazione nuova o molto popolare. Acquistando online il biglietto avrete degli sconti così come se visitate il VR Zone dopo le 17 durante la settimana. Prenotando il biglietto online potrete inoltre scegliere data e orario della visita in modo da saltare la fila. I bambini fino ai 13 anni hanno degli sconti sul costo di ingresso ma tenete presente che sono previste delle restrizioni e alcune attrazioni sono vietate ai minori.

Gli orari

Il VR Zone è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:00.

Come arrivare

Per raggiungere il VR Zone, prendete l’uscita “East Exit” della stazione JR Shinjuku e dirigetevi verso la zona di Kabukicho, dove in una breve passeggiata raggiungere il centro.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!